Quarto Grado/ Anticipazioni: la morte di Mario Bozzoli apre la puntata. Il processo per Michele Buoninconti si avvicina (Puntata del 30 Ottobre)

- La Redazione

Quarto grado, anticipazioni puntata 30 Ottobre: Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero tornano a indagare nei casi di cronaca a partire dal mistero di Brescia e dalla morte di Mario Bozzoli

quarto-gado-2013
Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero (Infophoto)

Torna Quarto Grado con le indagini su situazioni che hanno scosso il nostro paese. Gianluigi Nuzzi e uno studio pieno di esperti proveranno a fare luce sul caso di Elena Ceste ad appena cinque giorni da quella che sarà la sentenza del processo che vede incolpare il marito della donna assassinata. Verranno ripercorse tutte le tappe da quel 24 gennaio 2014 quando la donna era scomparsa dalla sua casa di Costigliole d’Asti. Il corpo era stato poi ritrovato ben nove mesi più tardi il 18 ottobre dello stesso anno poco distante dalla casa dove viveva con il marito. Subito dopo veniva indagato proprio il marito Michele Buoninconti che si è dichiarato innocente fin dall’inizio. Clicca qui per il tweet dal profilo ufficiale della trasmissione.

Tra i casi che Gianluigi Nuzzi proporrà agli esperti dello studio e al pubblico di Quarto Grado c’è quello legato a Mario Bozzoli. L’imprenditore era scomparso l’otto ottobre scorso nel bresciano. In Italia dal Brasile è arrivata la moglie di Bozzoli che ha perso la vita e aperto un mistero attorno alle situazioni legate alla fonderia a Marcheno e alle tante telefonate intercorse tra l’operaio della Bozzoli che fece proprio prima della sera della scomparsa alla moglie dell’uomo ben nove telefonate. In quella sera fu sequestrata dagli inquirenti la fonderia. Tanti punti interrogativi che vengono sollevati e tante risposte che la trasmissione cercherà di dare al suo pubblico. Clicca qui per il tweet dal profilo ufficiale della trasmissione.

:- Il caso della scomparsa dell’imprenditore Mario Bozzoli sarà al centro della puntata di Quarto Grado in onda stasera su Rete 4. Per capire meglio come funziona una forneria, l’ultimo luogo dove è stato visto l’uomo, una troupe della trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi effettuerà un servizio in diretta nell’azienda “Botta Forni” di Sant’Albano Stura. Come rende noto La Stampa, il titolare Roberto Botta sarà intervistato e spiegherà come funziona un forno.

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero tornano al timone del programma di approfondimento sulla cronaca nera, Quarto Grado. Il programma ci aspetta in prima serata con nuove esclusive e testimonianze relative a tre casi di cronaca ancora irrisolti. Da quello già noto di Elena Ceste, la mamma di Costigliole d’Asti, di cui saranno ripercorse tutte le tappe fino all’arresto del marito, Michele Buoninconti, a quello dei fidanzati di Pordenone. Giosuè Rutolo, il presunto killer di Teresa Costanza e Trifone Ragone, rimane l’unico indagato, ma com’è andata davvero quella sera?

Ai due casi già noti si aggiunge quello della misteriosa morte dell’imprenditore di Brescia, Mario Bozzoli. L’inchiesta sulla sparizione e sulla morte dell’uomo si lega a quella del suo dipendente Giuseppe hirardini? Le indagini continuano mentre a Quarto Grado conduttori e ospiti si chiederanno se davvero Bozzoli sia morto nella sua fonderia a Marcheno. Sarà proprio il giallo di Brescia ad aprire la puntata di oggi, in onda alle 21 e 10, su Rete 4. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori