Wyatt Earp – La leggenda, stasera su La 7 il film con Val Kilmer. Video trailer

- La Redazione

Stasera su La7 va in onda il film Wyatt Earp – La leggenda. Vediamo la trama e il trailer di questa pellicola con Val Kilmer che racconta la vita del celebre sceriffo del west

palio-siena_cavalloR439
Palio di Siena 2016 (infophoto)
Pubblicità

Stasera su La7 va in onda il film Wyatt Earp – La leggenda, diretto da Michael Feifer e con Val Kilmer. La pellicola è ispirata alla vita di Wyatt Earp, celebre sceriffo nel Selvaggio West. Earp è soprattutto noto per aver partecipato alla sparatoria all’O.K. Corral con i fratelli Virgil e Morgan e con Doc Holliday. Dopo che gli spietati fratelli Kennedy uccidono l’amata Dora Hand, lo sceriffo Wyatt Earp (Val Kilmer) forma un drappello con Doc Holliday, Bat Masterson, Charlie Bassett e Bill Tighman per mettersi sulle loro tracce e ottenere vendetta.

Questa sera, domenica 10 agosto, su La7 va in onda Wyatt Earp La leggenda, film western, il cui titolo originale è Wyatt Earps Revenge. La pellicola è stata girata nel 2012 negli Stati Uniti. La regia è di Michael Feier. Nel cast ci sono Val Kilmer, Daniel Booko, Steven Grayhm Wilson Bethel, Scott Whyte, Diana DeGarmo, Brian Groh e Charlie Bewley. Ecco la trama. Wyatt Earp (Val Kilmer Shawn Roberts) è un vecchio uomo che ha vissuto nello sconfinato West, diventando protagonista di eroiche imprese. In una stanza di un albergo riceve la visita di un reporter, che vuole raccontata una di questa fantastiche imprese. In particolare, quella dello scontro avuto con la potente famiglia dei Kenedy. Così, durante lintervista, scorrono le storie. I fatti si svolsero nella città di Dodge City, con i fratelli Spike (Daniel Booko) e Sam (Steven Grayhm) Kenedy, che cercano in tutti i modi di uccidere il sindaco Kelly, reo di aver fatto loro una terribile offesa. I due fratelli cercano di sorprenderlo nel sonno ed entrando in casa, si posizionano allingresso della camera da letto, dalla quale fanno partire quattro colpi dai loro due fucili. Tuttavia allinterno della stanza non cè il sindaco Kelly, bensì una donna di nome Dora che stava dormendo sotto le lenzuola. Dora viene colpita da una delle quattro pallottole sparate e muore praticamente sul colpo. I due fratelli rendendosi conto di quello che hanno fatto e temendo una immediata rappresaglia nei loro confronti, scappano immediatamente dallinterno della casa e fuggono lasciando la cittadina. Intanto, il sindaco ed il resto dei cittadini scoprono quello che è avvenuto. Wyatt vuole vendicarsi nei confronti dei due fratelli e vuole catturarli, arrestarli e lasciare che un tribunale decida il da farsi. Wyatt raduna così degli uomini, due sceriffi: Charlie Bassett (Scott Whyte) e Bat Masterson (Mat Dallas). Anche Wyatt al tempo dei fatti era uno sceriffo deciso a tutto pur di far giustizia. La loro azione però perde ben presto i crismi dellufficialità, in quanto il diretto superiore di Wyatt, non volendo mettersi contro una famiglia cos ricca e potente come quella dei Kenedy, non concede ai tre sceriffi il nulla osta per la loro operazione. I tre allora decidono di rassegnare le proprie dimissioni ed operare come normali cittadini desiderosi di ottenere giustizia. Il superiore vedendo lattaccamento dei tre, concede loro tre giorni di tempo per catturare Sam e Spike, per riavere indietro i propri distintivi. Wyatt e i due amici si mettono immediatamente in viaggio per cercare di capire dove si siano nascosti i due fratelli. Ai tre sceriffi si unisce una terza persona di nome Bill Tilghman (Levi Fiehler), desiderosa di liberarsi una volta per tutta dei due fratelli, che si sono sempre dimostrati irrispettosi nei confronti della legge e delle altre persone. Nel frattempo Sam e Spike si sono divisi dandosi appuntamento al ranch del loro genitore, Milflin (Trace Adkins). Spike si è fatto passare per un vagabondo in cerca di lavoro, ottenendo lospitalità presso una famiglia di onesti contadini. Il figlio della coppia di contadini, si chiama Conny, vendendo la pistola, si rende conto immediatamente che cè  qualcosa di strano nelluomo. Per farselo amico, Spike gli insegna a sparare. 

Pubblicità

Passati un paio di giorni Spike si mette nuovamente in marcia verso il ranch del padre e viene accompagnato dal padre di Conny, che ad un certo punto del percorso, decide di uccidere al fine di non lasciare testimoni del percorso da lui seguito. L’altro fratello, Sam, non ha nessuna paura di mettersi allo scoperto: viene beccato da Wyatt e i suoi uomini mentre stava allegramente giocando a poker. Lo colpiscono di striscio e quindi lo torturano per capire dove si è nascosto suo fratello. I cinque si mettono in viaggio verso il posto indicato dallo stesso Sam, ma ad un certo punto sono vittima di una imboscata tesa proprio da Spike, durante la quale Charlie viene ferito al braccio, mentre Sam viene liberato. Lo scontro però non finisce qui con i tre sceriffi rimasti, che attaccano il ranch dei Kenedy, uccidendo entrambi i fratelli e portando così a compimento la missione che si erano prefissati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori