MASTERCHEF ITALIA 5 / I 20 nuovi concorrenti: gli auguri di Antonino Cannavacciuolo da Villa Crespi, Foto

- La Redazione

MasterChef Italia 5, i nomi dei 20 concorrenti ufficiali selezionati nella seconda puntata tra risate e tensioni. Sul web i fan si confrontano già sul possibile vincitore

Masterchef_GiudiciR439
I giudici di MasterChef Italia 4

Nel giorno di Natale, 25 dicembre 2015, diventano buoni anche gli ”spietati” giudici di Masterchef Italia 5. Questi infatti sulle rispettive pagine di Facebook lanciano gli auguri anche ai loro fans e non solo ai clienti dei loro ristoranti. Gli stellati sono infatti divenuti in poco tempo delle vere e proprie star perchè hanno portato fuori dalla cucina tutta la loro personalità e il loro estro. Tra questi c’è anche il nuovo giudice di questa edizione, Antonino Cannavacciulo. Lo chef campano prima dell’esperienza a Cucine da Incubo era noto soprattutto per il lavoro svolto a Villa Crespi che gli era valso il titolo di stellato. Cannavacciuolo ha condiviso sulla sua pagina Facebook gli auguri di Villa Crespi con il seguente commento: “Vieni infima vita, scintilla di luce, prendi in prestito le ali della terra sei il figlio del miele e del sesto sole. Porterai la tua luce al mondo e ritornerai anche tu alla luce. (Poema amerindio ispirato a Pablo Neruda)”. Clicca qui per la foto e i commenti dei fans.

Ieri sera abbiamo vissuto la seconda serata di Masterchef Italia 5 con tra i protagonisti senza dubbio i quattro giudici. Tra questi siamo andati a pescare i curiosi auguri lanciati dallo chef stellato Carlo Cracco sulla sua pagina ufficiale di Facebook. Il cuoco milanese ha posato con un paio di occhiali neri pronunciando un semplice ”Buon Natale”, ma ha ripeuto col montaggio a loop per 30 secondi questo. Si scatenano ovviamente i commenti da parte del pubblico che adora questo personaggio spesso irriverente e sempre pungente, ma anche molto colto e pieno di talento. Clicca qui per il video in loop degli auguri di Carlo Cracco.

Masterchef Italia 5 non si è fermato nemmeno di fronte alla vigilia di Natale con una puntata che ha portato alla definitiva formazione della brigata composta da venti concorrenti. Sulla pagina Facebook della trasmissione la redazione fa gli auguri di Natale dando appuntamento al giovedì del 31 dicembre prossimo per la terza puntata. Nel post c’è una foto con un grande pacco rosso di legio con un fiocco bianco sopra e un commento a fare da corredo: “Dalla brigata di MasterChef Italia tantissimi auguri di un gustosissimo Natale! Ci vediamo giovedì prossimo alle 21.10 sempre su Sky Uno”. Clicca qui per la foto e i commenti dei fans.

Tra i 20 concorrenti che hanno avuto accesso alla cucina di Masterchef c’è anche Alida. E per molti fan del talent culinario di Sky potrebbe essere la possibile vincitrice finale. Almeno questo è quello che si legge tra i commenti via Twitter. In effetti la giovane torinese aveva colpito i giudici (e il pubblico a casa) già dalla prima puntata, quando aveva raccontato la sua storia: fino a pochi anni fa non cucinava nemmeno perché aveva un rapporto molto brutto con il cibo. Ma proprio il mettersi ai fornelli l’ha aiutata a superare l’anoressia di cui soffriva. Vedremo se il pronostico dei telespettatori si avvererà o meno: basterà seguire le puntate nelle prossime settimane, a partire da quella che andrà in onda la sera dell’ultimo dell’anno.

La puntata di Masterchef Italia 5 che ha portato alla scelta dei 20 concorrenti che si giocheranno il titolo finale è trascorsa seguendo due registri completamente diversi. Nella prima parte abbiamo visto i giudici più propensi a scherzare e a divertirsi con gli aspiranti chef: hanno persino cominciato a lanciarsi del cibo tra di loro fingendo di essere studenti in una classe piuttosto indisciplinata. Dopodiché hanno cominciato a mettere sotto pressione e a giudicare più severamente il lavoro dei concorrenti. Giusto così, dato che c’era da dimezzare il numero dei grembiuli. Questi toni sono stati anche accompagnati da una scelta differente di musiche di sottofondo e di inquadrature, trasmettendo di fatto sensazioni ed emozioni diverse al pubblico a casa: un bel contrasto “agrodolce”, non c’è che dire.

Dodici concorrenti si giocano gli ultimi quattro posti disponibili nella cucina di Masterchef: hanno 25 minuti per cucinare un piatto con vongole, scamorza affumicata, melanzane e cipolla dorata di Medicina. Dopo gli assaggi arriva il verdetto. Entrano nella cucina di Masterchef: Alice, Maradona, Dario e Sabina. Raggiungono così Sylvie, Lucia, Francesco, Jacopo, Laura, Luigi, Giovanni, Andrea, Marzia, Mattia, Ivana, Rubina, Lorenzo, Alida, Beatrice ed Erica. La prossima puntata di Masterchef Italia 5 riparte da questi 20 concorrenti.  Jacopo scivola e si fa male andando a prendere gli ingredienti. Per lui è più difficile cucinare e a un certo punto urla imprecando, richiamando l’attenzione degli altri concorrenti e di Barbieri che cerca di tranquillizzarlo. La prova termina e iniziano gli assaggi dei giudici, cui seguono i verdetti. Andrea, Marzia, Giovanni, Lucia, Francesco, Sylvie, Luigi, Jacopo e Laura entrano in cucina. Altri concorrenti sono stati eliminati direttamente, mentre per 12 di loro c’è l’ultima chance per conservare il grembiule di Masterchef. I posti a disposizione nella cucina sono però solo quattro. 

Gli undici concorrenti che hanno ottenuto quattro sì hanno ultimato la loro zuppa e i giudici iniziano ad assaggiare. Poi si riuniscono per il loro verdetto: in sette riescono a passare direttamente nella cucina di Masterchef (Mattia, Ivana, Rubina, Lorenzo, Alida, Beatrice ed Erica), mentre gli altri quattro dovranno affrontare nuove sfide per non tornare a casa. È quindi il momento di una sfida tra 32 concorrenti per 13 posti disponibili. Le prime due file saranno sotto la “cura” di Cannavacciuolo: dovranno cucinare con la scamorza affumicata. La terza e quarta fila saranno sotto lo sguardo di Bastianich per cucinare le vongole. Per la quinta e la sesta fila Cracco ha scelto le melanzane. Le ultime due file, con Barbieri, avranno a che fare con la cipolla dorata di Medicina. Inizia quindi la prova: i concorrenti dovranno usare come ingrediente principale quello indicato dal giudice della propria fila. Anche per loro 25 minuti per cucinare. 

Altri tre concorrenti, due donne e un uomo, conquistano l’ambito grembiule di Masterchef. C’è poi Ivana, l’ultima aspirante chef. Si tratta di un’insegnante in pensione, che viene da Prato. I giudici scherzano molto con lei, fingendo di essere studenti in classe. Durante gli assaggi dell’arrosto profumato alla salvia della donna si scatena quasi una “battaglia del cibo” tra i grandi chef. Alla fine Ivana porta a casa tutti e quattro i sì, oltre al  grembiule. Ci sono quindi 40 concorrenti: ma solo la metà di loro approderà alla vera gara. Gli undici che hanno ricevuto quattro sì dovranno superare una prova per avere accesso diretto alla cucina di Masterchef: cucinare una zuppa di verdura in 25 minuti. Chi non supererà la prova dovrà rimettersi in gioco con gli altri 29 concorrenti. 

Il montaggio ci mostra tre donne alla prova dei giudici: nessuna di loro riesce però a convincerli. La “cattiveria” di Bastianich, Cracco, Barbieri e Cannavacciuolo preoccupa gli aspiranti chef. Poi si presenta Ignazio, che viene da Monopoli con un filetto al porto accompagnato da asparagi. Bastianich sembra molto interessato alla vita privata dell’uomo, che è stato lasciato da sua moglie. In ogni caso il concorrente passa il turno, anche se con un no di Cannavacciuolo. Poi è il turno di Iacopo, da Cesenatico, che prepara un salmone laccato al miele di castagno. Il giovane ritiene la cucina una forma di seduzione e sembra essere un dongiovanni. Cracco fa capire al concorrente che ha sbagliato l’impiattamento. Anche Iacopo passa il turno, ma ancora una volta c’è un no di Cannavacciuolo. 

Comincia una puntata speciale di Masterchef 5. Stasera infatti conosceremo i nomi dei 20 concorrenti che prenderanno parte alla vera e propria gara. All’inizio vediamo i 40 aspiranti Masterchef presentarsi davanti a 4 giudici. Tra loro un libanese che si chiama Maradona che presenta uno gnocco di pane e polpo. Tra l’altro è tifoso Juventus e la cosa non va proprio giù a Cannavacciuolo. Alla fine riesce a incassare tre sì: solo Bastianich dice no. 

Tutti i programmi televisivi sono in vacanza per l’arrivo del Natale ma non Masterchef Italia che tornerà in onda questa sera, alle 21 su sky, con la seconda, imperdibile puntata della quinta edizione. Dopo aver conosciuto i concorrenti, nel secondo appuntamento dello show culinario più famoso al mondo, la giuria più temuta della televisione e comoposta da Carlo Cracco, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, sceglieranno i venti concorrenti che si sfideranno a partire dalla terza puntata per conquistare il titolo di Masterchef. Anche a Natale, dunque, gli chef più famosi e affascinanti d’Italia non abbandonano il pubblico pronti ad intrattenerli con la loro ironia e la lor schoettezza. Per i concorrenti, invece, sarà una puntata davvero speciale. Solo in 20 riusciranno a conquistare il famoso grembiule e fondamentale sarà la creatività ma anche la fiducia nei propri mezzi. Dopo il concorrente che ha preparato il brodo con il dado cos’altro dovremmo aspettarci questa sera? Carlo Cracco invita tutti a non perdere l’appuntamento di questa sera pubblicando una foto insieme ai colleghi addobbati per il giorno di Natale. “Questa sera si festeggia con noi. Non mancate!”, scrive Carlo Cracco. Cliccate qui per vedere il post.

Ci siamo: l’attesa è stata esattamente di una settimana e nessuno avrebbe potuto immaginare una vigilia di Natale più gustosa di questa: oggi, giovedì 24 dicembre 2015, andrà in onda su Sky Uno la seconda puntata di MasterChef Italia 5: le anticipazioni, disponibili sul sito del canale, confermano che dei 32 concorrenti selezionati per l’Hangar solo 20 prenderanno effettivamente parte alla gara vera a propria, e dunque le selezioni continuano. Gli aspiranti chef dovranno dare la riprova di sapersela cavare con diversi elementi della cucina nostrana, e qualcuno dovrà davvero lottare per ricevere il tanto ambito grembiule. Pronti a conoscere la Master Class?

Il quartetto del cooking talent show è confermato anche per il secondo appuntamento con MasterChef Italia 5, e stasera sul piccolo schermo ritroveremo Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich. Il sito ufficiale del programma ha anche svelato alcune delle parole fondamentali della puntata, e tra tutte spuntano cappellacci, affumicatura, infortunio, frigorifero e cassa. Curiosi di sapere chi coinvolgeranno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori