VIRUS – IL CONTAGIO DELLE IDEE/ Anticipazioni e ospiti puntata 5 marzo 2015: Matteo Salvini e Pierluigi Battista

- La Redazione

Virus, il contagio delle idee, anticipazioni e ospiti puntata 5 marzo 2015: Nicola Porro discuterà sulle prossime mosse della Lega Nord con il segretario Matteo Salvini e Pierluigi Battista

Virus_Nicola-Porro
Virus - Il contagio delle idee

Questa sera su Rai Due va in onda un nuovo appuntamento con Virus – Il contagio delle idee. Tra i servizi che vedremo in questa nuova puntata del talk show condotto da Nicola Porro ci sarà l’intervista realizzata da Alessia Ballanti a Marcello Veneziani, il giornalista che nei giorni scorsi ha lasciato il Giornale suscitando molto scalpore. Un assaggio dell’intervista è stato pubblicato sulla pagina Facebook di Nicola Porro per dare appuntamento a questa sera su Rai Due alle 21.10. Clicca qui per vedere il promo dell’intervista in onda questa sera a Virus – Il contagio delle idee

Stasera, giovedì 5 marzo 2015, va in onda un nuovo appuntamento con Virus – Il contagio delle idee, il programma condotto da Nicola Porro su Rai 3. Chi ha paura di Salvini e della piazza di destra? è questa la domanda che reggerà il tema centrale della puntata: insieme ai suoi ospiti il conduttore aprirà un dibattito sulloperato e sul futuro della Lega Nord, andando ad analizzare le possibili mosse che il partito potrebbe mettere in campo. Insieme a Nicola Porro ci sarà il segretario della Lega Nord Matteo Salvini e leditorialista de Il Corriere della Sera Pierluigi Battista. In collegamento, invece, Nicola Porro avrà la blogger sostenitrice del Tea Party Italia, Elisa Serafini e Francesco Caruso, ex leader no global e ora professore di Sociologia dellambiente e del territorio a Catanzaro. Vittorio Sgarbi presenterà il famosissimo quadro di Chagall La passeggiata e non mancheranno neanche il Fact-checking di Pagella Politica e Greta Mauro insieme all sua social room. Per concludere, Nicola Porro intervisterà lo scrittore Roberto Gervaso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori