UNDER THE DOME 2/ Anticipazioni e diretta streaming puntata 12 settembre 2014: perché il padre di Barbie vuole l’uovo?

- La Redazione

Questa sera, venerdì 12 settembre 2014, alle 22.50 su Rai Due va in onda una nuova puntata della seconda stagione di Under the dome dal titolo La porta rossa

under-the-dome-logo
Under The Dome

Sarà visibile anche in diretta streaming la nuova puntata della seconda stagione di Under the dome, in onda in seconda serata su Rai Due. Nell’episodio di questa sera dal titolo La porta rossa tutti vogliono luovo. A proteggerlo ci pensano Melanine e Junior. In contemporanea chi è uscito dalla Cupola cerca di rientrarvi. Clicca qui per vedere la puntata in streaming

Questa sera, venerdì 12 settembre, alle 22.50 su Rai Due va in onda una nuova puntata della seconda stagione di Under the dome dal titolo La porta rossa. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo nell’ultima puntata. Dale (Mike Vogel) dopo esser saltato nel burrone contrariamente a quanto creduto da Julia (Rachelle Lefevre) e dal resto della popolazione presente allinterno della cupola, non è morto e anzi si trova all’esterno. Dale si dirige nella casa del padre per metterlo al corrente della cosa e soprattutto per chiedergli aiuto al fine di tornare da Julia. Inizialmente, il padre è diffidente per poi dirsi pronto ad aiutarlo anche se tuttavia lunico aiuto che è in grado di assicurare è quello di far arrivare alla donna un suo messaggio per mail. Nel frattempo allinterno della cupola, Big Jim (Dean Norris) ha deciso di prendere il posto di sceriffo della cittadina nonostante nellultimo periodo quanti hanno svolto tale ruolo non sono stati per nulla fortunati. Big Jim decide di dare delle ricetrasmittenti ad alcune persone utili allordine pubblico anche per proteggerle da eventuali pericolo. La prima a cui si rivolge è Rebecca (Karla Crome), alla quale chiede perdono per la mancanza di fiducia nei propri riguardi. Dale, intanto, dice al padre di voler mandare un messaggio a Julia allindirizzo mail di Joe (Colin Ford). Una cosa che il padre di Dale può fare in quanto ha alcune conoscenze nellambito militare per cui può fare in modo che la linea venga momentaneamente reinserita. Il messaggio che Dale vuole far arrivare a Julia è quello di star e tranquilla e di fare un atto di fede, ossia invitandola a saltare nel burrone, convinto che la cosa possa consentirle di passare dallaltra parte della cupola, proprio come successo a lui. In effetti il messaggio arriva sul tablet che Joe porta sempre con sé, proprio nel momento in cui il ragazzo con Norrie (Mackenzie Litz), si trova nella scuola nei pressi dellarmadietto. Joe e Norrie corrono immediatamente da Julia per mostrarle il messaggio inviatole da Dale, ben sapendo quanto la donna stia soffrendo per la perdita dell’uomo. Tuttavia il messaggio che è arrivato a Julia ha una piccola ma significativa aggiunta ossia Julia viene invitata a portare con sé luovo prima di effettuare il salto nel burrone. Intanto, nellospedale Pauline (Sherry Stringfield) insieme a Sam (Eddie Cahill) si rendono conto di come le condizioni psichiche di Lyle (Dwight Yoakam) siano piuttosto compromesse. Pauline vorrebbe conoscere il modo che hanno usato Sam e Lyle per uscire dalla cupola in maniera tale da portare in salvo suo figlio Junior (Alexander Koch). Sam non ricorda assolutamente come ci siano riusciti e inoltre non vuole assolutamente sentire più parlare di questa storia e ricostruirsi una nuova vita. Pauline però lo convince ad aiutarlo anche in ragione della loro grande amicizia. Pauline e Sam, riescono a prelevare un farmaco grazie al quale annullano gli effetti degli ansiolitici somministrati a Lyle. Luomo infatti ritorna in sé ma non riesce a ricordare con esattezza quale sia il modo per entrare e uscire dalla cupola. Cercano di seguire una pista facendo leva su alcune frasi farneticate dallo stesso Lyle durante il tempo passato in ospedale. Nello specifico Lyle parla del fatto che le cartoline inviate dalla stessa Pauline nel corso degli anni avrebbero predetto alcuni eventi relativi alla cupola e da quanto si apprende la chiave risiede in una cartolina in cui Pauline ha disegnato una porta di colore di rosso. Potrebbe essere questo il passaggio che consente di passare da una parte allaltra della cupola. 

Intanto, Dale grazie all’aiuto di un hacker che lavora da un paio di anni con il padre, scopre che quest’ultimo lo sta usando per arrivare a mettere le mani sull’uovo. Dale allora fa arrivare un nuovo messaggio cifrato a Julia con il quale le fa capire di un appuntamento in un posto ben preciso e di non dare ascolto a quanto detto nel precedente messaggio. Dale con l’aiuto dell’hacker si avvicina alla cupola e riesce a stento a fargli capire di non saltare fuori. Nel frattempo all’interno della cupola accadono alcuni episodi abbastanza strani come la distruzione della ventola che nei giorni scorsi aveva salvato la vita agli abitanti della cupola e l’incendio di un’auto venduta da Big Jim sotto un cartello pubblicitario dove c’è il suo volto. L’uomo intuisce che qualcuno vuole attentare alla sua vita e infatti si tratta di Phil (Nicholas Strong) deluso per essere stato licenziato dal ruolo di sceriffo nonostante si sia beccato una pallottola al suo posto. Phil assale Big Jim che riesce a cavarsela anche grazie al tempestivo intervento di Junior.

Trama puntata 12 settembre 2014 – Fuori e dentro la Cupola, tutti vogliono l’uovo. A proteggerlo restano solo Melanie e Junior. Nel frattempo, chi è uscito dalla Cupola trova la via per rientravi, portandosi dietro anche persone nuove.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori