LO STRANIERO SENZA NOME / Stasera in tv su Rete 4, il trailer del film western diretto e interpretato da Clint Eastwood

- La Redazione

Stasera su Rete 4 va in onda Lo straniero senza nome (titolo originale High Plains Drifter). un film di genere western diretto dallo stesso Clint Eastwood. Vediamo la trama.

clinteastwood_R439
Clint Eastwood

Tra poche ore su Rete4 lo straordinario film western “Lo straniero senza nome” diretto e interpretato dal grande Clint Eastwood che a breve ritroveremo sul grande schermo con l’ultima fatica “American Sniper”. Gustandoci l’attesa vi proponiamo il trailer de “Lo straniero senza nome”, a cui presta il volto il celebre attore statunitense che, giunto nel west, viene scelto dagli abitanti per difenderli da un gruppo di criminali senza scrupoli. Con la solita espressione fredda e il fare da impavido Eastwood vi emozionerà oggi come allora in questa straordinaria avventura nel Far West.

Stasera su Rete 4 va in onda Lo straniero senza nome (titolo originale High Plains Drifter). un film di genere western diretto dallo stesso Clint Eastwood che è anche il principale protagonista. Un film il cui soggetto è basato sulla storia raccontata nellomonimo romanzo scritto da Ernest Tidyman che ha anche curato la sceneggiatura. La durata della pellicola è di circa 1 ora e 45 minuti mentre nel cast figurano anche Geoffrey Lewis, Richard Bull, Anthony James e Dan Vadis. Ecco la trama. Uno straniero (Clint Eastwood) a cavallo giunge nella tranquilla città mineraria di Lago. Tre uomini armati di pistole lo seguono nel salone, lo scherniscono. Lui non reagisce alle loro provocazioni e tira dritto dopo aver bevuto un buon whisky, dal barbiere con i tre che lo seguono e lo minacciano, invitandolo a lasciare quanto prima la città. Lo Straniero non sembra avere alcuna reazione ma senza muoversi spara e uccide tutti e tre nel giro di una frazione di secondo. Colpito da questa incredibile performance, un nano di nome Mordecai (Billy Curtis), che lavora nel negozio di barbiere, fa amicizia con lui, dicendosi colpito dalla sua abilità con luso della pistola. Una donna di nome Callie Travers (Marianna Hilll) non appena vede lo straniero uscire dal barbiere anche lei esce di casa facendo in modo di urtarlo, in maniera tale che il tutto possa sembrare colpa sua. La donna in maniera inspiegabile schiaffeggia luomo che dal proprio canto ha come unica reazione quella di trascinarla in un posto abbastanza appartato dove abusa di lei. Lo Straniero ha un modo di fare molto misterioso anche perché non ama parlare molto. Dopo averlo lasciato Callie che sembra tuttaltro che dispiaciuta per quello che è successo, affitta una stanza nellunico albergo della città. La sua non sarà una notte tranquilla, in quanto deve fare i conti con un ricorrente incubo nel quale cè un uomo che viene brutalmente frustato e torturato. Siccome gli uomini uccisi dallo straniero erano i nuovi protettori della società mineraria, i concittadini decidono di assumere lo straniero in loro sostituzione. Inizialmente lo straniero declina il lavoro fino a quando Shaw (Walter Barnes), lo sceriffo della cittadina, gli dice che può avere tutto quello che vuole. Accettando questi termini di contratto, lo Straniero incomincia a pretendere delle strane cose come quella di eleggere Mordecai sia sceriffo che sindaco, sottolineando come i precedenti non siano stati allaltezza del loro compito. In pratica il pistolero si prende gioco di loro. Lo Straniero sembra avere un conto in sospeso con questa cittadina ed infatti fa presente come Jim Duncan (Buddy van Horn), luomo che appare nei suoi incubi, fu frustato a morte dai pistoleri Stacey Bridges, Dan Carlin e Cole Carlin, mentre la gente del Lago guardava senza muovere un dito per salvarlo. Lunica a fare qualcosa fu Sarah Belding (Verna Bloom), moglie di albergatore, che fece diversi tentativi per salvarlo. Insomma, per lo Straniero ha inizio quella che si rivelerà essere una cruente vendetta per il fratello Jim, rivolta non solo ai pistoleri che lhanno ucciso ma anche rispetto a tutti i cittadini corrotti presenti nella città che hanno pensato esclusivamente ad arricchirsi con lestrazione delloro presente sotto la zona in cui passa la linea della ferrovia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori