MATTINO 5/ Puntata 12 settembre 2014: il caso di Garlasco e la morte di Davide Bifolco

- La Redazione

tutto pronto per una nuova puntata di Mattino 5, il programma condotto dal lunedì al venerdì alle 8.15 su Canale 5 dalla coppia formata da Federica Panicucci e Federico Novella

mattino5
Mattino 5

Come consuetudine anche la puntata di questo venerdì 12 settembre 2014 della trasmissione Mattino 5, condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, ha trattato numerosi temi. Si parte con la presenza in studio di Gianluigi Nuzzi e Veronica Pivetti per parlare dei tanti casi di cronaca nera ancora irrisolti a distanza di anni come lomicidio di Yara Gambirasio per il quale il principale sospettato continua a essere Massimo Bossetti e il delitto di Garlasco nel quale ha perso la vita la giovane Chiara Poggi e per il quale sul banco degli imputati continua a esserci il fidanzato di allora, Alberto Stasi. Per quanto concerne il caso di Yara, viene sottolineato come la richiesta di scarcerazione sia stata rigettata dai giudici in quanto presenta un vizio procedurale nella forma. Altro fatto molto importante sempre relativo a questa vicenda è la richiesta da parte dei legali di Bossetti per far ripetere il test del Dna che poi è la principale prova su cui si bassa laccusa nei confronti dello stesso Bossetti che a sua discolpa ha sempre detto di non sapere come sia stato possibile che tracce del proprio Dna siano finite sul corpo di Yara ipotizzando la faccenda delle sue continue perdite di sangue dal naso che potrebbe essere finite sugli attrezzi utilizzati sul cantiere nel quale lavorava. Attrezzi che poi sarebbero stati usati dallassassino. Il secondo tema della giornata riguarda la salute dei bambini e in particolare con la presenza del professor Ernesto Di Pietro si parla dei problemi alla schiena che vengono causati ai bambini durante la permanenza nei banchi di scuola per via di una postura non ottimale. Il problema principale sottolinea il professore, è che sia i banchi che le siede non sono ergonomiche ed inoltre i bambini sono costretti a portare degli zaini eccessivamente pesanti per le proprie caratteristiche fisiche. Due rimedi sono quelli di adottare zaini con le rotelle e di fare un massaggio facendo una leggera pressione con in polpastrelli della mani su alcune zone della schiena e del petto. Si parla dei tagli alla Sanità e di come il diritto di curarsi sia diventando sempre più esclusiva di persone facoltose. In studio per dibattere di questo tema ci sono Giorgia Meloni di Fratelli dItalia, Gian Marco Centinaio della Lega Nord e Alessia Riotta del Partito Democratico. Vengono mostrati servizi in cui si vedono sempre più italiani andare a curare i denti in Croazia per risparmiare tanti soldi e le tante persone che lamentano tempi molto alti per le visite nella sanità pubblica e costi piuttosto elevati. Gli ospiti parlano di diverse problematiche trovando convergenze verso la necessità di riuscire ad ottenere la standardizzazione dei costi in tutto il Paese. Collegamento in diretto con il Rione Traiano di Napoli per seguire le prime fasi dei funerali di Davide Bifolco in un clima che linviato racconta essere abbastanza sereno. Gli ospiti in studio con cui si discute su quello che è successo sono Clemente Mastella e Simona Arrighini. Si parla dellimportanza di riportare la legalità in alcune zone e di cambiare la cultura rispetto a certe situazioni. In studio arrivano quindi Raffaele Morelli, Alba Parietti, il sessuologo ossia il professor Bossi mentre in collegamento cè Antonella Mosetti. Il tema è leccessivo effetto emulazione delle giovani ragazze che postano sui social foto piuttosto piccanti. La Mosetti è stata criticata per aver fatto un servizio insieme alla figlia 18enne Asia. In studio sono piuttosto critici verso questo eccessiva voglia di apparire sottolineando come la mamme devono fare le mamme La trasmissione si chiude con le ricette di Samya che in questo caso propone una gustosa crostata di pesche.

Continua Mattino 5, programma di approfondimento in onda su Canale 5 condotto da Federica Panicucci e Federico Novella, e il caso che si sta affrontando ora in studio è quello del giovanissimo Davide Bifolco, ucciso a Napoli da un carabiniere nella notte tra il 5 e 6 settembre scorso. In studio insieme ai conduttori si trovano anche Clemente Mastella, politico di Forza Italia e Simona Arrigoni, giornalista televisiva di 7Gold. Il programma sta seguendo in diretta lultimo saluto al ragazzo che ha perso la vita e di cui oggi si stanno celebrando i funerali.

In occasione della seconda puntata stagionale di Quarto Grado, il programma di approfondimento giornalistico in onda in prima serata su Rete 4, nello studio di Mattino 5 ha fatto il suo ingresso Gianluigi Nuzzi, uno dei conduttori del programma insieme ad Alessandra Viero. Federica Panicucci, che guida la trasmissione della mattina di Canale 5 insieme a Federico Novella, ha quindi chiesto qualche anticipazione sui casi che verranno affrontati nel corso dellappuntamento odierno di Quarto Grado. Il programma si focalizza infatti sui casi irrisolti della cronaca degli ultimi anni, con interviste e documenti inediti sulle vicende che hanno appassionato e diviso l’opinione pubblica.

tutto pronto per una nuova puntata di Mattino 5, il programma condotto dal lunedì al venerdì alle 8.15 su Canale 5 da Federica Panicucci e Federico Novella. Molto probabilmente oggi si parlerà ancora della richiesta di Vittorio Feltri al presidenre Napolitano di concedere la grazia a Fabrizio Corona. Ma prima rivediamo quanto successo nellappuntamento andato in scena ieri. La prima notizia di cui viene dato conto riguarda la storia di due fidanzanti Chiara e Giosuè che nel corso dell’alluvione che ha colpito nella scorsa settimana il promontorio del Gargano si sono miracolosamente salvati mentre venivano travolti da un fiume fatto di acqua e detriti, restando uniti e aggrappati a un materasso. Vengono mostrate delle immagini in cui si vedono i due lottare contro la furia del fiume. Si torna in studio con Federico Novella che racconta quanto accaduto ieri nel pieno centro della città di Roma, con un clochard di origini tedesche, è stato protagonista di una rissa con le forze dellordine nel corso della quale ha ferito quattro carabinieri, di cui uno in maniera piuttosto grave e che fortunatamente sembra essere fuori pericolo. Il clochard è stato immobilizzato e arrestato con laccusa di tentato omicidio. Linviata racconta di come alcuni residente del luogo avevano visto il clochard con in mano un martello presenziare una parte di un piccolo parco pubblico, quasi come se stesse difendendo un proprio territorio. I residenti hanno avvisato i carabinieri per una situazione potenzialmente molto pericolosa. Non appena sono arrivati i carabinieri, il clochard ha estratto un coltello da cucina con il quale ha ferito gli stessi carabinieri. In studio ci sono il direttore del Tg4 Mario Giordano, Maria Teresa Ruta, Elisa Simoni del Partito Democratico e lo psicologo Andrea Sales. La discussione viene incentrata su diverse sfaccettature della vicenda a partire dal fatto che i quattro carabinieri non appena aperto il fuoco il che possa indurre a pensare che quanto successo a Napoli abbia lasciato uno strascico. In studio tutti sono concordi nel ritenere che nella vicenda di Napoli molti abbiano soffiato nel fuoco della polemica per attaccare le istituzioni in modo improprio. Giordano sottolinea come sia inconcepibile sentire frasi di gente che inneggia alla camorra come migliore dello Stato ed inoltre come sia possibile che durante gli omicidi camorristici nessuno abbia mai visto nulla mentre in questa vicenda nonostante fossero le tre di notte tutti hanno visto tutto peraltro riportando fatti che sono stati sconfessati dallautopsia come ad esempio laccusa che il carabiniere avesse sparato alle spalle del ragazzo rimasto ucciso, cosa non vera. Inoltre si denuncia lerrore commesso dai carabinieri che durante il corteo di Napoli si sono tolti il cappello. Quindi viene proposto un servizio che sottolinea come negli ultimi anni siano sempre più frequenti le situazioni in cui uomini fuori controllo terrorizzano le città come ad esempio nel caso di Kabobo. Si cambia argomento con larrivo in studio di Barbara Perego, esperta di cake design, che presente alcune semplice tecniche per decorare le torte grazie alla pasta di zucchero e ai coloranti. Quindi ci si occupa di Fabrizio Corona condannato per estorsione aggravata a 13 anni di carcere e per il quale alcuni hanno chiesto a Napolitano, la grazia. Ne discutono in studio Vittorio Feltri e Ilenia Piazzoni di Sel. Con la Panicucci grande spazio al Tg Rosa con la presenza in studio di tanti opinionisti come Marco Balestri, Stefanno Gallarini, Federica Moro e Flavia Cercato. Sono davvero tanti i servizi proposti come quello sulla seconda gravidanza di Kate Midleton che potrebbe avere anche uno scopo politico ossia tenere unita la Gran Bretagna, il terzo bebè di Michelle Hunziker che peraltro il prossimo 10 Ottobre convolerà a nozze con Trussardi e la nuova storia damore che riguarda Alena Seredova con Alessandro Nasi. Quindi vengono esaminati alcuni numeri relativi al matrimonio tra Angelina Jolie e Brad Pitt come i 40 milioni di euro spesi per il castello ed la vendita delle foto esclusive dellevento a 1,5 milioni di dollari luna. Quindi focus sui matrimoni che in questo mese vedranno protagonisti George Clooney con Amal e Elisabetta Canalis con il chirurgo americano Brian Perri. Chiusura di trasmissione con la ricetta di Samya del rotolo di roast beef alle verdure.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori