OGGI IN TV/ Programmi di stasera: L’oro di Scampia, Boss in incognito, Presdiretta. Ret Rai, lunedì 10 febbraio 2014

- La Redazione

Questa sera, lunedì 10 febbraio 2014, Rai Uno va in onda il film tv “Loro di Scampia”, con Beppe Fiorello, ispirato alla storia di Gianni e Pino Maddaloni

boss-in-incognito
Il programma
Pubblicità

Questa sera, lunedì 10 febbraio, su Rai Uno, andrà in onda L’oro di Scampia, il film televisivo che narra la storia di Enzo e Toni Capuano, ispirata liberamente a quella di Gianni e Pino Maddaloni, istruttore e atleta che vinsero l’oro alle Olimpiadi del 2000 nello sport del judo. Una vicenda che vede protagonista il bravo Beppe Fiorello e incentrata in particolare sulla struttura teatro degli allenamenti della coppia, un vero e proprio presidio di legalità in un quartiere problematico diventato noto non solo per le famigerate vele, orrore architettonico simbolo di pessima gestione del territorio, ma anche per l’invasiva presenza della criminalità organizzata. Una presenza tesa a reclutare ragazzi, cui proprio la palestra dei Maddaloni ha fatto argine per lungo tempo. Rai Due proporrà invece Boss in incognito, la risposta a The Apprentice, con Costantino della Gherardesca impegnato in quattro puntate tese a scandagliare il mondo del lavoro e a fare luce sulla figura dell’imprenditore, In ogni puntata un boss alla guida di realtà imprenditoriali di rilievo si fingerà un lavoratore appena assunto e andrà a verificare l’effettivo funzionamento della sua impresa. Rai Tre trasmetterà a sua volta Presadiretta, con Riccardo Iacona impegnato a raccontare uno dei problemi più drammatici del nostro paese, quello collegato a uno sfruttamento criminale del territorio. Protagonista non solo la cosiddetta Terra dei fuochi, quella parte di Campania che è diventato un immenso deposito abusivo di liquami e sostanze nocive, ma anche gli altri luoghi che hanno visto la loro bellezza sconvolta da pratiche criminali ad opera di una criminalità organizzata che non si pone alcuno scrupolo di carattere etico nel mettere in pericolo la vita delle popolazioni locali.

Film sulle arti marziali per Rai 4, ove andrà in onda IP Man, una pellicola semi-biografica diretta nel 2008 da Wilson Yip, Il protagonista è lo stesso regista, detto Yip Man grande interprete dell’arte marziale del Wing Chun, primo in assoluto ad insegnarla in modo aperto. Tra coloro che hanno goduto dei suoi insegnamenti, va ricordato il grande Bruce Lee. Ambientato negli anni Trenta, a Foshan, il film racconta in particolare le vicende della guerra tra Cina e Giappone e la sua incidenza sulla vita del maestro di Wing Chun, il quale si rifiuta di insegnare la disciplina ai soldati nipponici, con rischi mortali.

Pubblicità

Grande teatro invece per Rai 5, che trasmetterà Così è se vi pare, la famosa commedia di Luigi Pirandello che tratta della pratica impossibilità di avere una sola ed univoca visione della realtà. La vicenda narrata è quella che vede protagonisti un gruppo di abitanti di un centro della provincia, perennemente annoiati e impegnati in una accanita discussione. Ognuno di loro, infatti, pensa di avere la ragione dalla sua parte su una vicenda di carattere privato, in cui sono implicati alcuni nuovi arrivati nel piccolo centro. La ricerca della verità, sempre più sfuggente, vede tra gli interpreti uno straordinario gruppo di attori, tra i quali vanno senz’altro ricordati Paolo Stoppa, Romolo Valli, Rina Morelli e Rossella Falck.

Pubblicità

Rai Movie, a sua volta, trasmetterà un western diretto dal grande Sam Peckinpah nel 1961, “La morte cavalca a Rio Bravo”. con Maureen O’Hara, Steve Cochran e Brian Keith in qualità di interpreti. Protagonista della trama è un ex sergente dell’esercito degli Stati Uniti, Yellowleg, il quale ha appena ucciso per sbaglio un bambino nel corso di una sparatoria. Per cercare di placare i suoi sensi di colpa, decide quindi di accompagnare la madre dello stesso nel viaggio verso un piccolo centro fantasma, ove il bambino dovrebbe essere seppellito al fianco del padre. Il viaggio diventa però anche l’occasione per portare a termine un suo piano, che prevede l’uccisione di un disertore sudista, colpevole di averlo quasi ucciso e scotennato qualche anno prima. A chiudere la programmazione pubblica sarà Rai Premium, che offrirà in visione le repliche di “Un ciclone in convento”, famosa serie televisiva prodotta in Germania. La fiction, dopo il grande successo riportato in patria, è sbarcata in molti altri paesi del vecchio continente, compreso il nostro, raccontando le vicende di un gruppo di religiose impegnate nel sociale e nella protezione della comunità in cui vivono. Una lotta che le vede impegnate contro gli appetiti di personaggi avidi e spesso corrotti, che però finiscono regolarmente per veder fallire i loro piani. La serie è arrivata ormai alla dodicesima stagione.

Rai Uno ore 21.10 L’oro di Scampia, film tv;
Rai Due ore 21.10 Boss in incognito, reality show;
Rai Tre ore 21.05 Presadiretta, programma d’attualità;
Rai 4 ore 21.11 IP Man, film;
Rai 5 ore 21.21 Così è se vi pare, programma teatrale;
Rai Movie ore 21.15 La morte cavalca a Rio Bravo, film;
Rai Premium ore 21.10 Un ciclone in convento, serie tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori