TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Coco prende le difese di Alfons. Puntata 20 giugno 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera tedesca Tempesta d’amore, in onda venerdì 20 giugno 2014, Tobias continua ad accanirsi contro Alfons, suscitando la furia di Coco

tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore

Nella prossima puntata di Tempesta d’amore Tobias continua ad accanirsi contro Alfons, suscitando la furia di Coco. Prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo ieri sera. Dopo aver lasciato Leonard (Christian feist) e Pauline (Liza Tzschirner) nella baita in montagna, Natascha (Melanie Wiegmann) va con Daniel (Daniel Buder) a bere qualcosa per riscaldarsi. La Schweitzer dice a Daniel che, in fin dei conti, è un bene che i due abbiano l’occasione di parlare per chiarirsi, anche se è convinta del fatto che i ragazzi manderanno a monte anche questa occasione per riconciliarsi. Daniel sembra essere però leggermente infastidito dalle ipotesi di Natascha. Alfons (Sepp Schauer) affronta Tobias (Gunter Bubbnick), dicendogli di aver capito che lui gli ha versato del sonnifero nella tazza di caffè per farlo addormentare durante l’orario di lavoro; Blume, però, nega spudoratamente tutto. Pauline (Liza Tzschirner) si sveglia dopo una notte passata nella baita e, vedendo Leonard dormire, viene assalita da un sentimento di tenerezza nei confronti del ragazzo, tanto che fa anche per accarezzarlo. Subito dopo, però, la pasticcera si pente, e decide di tornare al Furstenhof senza di lui. Alfons e Hildegard (Antje Hagen) cercano di tenere d’occhio Tobias, tanto che l’ex concierge lo segue fin nello spogliatoio, riuscendo a coglierlo in mano con un flacone, secondo lui del sonnifero. L’uomo informa immediatamente Charlotte (Mona Seefried) e Werner (Dirk Galuba) e, mentre la prima mostra chiaramente di credere alle parole del signor Sonnbichler, il secondo pensa che quest’ultimo voglia scaricare la sua mancanza su un collega. Alfons protesta, dicendo che l’errore commesso il giorno prima non è da lui e che deve esserci necessariamente una spiegazione per una così grossolana mancanza. Alla fine, un po’ riluttante, Werner acconsente alla richiesta di Alfons, che vuole aprire l’armadietto del giovane per vedere cosa ci sia dentro. Sabrina (Sarah Elena Timpe) non riesce a partorire un soggetto valido per il film che Goran (Sasa Kekez) dovrebbe produrre, e così André (Joachim Latsch) le propone di accettare un aiuto da lui, che però è disposto ad andare in suo soccorso soltanto se avrà una parte dei guadagni. Pauline sembra essere dispiaciuta per aver reagito in malo modo alla dichiarazione di Leonard e per non aver dato una possibilità al ragazzo, ma in fin dei conti, poi, ripete di essere contenta di stare con Daniel e di essere felice con lui. Goran comunica a Tina (Christin Balogh) che presto produrrà un film nel quale potrà fare il protagonista e chiede all’amica se, secondo lei, Coco (Mirjam Heimann) accetterebbe di recitare al suo fianco; Tina risponde che l’amica non si presterebbe mai, essendo una direttrice di sala e, involontariamente, suggerisce a Goran un’idea. Leonard ritorna al Furstenhof e va a parlare immediatamente con Natascha per chiarirsi con lei: la cantante, forse delusa dall’ultimo episodio che l’ha vista protagonista, dice a Leonard che potranno essere soltanto buoni amici. Natascha gli dice anche che è chiaro che lui ama Pauline e lei ama lui, e che è stato un bene che la verità sia venuta a galla. Leonard, però, confida a Natascha che la pasticcera non lo vuole più. 

Charlotte e Alfons esortano Tobias ad aprire il suo armadietto per consentire loro di controllare se dentro c’è qualche boccetta di sonnifero, come Alfons è convinto che sia, mentre Sabrina incontra Nils (Florian Stadler) e gli racconta che suo padre sta meglio, ma che non è tornata a casa perché si è messa a chiacchierare con lui. La ragazza, poi, gli dice del film che Goran vorrebbe produrre. Charlotte e Alfons perquisiscono l’armadietto di Tobias Blume e, inizialmente, non trovano ciò che stanno cercando, anche se poi Alfons, sbirciando meglio, riesce a trovare la boccetta con il sonnifero. Tobias, a questo punto, finge un attacco di tosse originato da un’allergia, e ne approfitta per far cadere dalla sua tasca un foglietto, che poi dirà essere caduto dalla tasca di Alfons: il foglietto reca l’indicazione riguardante una farmacia, così il ragazzo incolpa Alfons di aver comprato lui il sonnifero per metterlo nel suo armadietto e incastrarlo. Tornata a casa, Pauline ha un faccia a faccia con Daniel, che le chiede se stanno ancora insieme. La Jentzsch si arrabbia, perché il suo ragazzo sembra essersi convinto del fatto che, soltanto perché ha avuto l’opportunità di stare da sola con Leonard, ne abbia approfittato. La ragazza, quindi, si affretta a precisare che tra lei e il suo ex fidanzato non è successo assolutamente nulla.

Trama puntata 20 giugno 2014 – Tobias continua ad accanirsi contro Alfons, suscitando la furia di Coco che decide di fornire un falso alibi a Sonnbichler. Tuttavia l’uomo preferisce essere sincero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori