LORAX – IL GUARDIANO DELLA FORESTA/ Su Italia 1 il film di animazione dai produttori di Cattivissimo me

- La Redazione

Stasera su Italia 1 va in onda il film Lorax – Il guardiano della foresta. Vediamo la trama di questo film di animazione diretto da Chris Renaud e Kyle Balda

lorax-il-guardiano-della-foresta-R439
Lorax - Il guardiano della foresta

Stasera su Italia 1 va in onda il film Lorax – Il guardiano della foresta (titolo originale: The Lorax). Il film d’animazione (durata 86 minuti), diretto da Chris Renaud e Kyle Balda, è ispirato all’omonimo libro per bambini del Dr. Seuss. Ted Wiggins (doppiato da Alessandro Ward) vive a Thneedville, una piccola città dove tutto è prodotto dall’uomo, anche gli alberi e il suolo, e dove è l’uomo stesso a scandire l’alternarsi delle stagioni. La città è dominata dal sindaco Aloysius O’Hare (Alessandro Budroni), un uomo ricchissimo che controlla la città e vende ai suoi concittadini persino l’aria respirabile, poiché non ci sono piante e alberi in grado di produrla. O’Hare è un uomo avido, pronto a calpestare tutto e tutti pur di inseguire la sua brama di denaro e potere. Il timido Ted è innamorato di Audrey (Rossa Caputo) e farebbe qualsiasi cosa pur di conquistarla. La ragazza gli chiede di portarle un albero vero, promettendogli in cambio di diventare sua moglie. Ted, risoluto, si reca fuori dalla città alla ricerca dell’albero che gli avrebbe permesso di sposare la donna dei suoi sogni. La ricerca si preannuncia molto complicata, almeno fino all’incontro con Once-ler (Marco Mengoni), un vecchio che abita all’esterno della città. Once-ler decide di raccontare a Ted la verità sugli alberi di Thneedville ripercorrendo in un flash-back i fatti accaduti molti anni primi.

Il vecchio inventò un materiale speciale, il thneed (che ha dato il nome alla città), utilizzabile per produrre qualsiasi oggetto. Per produrre in massa thneed, Once-ler aveva bisogno di una materia prima, che identificò negli alberi di Truffula. Lorax (Danny De Vito), il guardiano della foresta, lo avvertì dei danni che la sua scoperta avrebbe provocato per l’ambiente e Once-ler decise di cercare un’altra materia prima per produrre il thneed.

Di fronte alle difficoltà e aizzato dagli avidi parenti, Once-ler decise di venir meno alla promessa e fece distruggere l’intera Valle di Truffula, per poter fabbricare thneed in grosse quantità. Una volta distrutta tutta la foresta, Once-ler, colpito dalla maledizione di Lorax, fu abbandonato da tutti e costretto ad andare via dalla sua città. Once-ler vede in Ted l’unica persona in grado di poter ristabilire la situazione e gli dona l’ultimo seme di Truffula, da piantare a Thneedville. Ted dovrà scontrarsi con O’Hare, intenzionato a distruggere il seme, ma riuscirà a convincere i suoi concittadini e ad allontanare il sindaco senza scrupoli. L’intera città riscoprirà l’importanza di valori come il rispetto dell’ambiente. Once-ler, pentito di ciò che aveva fatto anni prima, decide di ripristinare la valle di Truffule, ricevendo i complimenti di Lorax.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori