SFOOTING/ Ancora auto blu in vendita, e ce n’è una che piace tanto anche ai bambini…

- Comic Astri

Dopo la prima asta on line, I COMICASTRI ci spiegano quali sono le auto blu che il governo di Matteo Renzi intende mettere presto in vendita per coprire il decreto Irpef

Autoi_blu_PortieraR439
Infophoto

Dunque, da maggio 80 euro in più in busta paga per chi ne prende meno di 1.500. Matteo Renzi non ammette marce indietro, seppure i tecnici del ministero, a furia di rifare i conti, garantiscano che manca ancora la copertura per circa un migliaio di contribuenti; eppure Renzi continua a suo modo a incitare verso la soluzione che ormai auspica da tempo. “Oh, bischeriiii!!! Un son mica di Fucecchio! (non fatemi fare la figura dello stupido!) Un volete miha farmi fare come il Nardi, che di presto fece tardi? (Non fatemi fare la figura del temporeggiatore). Che volete che siano mille in più o mille in meno? Se dico che un se ne accorgerà nessuno, qualcuno di voi potrebbe associarmi allo strolago di Brozzi, che conosceva i rovi al tasto e la merda al puzzo (questa è una previsione ovvia). Che saranno mai mille persone? Un paesino come… come…”. “… Palazzuolo sul Senio, in provincia di Firenze, signor presidente!” ha suggerito con incauta solerzia un funzionario. Alla parola Firenze, l’espressione di Renzi si è fatta terribilmente seria. “Madonnina bona! E li lasciamo andare a Montedomini? (li lasciamo finire in miseria?). Un sia mai! Datevi da fare, voglio dare le paste (voglio stravincere anche su questo fronte) entro il 30 aprile!”. Pensa e ripensa, alla fine i funzionari del ministero dell’Economia hanno proposto al premier di reperire gli 80mila euro mancanti mettendo in vendita una serie di auto blu, ancora giacenti nei magazzini. La scelta si è ristretta a dieci esemplari. Ecco, in ordine crescente, i più cliccati.

10) Auto blu in dotazione al Ministero della Difesa: comodo portellone posteriore per caricare tutto quel che serve alla famiglia (del Ministro della Difesa).

9) Auto blu in dotazione al Ministero delle Pari Opportunità.

 

8) Auto blu maxi-station wagon in dotazione al Ministero dei Trasporti.

 

7) Tipica auto blu in dotazione alla Presidenza della Regione Siciliana. Dotata di motore a scoppio. Il tubo di scappamento è situato in corrispondenza del vulcano Etna.

 

6) Auto blu in dotazione all’Aci di Aci Carro a Trezza (Catania).

 

5) Auto blu che Silvio Berlusconi pensava di utilizzare durante il periodo di affidamento ai servizi sociali presso la casa di cura per anziani “Fondazione Sacra Famiglia” di Cesano Boscone.

 

 

4) Auto blu in dotazione all’Ambasciata italiana a Riad (Arabia Saudita).

 

 

3) Auto blu in dotazione al Ministero delle Politiche agricole e forestali.

 

 

 

2) Auto blu in dotazione a un Ministero senza portafoglio.

 

 

1) Auto blu (a grandezza naturale) in dotazione all’ex ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta: si può acquistare anche pagando 6 milioni di euro in banconote del Monopoli oppure offrendo in garanzia Parco della Vittoria con 3 Hotel

 

Un fitto e tremendo mistero avvolge la vendita online di queste vetture di rappresentanza: ma uno, dopo averne acquistata una, a che pro la utilizza? Con l’auto blu va forse in vacanza in Costa Azzurra per avere la nuance giusta?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori