CENTOVETRINE/ Anticipazioni e video: Ettore corteggia Emma. Puntata 17 marzo 2014

Le anticipazioni di Centovetrine dicono che vedremo Ettore corteggiare Emma, passando con lei una romantica notte in barca. Intanto Leo si trova faccia a faccia con Matilda

16.03.2014 - La Redazione
centovetrine-leo-brera
Leo Brera (Francesco Roman)

Il Bacio di Cecilia e Damiano mette i due in crisi. Adesso entrambi pensano a quello che potrebbe implicare quello che è successo ma alla fine credono che la loro amicizia sia più importante del resto, riusciranno ad andare avanti? Ettore corteggia Emma portandola in barca dove passano la notte mentre Leo si ritrova faccia a faccia con Matilda che, su invito del suo ex marito, decide di restare a cena. Nell’ultima puntata, per amore della figlia, Leo (Luciano Roman) accetta di entrare in casa di Sebastian (Michele D’Anca) ma lei non gradisce la sorpresa del fidanzato, almeno non all’inizio. Carol (Marianna De Micheli) propone un brindisi per tutti loro ma in quel momento ecco arrivare Matilda (Giusi Cataldo) tutta trafelata. Brando (Aron Marzetti) ha molti dubbi sulla situazione che s è creata e ne parla con il fratello che nasconde una cimice nellabitazione di Sveva (Elena Cucci) e registra così un’interessante discussione: i due sono complici e la Maestri lo tiene in pugno ma perchè? Cecilia (Linda Collini) si iscrive alla gara di ballo con un collega che, giocando a tennis, si è procurato uno strappo sul campo da tennis e deve ritirarsi dalla gara. E’ Damiano (Jgor Barbazza) che lo sostituisce riuscendo a vincere la coppa messa in palio dalla Polizia. I due riprendono a ballare quando tutti se ne vanno e il locale ormai vuoto e così finiscono per baciarsi. In attesa della puntata di oggi non perdere le anticipazioni presenti in questo articolo e clicca qui per vedere l’ultima puntata online.

Nella prossima puntata di Centovetrine, vedremo Ettore corteggiare Emma, passando con lei una romantica notte in barca. Intanto Leo si ritrova faccia a faccia con Matilda in occasione del brindisi per il fidanzamento di Fiamma e Jacopo. Prima di scoprire tutte le anticipazioni, ecco cosè successo nellultimo episodio della settimana, quello di venerdì 14 marzo: Jacopo (Alex Belli) ha deciso di voler dare una mano a Leo (Francesco Roman) e Fiamma (Caterina Misasi) affinché possano trovare un rappacificamento. Invita quindi Leo e Carol (Marianna De Micheli) a cena a casa sua per festeggiare lannuncio del loro matrimonio. Leo non nasconde che questo lo spiazza un po e allo stesso tempo non sembra voler entrare nella casa delluomo che ha tentato di ucciderlo. Alla fine però accetta, augurandosi che possano avere una vita di coppia quanto il più possibile felice. Mentre Leo sta per andare via, Jacopo gli ricorda quanto gli ha fatto bene andare sul monte Aconcagua. Leo in effetti conferma di aver chiuso i conti con il proprio passato, così da guardare con serenità al futuro al fianco della donna che ama, Carol. Jacopo racconta a Leo come anche lui sia andato vicino la montagna quando era ancora un bambino insieme al proprio padre naturale, che poi altro non è altro che lo stesso Leo.  sempre il ragazzo a raccontare quindi alcuni felici momenti di cui ha memoria, sulle spalle del proprio genitore mentre questultimo gli fa notare quanto può essere rasserenante quella montagna. I due si salutano, ma Jacopo andando via sembra avere dei dubbi su questa coincidenza del monte Aconcagua.

Laura (Elisabetta Coraini) dopo la litigata con la donna delle pulizie, decide di non aver più contatti con nessuno e si vede costretta a fare le pulizie casalinghe in prima persona. Mentre è intenta nel rassettare e nel pulire lappartamento, scorrono nella sua mente alcuni flashback dei brutti momenti passati negli ultimi mesi, come quello in cui Valerio (Sergio Troiano) lha arrestata con laccusa di aver avvelenato Margot. Cecilia (Linda Collini) passa per lappartamento di Damiano (Jgor Barbazza) per metterlo al corrente del fatto di aver seguito il suo consiglio e di essersi iscritta alla gara di ballo accettando linvito di un suo collega di lavoro. Damiano è un po a disagio, ma Cecilia minimizza la cosa consigliando anche a lui di buttarsi alla ricerca di unanima gemella con la quale condividere la vita. Brando (Aron Marzetti) si reca da Sveva (Elena Cucci) che è insieme a suo fratello Cristiano per ringraziarla di essere riuscita a convincere Adam (Jacopo Venturiero), anche se non capisce come ci sia riuscita. Brando, rimasto solo insieme al fratello, gli confida che in realtà ci sono alcune cose che non quadrano e soprattutto ha dei dubbi su Sveva che potrebbe avere dei loschi rapporti con Adam.

È tutto pronto al Blue Valentine per la festa della polizia, ma per Cecilia sembra essere un disastro: il suo cavaliere inventa una scusa per non ballare e di Damiano non c’è traccia. Valerio vede la tristezza negli occhi della donna e decide di telefonare a Damiano per avvertirlo. Alla fine Damiano arriva e diventa il suo cavaliere per la gara di ballo. Cristiano intanto aveva piazzato un microfono nell’appartamento di Sveva, ascoltando il discorso tra la donna e Adam. Mette al corrente della cosa Brando, allibito dal modo di parlare di Sveva: avendo capito come siano in combutta, vuole sapere quale sia il segreto che li unisce.

Leo e Carol si presentano a casa di Jacopo e, dopo l’iniziale freddezza di Fiamma, capisce che effettivamente il padre ha cambiato atteggiamento. Tuttavia, proprio quando i quattro stanno brindando, ecco arrivare all’improvviso la madre di Jacopo, Matilde. Cecilia e Damiano hanno vinto la gara di ballo, e rimasti soli nel locale, continuano a ballare. Tra un passo e un altro, scatta un romantico bacio.

Trama puntata lunedì 17 marzo 2014 Ettore corteggia Emma passando con lei una romantica notte in barca. Leo si ritrova faccia a faccia con Matilda in occasione del brindisi per il fidanzamento di Fiamma e Jacopo, inaspettatamente Leo invita Matilda a fermarsi a cena con loro. Dopo essersi baciati, Cecilia e Damiano si domandano se questa cosa cambierà la loro amicizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori