CHE TEMPO CHE FA/ Chi è Ben Harper, il cantante che torna con il nuovo album Childhood Home

- La Redazione

Tra gli ospiti della puntata di oggi di Che tempo che fa, programma condotto da Fabio Fazio in onda su Rai Tre, ci sarà Ben Harper che presenta il disco Childhood Home

ben-harper
Ben Harper

Tra gli ospiti della puntata di oggi di Che tempo che fa, programma condotto da Fabio Fazio in onda su Rai Tre, ci sarà il noto cantante Ben Harper. Nato a Clermont, in California, Benjamin Chase Harper ha discendenze afro-americane da parte del padre ed ebree dal lato materno. La passione per la chitarra nasce in età adolescenziale, quando comincia a utilizzare una Lap Steel – una chitarra particolare che si suona da seduti utilizzando uno slide – cercando di imitare il suo idolo Robert Johnson. Prima di debuttare ufficialmente e pubblicare un disco con una major discografica, Ben Harper registra assieme al suo amico Tom Freund l’album Pleasure and Pain. proprio grazie a questo lavoro che viene notato dalla Virgin Records, che nel 1994 fa uscire il suo disco d’esordio: Welcome to the Cruel World. Passa solamente un anno ed esce il secondo album intitolato Fight for your Mind, in cui si comincia intravedere un processo di maturazione artistica. Inoltre si fa accompagnare da un bassista, un batterista e un percussionista, sotto il nome di The Innocent Criminals, esibendosi peraltro in Italia a nel corso del festival musicale Arezzo Wave.

Con l’uscita del terzo album nel 1997, The will to Live, cominciano le collaborazioni con band di successo, tra cui Radiohead, R.E.M., Fugees e tante altre, sia live che in studio. I fan crescono a dismisura e la notorietà di Ben Harper aumenta di conseguenza. Il ’99 è l’anno di Burn to Shine, mentre nel 2001 esce Live from Mars, che contiene una riuscitissima cover tratta dall’album Urban Hymns dei Verve: The drugs don’t work. L’album della consacrazione al grande pubblico è Diamond on the Inside, pubblicato nel 2003, che grazie all’omonimo singolo ottiene numerosi consensi anche dalla critica. Dopo una serie interminabile di concerti in giro per il mondo e la registrazione di alcuni live, nel 2006 arriva Both Sides of The Gun un doppio disco che alterna il genere funk a canzoni meno ritmate.

Dal 2007 al 2013 ha pubblicato altri quattro album registrati in studio – Lifeline, White Lies for Dark Times, Give Till It’s Gone e l’ultimo, uscito nel 2013, Get up! – oltre a una raccolta, e alcuni live usciti sia in versione audio che in dvd. La sua vita sentimentale è piuttosto turbolenta: sposatosi per la seconda volta nel 2005 con Laura Dern, ha ottenuto il divorzio nel 2013 dopo un disperato tentativo di riconciliazione durato un anno. Con Laura è divenuto padre di due bambini, Ellery e Jaya, la più piccola. Nei primi anni 2000 ha divorziato dalla sua prima moglie Joanna, dalla cui relazione sono nati Charles e Harris. Il 6 maggio prossimo esce il suo nuovo album, Childhood Home, con dieci inediti scritti ed eseguiti in duetto con la madre Ellen e da cui sono tratti i due brani, Learn it all again tomorrow e City of dreams, che eseguirà, dal vivo, durante la puntata di Che tempo che fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori