Battledogs, stasera su Cielo il film horror diretto da Alexander Yellen. Video trailer

- La Redazione

Stasera, mercoledì 11 marzo, su Cielo verrà trasmesso il film horror Battledogs, prodotto dalla nota casa Asylum, specializzata in mockbusters, e diretto da Alexander Yellen

logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Questa sera su Cielo va in ond ail film “Battledogs” con Craig Sheffer e Kate Vernon . Nella pellicola vediamo una spaventosa economia diffondersi a New York: chi viene colpito si trasforma in un famelico e sanguinario lupo mannaro. L’esercito americano dichiara la quarantena e interviene ma il pericolo sembra andare oltre le loro previsioni. Ecco il trailer del film 

Stasera, mercoledì 11 marzo, su Cielo verrà trasmesso il film horror Battledogs, prodotto dalla nota casa Asylum, specializzata in mockbusters. I mockbusters sono rifacimenti, con budget inferiori, di blockbuster, ovvero di pellicole a grande impatto sul pubblico. Il film in questione, però, che è stato girato nel 2013, non è il rifacimento di nessun’altra pellicola di maggior notorietà, e parte quindi da uno spunto originale, per quanto appartenga al filone dei film che parlano di zombie e di altre creature della notte, come World War Z. In questo caso, però, la minaccia che incombe sulla terra sono uomini che vengono trasformati in lupi mannari. La regia del film è stata affidata ad Alexander Yellen, che per la Asylum aveva già diretto altre pellicole come Titanic 2. Il cast invece è composto da volti noti del piccolo e del grande schermo: ci sono Craig Sheffer, che ha partecipato al film del 1992 di Robert Redford In mezzo scorre il fiume, e ad altri film di genere horror; Kate Vernon, che è apparsa in serie tv famose come Falcon Crest e Dallas; Ariana Richards, che era la bambina di Jurassic Park, ed infine Ernie Hudson, l’indimenticabile Winston del film cult Ghostbusters, apparso anche nell’ultimo film di Brandon Lee Il corvo. La sceneggiatura di Battledogs è stata scritta da Shane Van Dyke, che è anche attore, e nipote del noto Dick Van Dyke, lo spazzacamino Bert di Mary Poppins. Battledogs è stato girato interamente negli USA: le location usate per le riprese sono state la città di New York, da cui parte l’azione, e Buffalo, ma ci sono anche scene che sono state ambientate presso le cascate del Niagara. La durata complessiva della pellicola è di novanta minuti. La prima visione televisiva si è avuta in Italia sulle reti satellitari Sky, ed ora in seconda visione il film verrà trasmesso in chiaro su Cielo. Ecco la trama. La sequenza iniziale del film, infatti, mostra un terribile virus che, a partire dall’aeroporto JFK, si diffonde per l’intera isola di Manhattan, e poi per l’intera città di New York. Questo temibile virus trasforma immediatamente chi ne viene affetto in un licantropo, ovvero in un feroce lupo mannaro. Difendersi è pressoché impossibile, e ben presto subentra il panico in città. Il Presidente in persona, però, sembra conoscere la causa di questo virus, che dunque non sembrerebbe avere cause naturali. Ciononostante, egli è disposto a tutto per debellarlo e porre fine al pericolo dilagante rappresentato dai contagiati, anche all’uso della bomba atomica. Per impedire il ricorso a misure così estreme, si mobilitano due studiosi, la dottoressa Ellen Gordon e il maggiore Brian Hoffman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori