L’Eredità/ Il nuovo campione è Andrea. Chi giocherà oggi, 26 ottobre? Riassunto ultima puntata

- La Redazione

L’Eredità, dopo lo stop di ieri dovuto al Gran Premio degli Stati Uniti, torna in onda oggi 26 ottobre 2015 con una nuova puntata. Chi giocherà? Nell’attesa, ecco il riassunto di sabato

eredita_logo_R439
l'eredità

Dopo la pausa presa ieri a causa della messa in onda del Gran Premio di Formula 1 degli Stati Uniti, Fabrizio Frizzi torna al rimone de L’Eredità oggi – lunedì 26 ottobre 2015 – con nuovi concorrenti e nuove sfide. In attesa di scoprire chi giocherà oggi e chi conquisterà il titolo di campione, diamo uno sguardo a quanto accaduto nella puntata di sabato. Fabrizio Frizzi dà il benvenuto agli spettatori. Ritroviamo nuovamente Giovanni, che il giorno precedente si è confermato campione per la seconda volta e ha indovinato la parola della serata portando a casa 20.000 euro. Frizzi presenta i nuovi concorrenti dell’Eredità di oggi, che dovranno giocare con i venti abbinamenti. Primo concorrente è Andrea Gioia, di Macomer in provincia di Nuoro, ma abitante a Milano da un anno. In precedenza ha vissuto a Roma, dove si è laureato nel 2014 in psicologia della comunicazione e del marketing. Andrea saluta la sua famiglia, in particolare le due nonne, Antonietta e Piera. Lo accompagna in studio l’amico Andrea. Si passa poi a Barbara Peretti, da Caprino Veronese in provincia di Verona. Lavora come agente immobiliare assicurativo, è sposata e ha due figli, Nicolò e Alberto. È Alberto ad accompagnarla. Barbara è brava in imitazioni di personaggi famosi, in particolare di Patty Pravo e Ornella Vanoni.

Terzo concorrente è Enrico, dalla provincia di Ascoli Piceno. Enrico lavora come commerciante di supermercati estivi, situati sulla costa, particolarmente frequentata dai turisti in vacanza. È sposato da vent’anni con Viviana, che lo accompagna in studio. La coppia ha tre figli.

Quarta partecipante all’Eredità di oggi è Roberta, da Pisticci in provincia di Matera. Roberta studia filosofia a Pisa e sta con Maurizio da tre anni e mezzo. Ad accompagnarla stasera è proprio Maurizio, che la descrive come una persona molto calma e brava nella cucina. Prima di giocare con gli accoppiamenti, Roberta cita il suo motto, una frase di Gabriele D’Annunzio, un autore che ammira molto: “Bisogna fare la propria vita come si fa un’opera d’arte”. Quinto concorrente è Cristian Nannicini da Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo. Cristian si è laureato in scienze e tecniche psicologiche a Pisa e a breve conseguirà una specializzazione. Cristian è un podista a livello amatoriale e a febbraio parteciperà alla sua prima maratona. Lo accompagna il padre Roberto. Cristian è anche un appassionato di karaoke e Frizzi gli propone di duettare con la professoressa Francesca; i due cantano Perdere l’amore di Massimo Ranieri.

Solo Cristian riesce a raddoppiare. Si continua col gioco del vero o falso. Doppio errore per Cristian, che punta il dito contro Enrico: il primo ad abbandonare l’Eredità è Enrico. Si gioca ora con le date. Roberta sbaglia due volte e punta il dito contro Cristian, che riesce a salvarsi. La seconda a lasciare il gioco è Roberta.  Arriva il momento della scossa: molte tribù pellerosse devono il nome al modo in cui li indicavano i vicini. Per cosa sta Cheyenne? A prendere la scossa è Barbara, che punta il dito contro Cristian. Stavolta Cristian non riesce a salvarsi e prima di andare via saluta la sua famiglia, in particolare i suoi nipotini. Ora Andrea, Giovanni e Barbara devono affrontarsi nel triello. Il campione di oggi è Andrea e dopo la ghigliottina il montepremi si riduce a € 35.000. Andrea deve ora indovinare la parola della serata, ma risulta essere completamente fuori strada. La parola di oggi è “carico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori