AJ SUMMERS/ Chi è Alberto Slitti, concorrente di The voice of Italy 2015

- La Redazione

Alberto Slitti, in arte Aj Summers, è un giovane cantante di musica Hip Hop, RnB e Rap. Viene da Monsumanno Terme e partecipa a The Voice of Italy nel team Facchinetti

Aj_SummersR439
Aj Summers
Pubblicità

Alberto Slitti, in arte Aj Summers, è un giovane cantante di musica Hip Hop, RnB e Rap. Partecipa a The Voice of Italy nel team Facchinetti. Alberto è nato ventidue anni fa in una piccola cittadina della provincia di Pistoia, Monsumanno Terme, ma da un paio d’anni si è trasferito a Milano per motivi di studio. Il giovane ha però una mentalità internazionale, che l’ha portato a vivere per un anno intero in Australia. Fin da piccolo, infatti, ha sempre avuto bisogno di libertà e di esplorare il mondo, malgrado sia legatissimo alla sua famiglia e in particolar modo a sua madre. La sua indipendenza e intraprendenza lo hanno portato a vivere da solo con sempre una valigia pronta sotto il letto e la voglia di esplorare posti diversi dal suo.

Pubblicità

Anche il suo pseudonimo, Aj Summer, rispecchia la sua passione per la cultura inglese. E l’inglese è anche la lingua con cui sente di potersi esprimere al meglio, soprattutto nelle canzoni che compone lui stesso. Alberto ha incontrato la musica da giovanissimo, ha cominciato a cantare “seriamente” a quattordici anni e già da adolescente aveva composto una squadra con cui registrare canzoni e organizzare serate. Per sua ammissione, ha all’attivo circa 5000 composizioni e anche nel suo lavoro è del tutto indipendente. Infatti, preferisce scaricare basi musicali con cui comporre nuovi pezzi da sottoporre al giudizio della sua già nutrita fan base sui social network. Il talento toscano, armato di tanto coraggio e di una GoPro con cui filmare ogni secondo della sua esperienza, è salito sul palco delle Blind Audition scegliendo come suo cavallo di battaglia Cant hold us di Macklemore. Un’esibizione potente e interpretata inserendo anche strofe in italiano che conquista in particolare J-Ax, Noemi e i Facchinetti. Ma Alberto “Aj Summers” Slitti non ha dubbi e sceglie il team Facchinetti.

Pubblicità

il momento della Battle e il team Facchinetti schiera due giovanissimi artisticamente molto potenti: l’energia di Aj Summers contro la delicatezza di Chiara Beltrame, in altre Cli. Vocal Coach di eccezione per questa sfida è Malika Ayane, che apprezza fin da subito il modo con cui le due voci si armonizzano. Ma a poter passare allo step successivo dei Knock Out è solo un concorrente e i giudici scelgono Aj Summers, anche se Pelù decide di dare a Cli una seconda possibilità nel suo team Diablo. La seconda e decisiva sfida vede Alberto sfidarsi contro Alexandre Valle. Due cantanti completamente diversi, che hanno scelto di misurarsi, rispettivamente, con Moment For Life di Nicki Minaj ft. Drake e Rehab di Amy Winehouse. Aj Summers osa con un pezzo non conosciutissimo, ma questa si rileva una mossa vincente e il team Facchinetti sceglie proprio il giovane talento per il palco dei Live.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori