TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Martin organizza un incontro tra Leonard e Pauline. Puntata 20 febbraio 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap tedesca Tempesta d’amore, in onda giovedì 20 febbraio 2014, don Martin organizza un incontro a sorpresa tra Leonard e Pauline

tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore

Nella prossima puntata della soap tedesca Tempesta d’amore, in onda giovedì 20 febbraio 2014, don Martin organizza un incontro a sorpresa tra Leonard e Pauline. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo ieri sera. Pauline (Liza Tzschirner) si confida con Martin (David Paryla), e gli confessa che è difficile dimenticare Leonard (Christian Feist). Gli racconta inoltre che questi gli ha confessato di essere andato a letto con Patrizia (Nadine Warmuth) sotto l’effetto di alcune gocce somministrategli dalla Dietrich. La pasticcera chiede al prete se, secondo lui, il ragazzo ha detto la verità, e il parroco le risponde che nessun uomo avrebbe raccontato una storia del genere, con il rischio di non essere creduto, se non fosse davvero innamorato. André (Joachim Latsch) scopre che Werner (Dirk Galuba) non ha affatto bruciato il milione di euro ricevuto in dono da Barbara (Nicola Tiggeler): il sindaco di Bichleim ha infatti falsificato le banconote, e ha dato fuoco ai soldi falsi. Quindi, paga André per assicurarsi il suo silenzio. Charlotte (Mona Seefried) racconta a Friedrich (Dietrich Adam) che Werner si è sbarazzato del denaro della Von Heidenberg soltanto perché lei glielo ha chiesto e, pur essendo sollevata, è preoccupata perché non riesce a trovare più il suo amuleto. Friedrich, comunque, non comprende perchéCharlotte sia ancora turbata da Barbara, dato che la donna sta per morire e pare essere innocua. Patrizia racconta a Barbara di una conversazione avuta con Goran (Sasa Kekez), che gli ha fatto chiaramente capire che Leonard la considera una poco di buono. La donna si convince del fatto che Leonard, sotto l’effetto della droga, abbia soltanto dato sfogo ai suoi istinti repressi, e decide di andare da Pauline a raccontarle che il ragazzo ha consapevolmente assunto degli stupefacenti. La sorella cerca di dissuaderla, provando a farle capire che il giovane Stahl ama la Jentzsch, ma Patrizia si reca ugualmente da Pauline per raccontarle la sua verità. Pauline, però, non crede alle parole della donna. Magdalena (Petra Berndt) ritrova il talismano di Charlotte e lo consegna ad Alfons (Sepp Schauer): Friedrich si impossessa dell’amuleto dicendo di sapere a chi appartiene e poi se ne sbarazza.André, saputo da Michael (Erich Altenkopf) che Sabrina (Sarah Elena Timpe) si è impossessata del suo testamento perché risentita per non essere stata menzionata nel documento, si arrabbia molto. Charlotte incontra Barbara: questa, per l’ennesima volta, si scusa con la nemica, dicendole di essere tornata per riparare agli errori fatti in passato. La Saafeld mostra di non crederle, e comunica alla Von Heidenberg che Werner ha bruciato il denaro ricevuto da lei. Barbara, perciò, s’infuria con l’uomo. Intanto, Patrizia dice a Leonard di aver parlato con Pauline, non raccontando però al ragazzo di aver mentito circa la storia della gocce. La Dietrich, inoltre, fa credere a Leonard che la sua ex ragazza non sembrava affatto interessata ad ascoltare altre storie su di lui. Leonard, a questo punto, capendo che Patrizia non ha affatto tentato di aggiustare le cose parlando con Pauline, caccia via la Dietrich in malo modo e decide di licenziarla.Alfons invita Hildegard (Antje Hagen) alla prima di un film con famoso e giovane attore, raccontando alla donna di aver avuto i biglietti da Magdalena. La Sonnbichler, però, confida al marito di sentirsi fuori posto tra tanti giovani, e che prova un senso di inutilità da quando è stata licenziata. Il marito cerca dunque di consolarla, facendole notare come abbia già ricevuto un’altra offerta di lavoro da André. Leonard racconta a suo padre degli ultimi problemi che gli sono stati creati da Patrizia, e gli fa presente la sua intenzione di licenziare la donna una volta per tutte. Friedrich, però, non è d’accordo, in quanto la Dietrich possiede ancora l’atto di compravendita del Furstenhof e potrebbe causare loro diversi problemi. Leonard non pare affatto contento della cosa.

Pauline racconta a Coco (Mirjam Heimann) che Leonard ha passato una notte con Patrizia sotto l’effetto di sostanze stupefacenti che, a detta della Dietrich, il ragazzo avrebbe assunto consapevolmente. Coco consiglia a Pauline di non credere a nessuno dei due, e di non farsi rovinare la vita. Sopraggiunge Leonard, che scongiura la pasticcera di credere alla sua versione dei fatti, ma la ragazza pare non essere interessata ad ascoltarlo e va via. Leonard, deluso, non può fare altro che andare via, ma ribadisce a Coco di amare davvero Pauline.

 

Trama puntata 20 febbraio 2014 – Patrizia annuncia a Barbara che presto tutti sapranno che lei aspetta un bambino daLeonard. In seguito la donna scopre che Leonard l’ha denunciata per atti persecutori e violenza sessuale… Martin organizza un incontro a sorpresa tra Leonard e Pauline…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori