LEGAMI/ Anticipazioni: Diana trama nell’ombra, ma… Puntata 14 giugno 2014

Nella prossima puntata di Legami, in onda sabato 14 giugno 2014, vedremo che Joao è ormai a tutti gli effetti presidente ad interim dell’azienda e viene accolto favorevolmente dai dipendenti

13.06.2014 - La Redazione
legami
Legami su Rai 1

Nella prossima puntata di Legami, in onda sabato 14 giugno 2014, vedremo che Joao è ormai a tutti gli effetti presidente ad interim dell’azienda di famiglia e viene accolto favorevolmente dai dipendenti. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco cosè successo nellultimo episodio andato in onda: Ricardo (Carlos Vieira) si confida con Diana (Joana Santos) e le svela di essere responsabile della morte di sua cugina Alice, raccontandole di come Thiago (Sisley Dias) l’abbia uccisa per appropriarsi di un contratto che lui stesso gli aveva ordinato di prendere. Diana si mostra molto comprensiva e cerca di rassicurare Ricardo dicendo che è Thiago il vero artefice della morte di Alice. Intanto, mentre Rita (Joana Seixas), Francisca (Emilia Silvestre) e Vicente (Manuel Wiborg) non fanno che interrogarsi sui motivi che possono aver spinto Joao ad opporsi alla presidenza di Ricardo, il giovane medico parla con Ines (Diana Chaves), comunicandole che è intenzionato a scoprire cos’è successo tra Ricardo e Frederico (Sinde Filipe), e Adelaide (Sofia Sa da Bandeira) trova nella faccenda la conferma della sua idea secondo cui Frederico ha sempre avuto una preferenza per Joao. Lourenço (Jorge Mourato) racconta a Gabriela (Carla Maciel) delle idee che sta mettendo per iscritto per aiutare Bernardo (Hugo Sequeira) a completare il suo libro; la donna, che capisce che Bernardo si sta approfittando di Lourenço, cerca di mettere in guardia l’uomo. Ines sembra essere molto preoccupata perché teme che Thiago non sarà presente al suo matrimonio, e Geraldina (Custodia Gallego), anche lei al ristorante, nota che Diana guarda Joao in maniera strana, quasi come se il ragazzo le piacesse. Come sempre, Graciete (Margarida Carpinteiro) è preoccupata di perdere l’affetto di Diana, mentre Antonio (Pompeu José) le annuncia che ha intenzione di trascorrere con lei più tempo. Fatima (Silvia Filipe) racconta ad Alvaro (Antonio Cordeiro) del pignoramento avvenuto nell’ufficio che occupa da poco ad opera di Armando (Joao Ricardo), e continua ad avere problemi con il figlio adolescente Marco, che riempie di raccomandazioni per il timore che possa cacciarsi nei guai. A proposito della questione, Fatima si scontra anche con Alvaro, da lei accusato di non fare nulla per mettere in riga il figlio; dal canto suo, Alvaro pensa che le cattive maniere non possano risolvere la situazione. Cesar (Pedro Diogo) continua a subire le avances di Sheila (Debora Ghira), che non è intenzionata a dargli tregua e rischia di creargli problemi nel rapporto con Marisa (Dania Neto), sempre più gelosa della ragazza, che non fa altro che ronzare intorno al suo fidanzato.

Intanto, mentre Liliana (Ana Guiomar) continua ad apportare modifiche al suo appartamento per renderlo più simile ad un pensionato cattolico per studenti, al ristorante, Geraldina fa presente a Ines ed Eunice (Lia Gama) che ha il sospetto che Diana guardi in modo strano Joao e insinua che la ragazza sia interessata al fidanzato di Ines. Diana, che ha sentito tutto, irrompe infuriata nella conversazione, dicendo che mai si sognerebbe di fare strani pensieri su Joao, in quanto è troppo affezionata ad Ines, che le ha dato una grande occasione assumendola nel suo ristorante. Geraldina, però, continua a sostenere la sua idea, così Diana, arrabbiata, decide di licenziarsi e andare via. Intanto, Isabel (Gracinda Nave) fatica ad abituarsi alla sua nuova vita senza Luis (Pepe Rapazote), e Joao si reca da Manel (Rui Santos), che ha trovato alcuni brani registrati da Alice. Joao, che capisce che il ragazzo sta vivendo un brutto momento, gli dice che, qualora ne avesse voglia, può tornare a vivere a casa sua. Diana rientra a casa e tratta male Graciete, colpevole di essere troppo opprimente e di violare continuamente la sua privacy. La ragazza insulta la madre adottiva, così Antonio non può fare a meno di intervenire nella discussione per rimproverare la ragazza e ribadire alla moglie che non può farsi trattare in questo modo dalla giovane. In vista dell’arrivo di Joao alla Io-io, Ricardo parla con Gabriela, precisando che anche se il cugino ha assunto la presidenza dell’azienda non cambierà nulla, e che lui dovrà essere informato di tutto ciò che succede all’interno della Io-io. Quando Joao arriva, fa un discorso ai dipendenti, dimostrandosi molto ben disposto e cordiale, e anche Ricardo si mostra contento di lavorare al suo fianco. Infine Ines, ancora dispiaciuta per la sgradevole situazione venutasi a creare al ristorante la sera prima, cerca di parlare con Diana, che però non risponde alle chiamate della sorella.

Trama puntata 14 giugno 2014 Joao, presidente ad interim dell’azienda di famiglia, viene accolto favorevolmente dai dipendenti. Diana trama nell’ombra, ma Gi intuisce le sue vere intenzioni nei confronti di Joao e lo fa notare a Eunice e Ines…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori