King and Maxwell, anticipazioni e streaming puntata di oggi 14 agosto

- La Redazione

Questa sera su Rai 2 va in onda una nuova puntata di King & Maxwell. Vediamo le anticipazioni degli episodi intitolati “Imprevisti e probabilità” e “Il riscatto”

King_and_Maxwell_R439
King & Maxwell

Stasera su Rai 2 andranno in onda il terzo e il quarto episodio della serie tv Usa poliziesca King and Maxwell. Non potete vederla in tv? Come fare? Semplice, sarà sufficiente possedere una connessione Internet e cliccare qui per godersi il telefilm in diretta streaming. 

Questa sera, giovedì 14 agosto, alle 21.10 su Rai 2 va in onda una nuova puntata di King & Maxwell. Vedremo gli episodi “Imprevisti e probabilità” e “Il riscatto”. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto sucesso nell’ultima puntata in onda. Lepisodio Lappalto si apre su un rocambolesco inseguimento per le strade di Washington. Michelle Maxwell (Rebecca Romijn) è alla caccia di un uomo alla guida di un autobus. Laiuta nellimpresa il suo socio Sean King (Jon Tenney). Al momento dellarresto si scopre che i due non sono poliziotti, ma investigatori privati: sono entrambi ex agenti dei servizi segreti, licenziati per negligenza, ora titolari di unagenzia investigativa. Rilasciati dalla polizia, vengono contattati dallagente dellFBI Frank Rigby (Michael O’Keefe), per lomicidio di Ted Bergen, amico di Sean e neo-avvocato di Edgar Roy (Ryan Hurst), un ragazzo accusato delluccisione di sei persone trovate nel suo granaio. Le circostanze della morte non sono chiare e i due soci decidono di indagare, dopo aver parlato con la segretaria di Bergen e Megan, giovane avvocato appena assunta. King va in carcere per parlare con Roy. Questi però ha lo sguardo fisso e pronuncia, alla fine, la sola parola “muro”, che King interpreta come un riferimento alle telecamere di sorveglianza. Maxwell invece perquisisce la casa dellavvocato: fa in tempo a fotografare dei codici su una lavagna (numeri forniti da Roy su cui Bergen lavorava) ma qualcuno le spara. Maxwell sfugge allattentato ma nel cortile trova il cadavere della segretaria di Bergen. Il giorno dopo, è la sorella di Roy a spiegare ai due che il fratello è un sapiente autistico, straordinario con i numeri. Gli investigatori scoprono che questi lavorava per Peter Bunting, fornitore del Ministero della Difesa. Intanto Rigby annuncia loro che Roy è evaso, violando i codici di sicurezza del carcere. Sorvegliando Bunting, King e Maxwell assistono allincontro, in limousine, tra lindustriale, il vice direttore della Sicurezza Nazionale Ellen Foster e una terza persona, evidentemente sgradita a Bunting. Per saperne di più Maxwell interroga un suo informatore, funzionario della NSA con il vizio del gioco. Questi le rivela che Bunting ha costruito un enorme data center e che era Roy a controllare giornalmente il muro di informazioni fornite. King intanto scopre che Bunting è in ballo per una grossa fornitura alla Difesa e ha come rivale un certo Quantrell, certamente la terza persona del summit. Aggiornato da Maxwell, King capisce finalmente cosa intendesse Roy con la parola “muro”. I tre si recano quindi al data center, dove trovano Roy. Questi, in carcere, ha ricordato di aver visto tra i dati del muro di schermi le immagini che lo scagionano: una ripresa satellitare della sua fattoria, in cui si vedono degli uomini che trasportano dei cadaveri. I codici forniti allavvocato erano quelli del satellite, di proprietà di Quantrell e autorizzati dalla Foster, che quindi erano in combutta per estromettere Bunting dallappalto. Ma cè unaltra persona coinvolta: è Megan, in realtà alle dipendenze della Foster, la quale, riconosciutasi sullo schermo, afferra la pistola di King per ucciderli come aveva fatto con lavvocato e la segretaria. Maxwell però riesce a disarmarla. Al funerale di Bergen i due investigatori offrono un lavoro a Roy.In Seconda chance King e Maxwell trovano in agenzia Edgar Roy, il quale ha preso molto sul serio la proposta di lavoro e ha già sistemato la sua postazione. I due in realtà non se la passano bene dal punto di vista economico, ma temporeggiano per non deludere il ragazzo. Intanto Maxwell riceve una notizia che la sconvolge: hanno tentato di uccidere Nikoloz Arziani (Shawn Doyle), un politico georgiano in visita a Washington. Maxwell aveva fatto parte della sua scorta quattro anni prima e una notte aveva sorpreso il suo capo della sicurezza, Gruzinsky, intento a portare fuori dalla stanza del politico la quattordicenne Alina (Chanelle Peloso), drogata e in stato di choc. In quelloccasione aveva minacciato il politico, e per questo ora lagente Rigby ha dei sospetti su di lei e la interroga. Maxwell decide di andare a trovare Alina. La ragazza è terrorizzata dal ritorno di Arziani e la accoglie con la pistola in pugno. 

Intanto sia sul cellulare di Maxwell che in agenzia arrivano delle telefonate silenziose. Edgar riesce a risalire all’indirizzo del proprietario del cellulare da cui arrivano le chiamate. King trova nell’appartamento corrispondente un ragazzo morto, apparentemente suicida, e un fucile di precisione. Ma c’è anche un uomo che fugge via. Sul luogo dell’attentato King però capisce che quel cecchino sarebbe stato troppo basso per il parapetto. Ricostruisce allora la vicenda davanti agli agenti dell’FBI e ad Arziani: il politico voleva rilanciare la sua popolarità con un falso attentato, e per renderlo credibile ha cercato di collegarlo a Maxwell. La prova è nell’ultima telefonata arrivata, partita dagli uffici dell’FBI in cui era presente Gruzinsky. Questi cede, cerca di estrarre la pistola ma viene fermato tempestivamente. Arziani si dichiara estraneo alla vicenda ed è in procinto di salire in auto. Maxwell però vede Alina che, tra la folla, sta per esplodere dei colpi di pistola contro il politico. È lei a salvarlo, stavolta davvero, buttandolo a terra, salvando così anche la ragazza da un accusa di omicidio.

Trama puntata 14 agosto 2014 – In “Imprevisti e probabilità”, King e Maxwell cercano di aiutare Carter, sospeso dall’FBI per aver colpito un altro agente. In “Il riscatto”, gli investigatori fanno squadra con l’FBI per risolvere il caso di un bambino rapito da un gruppo di terroristi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori