TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Patrizia soffre di amnesia. Puntata 22 settembre 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap opera tedesca Tempesta d’amore, in onda lunedì 22 settembre, Patrizia  ha un’amnesia: ricorda solo di nutrire dei forti sentimenti per Leonard

Tempesta_PaulineR439
Tempesta d'amore

Oggi, lunedì 22 settembre, alle 19.35 su Rete 4 va in onda una nuova puntata di Tempesta d’amore. Prima di scoprire le anticipazioni, rievediamo quanto successo nell’utlimo episodio trasmesso della soap opera tedesca. Nils (Florian Stadler) confida ad André (Joachim Latasch) che non ha alcuna intenzione di rivelare a Sabrina (Sarah Elena Timpe) che la signora Van Dyke gli ha lasciato cinquecentomila euro, perché altrimenti la fidanzata li dilapiderebbe in un batter d’occhio. Quando il trainer torna a casa, trova l’appartamento pieno di buste e una macchina nuova, così dice alla sua ragazza di aver ereditato soltanto duemila euro, con grande delusione della Gorres. Nils, comunque, rimprovera la ragazza per aver deciso da sola di acquistare un appartamento a New York, in quanto ha dimostrato di preoccuparsi soltanto di se stessa, e le ordina di portare indietro tutto ciò che ha acquistato. Hildegard (Antje Hagen) cerca di convincere Friedrich (Dietrich Adam) a organizzare una festa per i quarantacinque anni di servizio di Alfons (Sepp Schauer) al Furstenhof: l’uomo, però, non soltanto non è intenzionato a darle il suo appoggio, ma addirittura fa presente alla Sonnbichler che potrebbe togliere dal computo degli anni di servizio il lungo periodo in cui suo marito si è assentato dal lavoro per i suoi impegni come volto della Baviera; Hildegard rimane molto delusa ma non rivela al marito della conversazione avuta con Stahl. Quest’ultimo, intanto, sembra interessato a capire se Natascha (Melanie Wiegmann) provi ancora qualcosa per lui, mentre Leonard (Christian Feist) fantastica vedendo Pauline (Liza Tzschirner) con in braccio Mila, e non può fare a meno di ricordare che la pasticcera gli è stata accanto nei momenti fondamentali della sua vita. Sabrina chiede scusa a Nils, che decide di perdonarla ma non di rivelarle che ha ereditato cinquecentomila euro, mentre Pauline si dimentica del suo appuntamento con Daniel (Daniel Buder) e in più non riesce a parlare agli altri azionisti della possibilità che il pilota riprenda i suoi voli per i clienti del Furstenhof, suscitando la gelosia del suo fidanzato.Hildegard rivela a Goran il contenuto della sua conversazione con Friedrich e confida al ragazzo di essere comunque intenzionata a dare una festa per suo marito: la donna propone al facchino di comporre assieme a Michael (Erich Altenkopf) una canzone per Alfons e gli chiede di mantenere il segreto. Nel frattempo, Leonard decide di chiedere a Pauline di sposarlo nonostante Martin (David Paryla) cerchi di dissuaderlo, e Charlotte (Mona Seefried) promette a Pauline di mettere una buona parola con Friedrich per consentire a Daniel di riprendere i suoi voli. Michael insegna a Goran a leggere gli spartiti musicali, e poco dopo il ragazzo confida a Coco (Mirjam Heimann) di trovarsi bene in compagnia del dottore e di essere alle prese con una sorpresa per Alfons, mentre Charlotte riesce a convincere Friedrich a far riprendere a Daniel i suoi voli. Nils si offre di aiutare economicamente sua sorella Katya, che deve salvare il suo ostello dal fallimento, e continua a non dire a Sabrina di aver ereditato un grossa somma di denaro, mentre Friedrich confida a Pauline di sperare che un giorno possa perdonare suo figlio e tornare con lui. 

Intanto, Leonard lascia cadere l’anello acquistato per chiedere a Pauline di sposarlo nella fretta di recarsi in ospedale da Patrizia (Nadine Warmuth), che potrebbe presto risvegliarsi: Daniel lo trova e decide di battere sul tempo Leonard, chiedendo alla pasticcera di sposarlo, e lei decide di dirgli di sì. Alfons scopre della festa organizzata per lui e si convince che sarà la direzione a organizzarla, mentre Sabrina viene a sapere che Nils ha ereditato mezzo milione di euro e decide di spiazzarlo: infatti, quando il ragazzo le consegna due biglietti per un viaggio in Sudafrica, la ragazza rifiuta dicendogli che non vuole fargli spendere tutti i duemila euro della sua eredità.Intanto, in ospedale, Leonard assiste al risveglio di Patrizia dal coma: inizialmente la donna non ricorda nulla e non riconosce nemmeno il giovane Stahl, ma poi si riprende e lo chiama per nome. Leonard e Michael decidono comunque di non dirle nulla della nascita di Mila, almeno per il momento. Dopo aver parlato con Hildegard, André prega Werner di far sì che Natascha intervenga nel comitato del personale per garantire ad Alfons il giusto riconoscimento per i suoi quarantacinque anni di lavoro al Furstenhof, e Pauline e Daniel si godono una cenetta romantica per festeggiare il loro fidanzamento.

Trama puntata 22 settembre 2014 – Patrizia  ha un’amnesia: ricorda solo di nutrire dei forti sentimenti per Leonard. Nel frattempo, il ragazzo prende bene il fidanzamento di Pauline, decidendo di concentrarsi su Mila e Patrizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori