CUORE RIBELLE/ Anticipazioni puntata 21 agosto 2014: Sara e i banditi riusciranno a liberare Carranza?

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera Cuore ribelle, in onda giovedì 21 agosto su Canale 5, Rafalin dà un contributo fondamentale per la liberazione di Carranza

cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4
Pubblicità

Oggi, giovedì 21 agosto alle 18.30 su Canale 5 assisteremo a un nuovo episodio della soap opera Cuore ribelle dedicato alle vicende degli abitanti di Arzana. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo nell’ultima puntata in onda. Flor (Ruth Gabriel) sorprende Marcial (Marcial Alvarez) in camera con Sara (Marta Hazas) e comincia a pensare che i due abbiano intrapreso una relazione alle sue spalle: sconvolta, fugge via senza dare ai due l’opportunità di spiegare. Sara e Marcial decidono comunque di provare a parlare alla donna. Martina (Laura Ramos) si convince del fatto che Roberto (Isak Ferriz) sia a conoscenza della futura costruzione della linea ferroviaria vicino alle terre ricevute da Blas, ma Alvaro (Ivan Hermes) la considera un’eventualità molto remota. Martina propone al figliastro di provare a usare le sue conoscenze per far sì che la ferrovia venga costruita da un’altra parte. Maria Del Sol, la talentuosa cantante da poco giunta ad Arazana, si accorge che Flor è in lacrime e si avvicina a lei per consolarla, facendosi raccontare anche i motivi che la inducono a essere così triste: la ragazza le dice di Marcial e Sara. Miguel (Carles Francino) festeggia il suo fidanzamento con Sara alla taverna di Pepe (Juanjo Cucalon), proprio sotto gli occhi di Tomas (Anibal Soto) e Roberto, che rimane letteralmente spiazzato dalla notizia. Sara va a parlare con Flor mentre quest’ultima si trova in compagnia di Juanito (Adrian Salzedo): la Reeves tenta di spiegarle che è stato tutto un malinteso, ma l’insegnante non le crede. Allora, Sara le comunica che Marcial la aspetta alla locanda per raccontarle tutto. Tomas cerca di consolare Roberto, afflitto a causa della notizia del fidanzamento tra Sara e il tenente Romero: il vecchio Perez dice al figlio che, molto probabilmente, prima o poi la Reeves si stancherà di Miguel e di Arazana, essendo abituata a vivere in Inghilterra, per la quale presto proverà nostalgia. Carranza (Juan Gea) è ancora convinto che sia stata Sara a mettere la Guardia Civile sulle sue tracce, ma lei gli giura che le è stata fedele e che proverà in tutti i modi a evitargli la condanna a morte. Dopo aver riflettuto, Flor decide di dare a Marcial l’opportunità di spiegare qual è la reale natura del rapporto che lo lega a Sara: l’uomo racconta alla maestra che il giorno prima è stato vittima di un incidente mentre cacciava, e che si è recato da Sara da farsi curare. Flor sembra contrariata dal fatto che l’uomo non abbia pensato di recarsi da lei per ricevere le cure, ma alla fine Marcial riesce nel suo intento e riacquista la fiducia della ragazza.?Sara si trova alle prese con una gatta da pelare: infatti, Rafalin (Fernando Vaqueo) comincia a dire di aver visto la Reeves in compagnia dei banditi, e lo grida ad alta voce mentre si trova in strada, così Sara lo porta nella taverna di Pepe per convincerlo a togliersi l’idea dalla testa e a tacere. Martina comunica ad Alvaro di essere riuscita a convincere German (Pep Munné) a invitare il governatore a cena, sperando così di convincerlo a cambiare il luogo in cui dovranno essere fatti passare i binari ferroviari. Alvaro la mette in guardia, dicendole che il governatore è un osso duro e che sarà difficile convincerlo, ma Martina sembra essere sicura delle armi che utilizzerà per persuadere l’uomo.

Pubblicità

Carmen (pastora Vega) si accorge che suo figlio Roberto è di cattivo umore e capisce che che la cosa è dovuta al fidanzamento di Miguel con Sara: la donna lo incita a lottare per ottenere ciò che vuole, perché se non lo farà se ne pentirà ben presto. Rafalin sembra essere molto interessato al fatto che Sara abbia dei rapporti con i banditi e il suo interesse è presto spiegato: anche lui vuole unirsi alla banda di malviventi. Sara va a parlare con Juan per proporgli un piano per salvare Carranza e gli rivela di essere stata costretta a portare con sé Rafalin, che è al corrente delle loro attività, e che quest’ultimo parteciperà all’azione programmata per liberare il loro capo: Juan non è molto convinto che la cosa sia fattibile. Pepe litiga con Melgar (Gonzalo Cunill), che ha parlato di Maria Del Sol come se fosse una prostituta e ha usato parole offensive nei suoi confronti: Melgar minaccia ritorsioni nei suoi confronti. Rafalin viene addestrato da Marcial per partecipare all’azione per liberare Carranza, mentre Martina cerca di convincere Alvaro a bruciare il rapporto su di lei in suo possesso perché vuole proteggersi, ma il giovane le promette che se ne sbarazzerà soltanto quando l’accordo per la ferrovia sarà chiuso. Sara si presenta ai banditi vestita come una di loro.

Pubblicità

Trama puntata 21 agosto 2014 – Rafalin dà un contributo fondamentale per la liberazione di Carranza e il suo gesto coraggioso spingerà il capo della banda ad accettarlo tra loro nonostante Juan e Chato non siano d’accordo. Roberto è ancora molto scosso per la notizia del fidanzamento di Sara con Miguel. Carmen, preoccupata per il figlio, ne parla con Tomas scoprendo così il suo punto di vista sull’amore tra membri di classi sociali diverse, rimettendo di nuovo in gioco la solidità della coppia. Don German è infuriato con Alvaro per le lamentele che gli sono giunte dai suoi braccianti circa il trattamento riservato loro da Melgar. Pepe è follemente innamorato di Maria del Sol ma nonostante i suoi sforzi, i consigli di Cosme e Damian e una dichiarazione d’amore, si vede rifiutato dalla sua amata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori