Abbronzatissimi, stasera in tv su Rete 4 il film con Jerry Calà. I personaggi in un video

- La Redazione

Stasera su Rete 4 va in onda il film Abbronzantissimi. Vediamo la trama e il trailer della pellicola diretta da Bruno Gaburro con Jerry Calà, Eva Grimaldi e Alba Pairetti

gerry-scotti
Gerry Scotti

Gli appassionati dell’estate e, soprattutto, dei flm anni 90, stanno per vivere uno dei loro momenti più attesi: l’ennesima riproposizione di uno dei film cult di Gerry Calà e la sua “squadra” ovvero Abbronzatissimi, in onda in prima serata su Rete 4 tra poco. Grazie a Youtube e ad un video potrete conoscere o rivedere i personaggi del film e gli attori che gli danno il volto a cominciare dal già nominato Gerry Calà, passando da Alba Parietti ed Eva Grimaldi e finendo a Franco Oppini. Siete pronti per la messa in onda? Per ingannare il tempo, ecco il video dei personaggi e de retroscena che portano alla serie:

Stasera su Rete 4 va in onda il film Abbronzatisimi, pellicola del 1991 diretta da Bruno Gaburro con Jerry Calà, Franco Oppini, Alba Parietti, Eva Grimaldi e una giovane Sonia Grey, nota più per le conduzioni televisive di Domenica in – Amori e Unomattina che per le sue gesta da attrice. Nel film si intrecciano varie trame, dalla storia d’amore tra un pianista di piano bar, Billy Damasco (Jerry Calà), e la bella proprietaria di un complesso turistico, che vorrebbe farsi togliere di torno il marito geloso, alla prostituta in vacanza (Eva Grimaldi) per la prima volta con il suo protettore, a due operai in cerca di due ragazze ricche da sposare per non lavorare più. Il trailer non è dei più accattivanti e sin dalle prime battute fa intuire i principali ingredienti del film: bellezze mozzafiato e volentieri svestiste, imbrogli, tradimenti.

Stasera, 7 agosto 2014, va in onda su Rete 4 il fillm Abbronzantissimi. un film girato nel 1991, soggetto scritto da Jerry Calà, per la regia di Bruno Gaburro, mentre la sceneggiatura vede tra gli altri anche la firma del duo Castellano e Pipolo. Il film è stato prodotto dalla Penta Film e nel cast ci sono anche Guido Nicheli, Mariangela Giordano, Enio Drovandi e Sonia Grey, oltre a Jerry Calà, Alba Parietti, Renato Cecchetto, Teo Teocoli. Ecco la trama. Ci troviamo nella bella Riccione durante unestate di inizio anni Novanta, dove si intrecciano le storie di diversi personaggi, che decidono di passare le loro vacanze nella città romagnola. Billy Damasco (Jerry Scotti) è un pianista di piano bar costantemente alla ricerca di nuove bellissime donne da conquistare, anche se nellultimo periodo deve fare i conti con la maledizione voodoo messa in atto da una donna di colore, che lui avrebbe sedotto ed abbandonato durante un soggiorno nella città di Tripoli. Rapporto dal quale inoltre sarebbe nato un figlio. Comunque, Billy viene notato da una donna di nome Aurora (Alba Parietti), che gestisce il lido di proprietà del marito Osvaldo (Renato Cecchetto). Un marito che Aurora ha sposato esclusivamente per interessare e dal quale vorrebbe staccare una volta per sempre ogni tipo di rapporto. Per questo decide di rivolgersi a Billy, facendo leva sul fascino che lei riesce ad avere sulluomo. Aurora vorrebbe che Billy, in cambio del proprio amore, uccida il marito Osvaldo, facendolo sembrare un incidente per incassare lassicurazione sulla vita. Billy è un bravo ragazzo e non vede la cosa di buon occhio. Tuttavia, Billy vuole cercare di accontentare la propria amata Aurora, ma tutti i tentativi finiscono male anche perché luomo in effetti non ha il coraggio di fare quanto richiesto. I due si salutano alla fine dellestate per poi ritrovarsi a Cortina per la vacanze invernali, dove Billy fa credere ad Aurora di aver ucciso Osvaldo con la donna che si concede finalmente a lui. Poi ci sono Teo (Teo Teocoli) e Maurino (Mauro Di Francesco): sono due operai, perennemente in difficoltà economica, anche perché vogliono avere uno stile di vita ampiamente al di sopra delle proprie reali possibilità. I due si mettono in viaggio alla volta di Riccione con la loro roulotte che deve  fungere da quartier generali nelle loro missioni serali e diurne alla ricerca di belle e ricche signore da conquistare. I due si fingono dei ricchi possidenti, che soggiornano in uno dei più lussuosi e costosi alberghi di tutta la riviera romagnola, ma dopo pochi giorni finiscono già tutti i risparmi, anche perché vengono derubati da due ragazze che li circuiscono. Teo e Maurino vengono così cacciati dal locale per non avere i soldi per pagare il conto e soprattutto vengono arrestati dalla polizia perché trovati praticamente nudi lungo le strade. Isabella (Nathalie Caldonazzo) è una giovane ed affascinante ragazza, che si innamora perdutamente di un uomo di colore di nome Moustafà (Salvatore Marino). Moustafà è un medico africano, che è venuto a studiare e lavorare in Italia da diversi anni. Tra lui e Isabella lamore è davvero molto intenso e sincero:  i due decidono di sposarsi. La cosa non risulta molto facile, soprattutto per il fatto che la famiglia di lei non vede di buon occhio la colore della pelle del proprio futuro genero. In particolare, il padre di Isabella cerca in ogni modo di far ritornare la figlia sulla sua decisione di sposarsi ma, rendendosi conto di quanto sia bello e sincero il sentimento in essere tra i due, decide di acconsentire al matrimonio. Elide (Eva Grimaldi) è una prostituta che arriva sulle spiagge di Riccione con il proprio protettore Marcello (Pier Maria Cecchini). La donna vorrebbe riposarsi dopo un anno di intenso lavoro, ma Marcello di tanto in tanto le propone un nuovo cliente giusto per non perdere troppo denaro nel corso dellinattività. Alla donna si interessa Willy (Franco Oppini), che è il portiere dellalbergo che si finge di essere cieco per non destare sospetti nei riguardi del protettore. Accadono una serie di situazioni ed in particolare Marcello si invaghisce di una ballerina brasiliana con la quale scappa via, lasciando così campo libero a Willy che può finalmente conquistare la bella Elide prendendo di fatto il posto di Marcello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori