Fast and Furious, su Italia 1 il film con Paul Walker e Vin Diesel, primo capitolo della saga

- La Redazione

Va in onda questa sera su Italia 1, alle ore 21:10, il film del 2001 “Fast and Furious”, primo capitolo della celebre saga composta in totale da ben sette pellicole. Ecco la trama.

fast_furious6R439
Foto: InfoPhoto

Per tutti gli appassionati e nostalgici del mitico Paul Walker e anche per i fans di Vin Diesel, andrà in onda a breve, su Italia 1 in prima TV, a partire dalle ore 21.30 di domenica 22 giugno il primo film della saga Fast and Furios. Aspettiamo dunque con ansia lindagine che Brian OConner svolge nel primo capitolo della saga, -lincipit di tutta la storia- per ributtarci a tutta velocità in un mondo fatto di auto, gare, corse, ma anche di codici e rispetto. Dalla regia di Rob Cohen, 2001, è nato dunque un film che ha conquistato moltissimi consensi, e che vi aspetta in prima serata su Italia 1. 

Va in onda questa sera su Italia 1, alle ore 21:10, il film del 2001 “Fast and Furious”, primo capitolo della celebre saga composta in totale da ben sette pellicole (“Fast and Furios 7” uscirà nel 2015). Ecco la trama: a Los Angeles imperversa una banda di malviventi che, a bordo di alcune Honda Civic appositamente elaborate, depreda i carichi degli autotrasportatori. Brian O’Conner (Paul Walker, lattore deceduto nel 2013 in un incidente stradale), un poliziotto locale, per risolvere il caso decide di entrare nel club delle gare clandestine di auto da infiltrato. Brian riesce a conoscere Dominic Toretto (Vin Diesel), il principale sospettato degli assalti agli autotrasportatori, nonché re delle corse clandestine e riesce a prendere subito parte ad una corsa illegale a quattro, assieme a Dominic e ad altre due persone. La gara viene interrotta dall’arrivo della polizia e i partecipanti fuggono a piedi. Brian riesce a salvare Dominic dall’arresto e comincia a guadagnarsi la sua fiducia. Durante la fuga i due vengono costretti dal gruppo rivale di motociclisti asiatici capeggiati da Johnny Tran (Rick Yune) a raggiungere la periferia della città, dove la macchina di Brian viene fatta esplodere. Brian conosce Mia Toretto (Jordana Brewster), sorella di Dominic, e il rapporto tra i due diventa sempre più stretto, facendo crescere l’odio di Vince (Matt Schulze), altro contendente, nei suoi confronti. Brian è convinto che la banda di rapinatori sia quella di motociclisti capeggiati da Johnny Tran e ordina un blitz nei loro confronti, che non va a buon fine poiché non vengono trovate prove tangibili a loro carico. I sospetti di Brian si concentrano successivamente sulla banda del messicano Hector (Noel Guglielmi) ma dopo le Race Wars (gare clandestine nel deserto) Brian capirà che gli assalitori sono Dominic e la sua banda. Brian, preoccupato per la vita di Dominic, rivela a sua sorella Mia la verità e i due cercano di bloccare Dominic perchè gli autotrasportatori, stanchi delle continue rapine, sono armati fino ai denti per difendere autonomamente la merce contenuta nei tir. Vince è in difficoltà, minacciato dalle armi dei camionisti e Dominic non può aiutarlo perché la sua auto è stata irrimediabilmente danneggiata da un’arma da fuoco. I due vengono salvati dall’arrivo di Brian che rivela a Dominic la sua vera identità. Il film si conclude con un’ultima sfida: il superamento di un passaggio a livello pochi secondi prima del passaggio del treno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori