Un posto al sole / Anticipazioni: Sandro e Claudio, incubo finito? (puntate 21 e 20 ottobre 2015)

- La Redazione

Un posto al sole, anticipazioni e news puntate 21 e 20 ottobre 2015: nell’episodio di oggi vedremo Sandro trovarsi di fronte  colui che l’ha aggredito, Peppe Miseno.

unpostoalsole_logoR400-1
un posto al sole, anticipazioni

Ci aspetta anche domani con una nuova puntata in cui vedremo il post processo a Peppe Misano. Claudio e Sandro possono tornare alla loro vita e ricominciare dopo tutto quello che è successo? Sembra proprio di no. Intanto, Marina non si arrende e dopo tutto quello che è successo con Roberto cerca di riavvicinarsi a lui, il vecchio Ferri ne approfitterà? Intanto Otello e Guido ne combinano di ogni e i fans si chiedono chi arriverà nel palazzo al posto di Arianna e suo marito?

Torna anche oggi con una nuova puntata in cui vedremo Sandro alle prese con il processo a Peppe dopo quello che è successo. I fans, però, sono tutti attenti a quello che è successo ieri e, in particolare, alla partenza di Arianna e Andrea. I due si sono alla fine decisi e sono partiti per la Toscana dove la donna ha trovato lavoro e se sui social qualcuno esulta in attesa di nuovi personaggi, altri già si chiedono se i due torneranno. Al momento sembra proprio di no ma sapete come si dice, mai dire mai con gli abitanti di Palazzo Palladini.

A Un posto al sole è arrivato un momento molto delicato. Nella puntata in onda oggi, 20 ottobre 2015, vedremo infatti Sandro ritrovarsi davanti Peppe Miseno in tribunale. Raffaele si ritroverà invece in una spiacevole situazione a causa di Renato, mentre Scheggia dovrà inventarsi qualcosa di nuovo per risollevare gli ascolti del suo programma radiofonico. Allo scopo di tornare a suscitare interesse nel pubblico, Scheggia inizierà a prendere in considerazione l’ipotesi di cambiare genere. Cosa s’inventerà? Lo scopriremo stasera alle 20.35 su Rai Tre.

Un nuovo appuntamento con Un posto al sole attende tutti i numerosi fans della soap opera che stasera si sintonizzeranno su Rai Tre. In attesa di scoprire cosa accadrà nell’episodio in onda oggi, martedì 20 ottobre 2015, facciamo il punto su quanto andato in onda ieri. Nella puntata di lunedì 19 ottobre 2015 abbiamo visto Miriam continuare a intromettersi nel lavoro di Roberto. Nel frattempo Michele ha scoperto un piccolo segreto di Scheggia e lo ha messo di fronte alle sue responsabilità.

Riassunto di ieri: Un Posto al Sole in onda ogni sera su Rai Tre, continua ad appassionare milioni di telespettatori da diversi anni. Nella puntata di Lunedì 19 Ottobre 2015 vediamo una Miriam determinata ad ottenere il vecchio lavoro di Serena come segretaria di Marina Giordano ai Cantieri Flegrei di cui è socio Roberto Ferri, suo amante. La ragazza ha ottenuto un colloquio che si è rivelato brillante, ma quando Roberto vede la giovane amante in ufficio da Marina, l’affronta; la giovane sostiene di non aver fatto nulla di male e in modo di sfida sostiene di ave bisogno di quel lavoro che potrebbe tra l’altro farli stare vicini senza dare troppo nell’occhio.Sandro, il figlio minore di Roberto Ferri, è in attesa del processo al suo aggressore e ne parla con il fidanzato, infatti il giudice potrebbe credere alla versione di chi ha aggredito Sandro solo perché gay, che si è giustificato inventando delle molestie sessuali in cambio di soldi da parte del ragazzo.Intanto Andrea e Franco hanno trovato i ladri della macchina e cercano in ogni modo di farsi dire dove l’hanno nascosta, ma i due sembrano non saperne nulla; in quel momento chiama Arianna che ha scoperto che la macchina parcheggiata in divieto di sosta è stata portata via dal carro attrezzi.Marina chiede un parere a Roberto su Miriam, ma l’uomo non esprime un opinione positiva per insinuare dei dubbi nella donna che in realtà rimane molto colpita dalla giovane molto preparata.

Michele e Scheggia discutono in radio in quanto la trasmissione gestita dal ragazzo sta perdendo ascolti ed è a rischio chiusura. Sandro parla col padre del giorno del processo e gli comunica la sua volontà di essere in aula al momento della lettura della sentenza definitiva; Viola cerca di consolare Scheggia per la strigliata subita da Michele, infatti il ragazzo potrebbe essere rimpiazzato da Vittorio del Bue. Roberto non è d’accordo con Sandro sulla volontà del ragazzo di essere presente all’ultima sentenza del processo, ancora una volta l’uomo non capisce che il figlio non ha nulla di sbagliato nel suo essere omosessuale e che il ragazzo in questo momento più che mai ha bisogno di lui.Andrea e Arianna rimandano la partenza per Siena al giorno seguente e passano la loro ultima sera a Napoli alla terrazza in compagnia dei loro amici.Roberto ancora una volta si confronta con Miriam, infatti l’uomo ha capito che la ragazza ha mentito sul suo curriculum presentato a Marina per ottenere il lavoro di segretaria ai cantieri Flegrei.

La ragazza ringrazia l’amica Serena per aver messo una buona parola con Marina, infatti la donna la chiama per offrirle un mese di prova come segretaria in ufficio da lei; inoltre Miriam chiede informazioni a Serena su Roberto Ferri e la ragazza le consiglia di stare alla larga dall’uomo se vuole evitare problemi.Il momento dei saluti con Andrea e Arianna è arrivato e nella commozione generale la coppia lascia per sempre Palazzo Palladini; Filippo accompagna Sandro al processo e il ragazzo da subito è assalito dai giornalisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori