Le tre rose di Eva 3, anticipazioni ottava puntata 8 maggio 2015: Aurora aggredisce Alessandro

- La Redazione

Le tre rose di Eva 3, anticipazioni puntata 1 maggio 2015: mentre Tessa si prepara per le nozze e sta dalla sorella Aurora, Edoardo torna a essere accusato di omicidio

Le_Tre_Rose_Di_EVa3_r439
Le tre rose di Eva

Una nuova emozionante puntata de Le tre rose di Eva 3 ci aspetta venerdì 8 maggio. Le prime anticipazioni dicono che verrà ritrovato il cadavere di Livia e Ruggero si ritroverà sotto accusa. Tessa farà di tutto per aiutarlo a difendersi, ma purtroppo troverà solo prove della sua colpevolezza. Aurora, invece, in preda a nuove allucinazioni, penserà di essere un pericolo per chi gli sta attorno e arriverà ad aggredire Alessandro. Intanto alla fine della settima puntata abbiamo visto che Ruggero, prima di passare la notte con Tessa, ripensa a Livia. Alzatosi di notte, Alessandro vede che Davide non è nel suo letto e lo vede andare nel giardino, sulla casa sull’albero. Intanto qualcuno entra in casa, staccando la corrente. Aurora raggiunge la piccola Eva e vede che c’è qualcuno che si muove in casa con un candelabro e si mette a urlare. Alessandro rientra in casa mentre la Gori decide di salire sul tetto con la figlia. Dove viene poi raggiunta da Monforte. L’indomani l’uomo trova nella casetta sull’albero una strana foto del volto di una donna in mezzo a quattro candele. Edoardo, in carcere, chiede di poter andare in infermeria per farsi curare una ferita e approfittando di una distrazione dell’infermiere sottrae il defribillatore per darsi una scarica elettrica alla testa, convinto che ciò gli farà tornare la memoria….

La cerimonia ha inizio, officiata dal Vescovo. Tessa e Ruggero sono quindi diventati marito e moglie. Proprio alla fine della cerimonia Maniero raggiunge Marzia. Elena, fuori dalla chiesa, incontra Veronica e reclama la suta tenuta che le era stata promessa. Subito dopo arriva Antonio, che chiede alla donna di passare una giornata insieme. I due vanno in piscina e sembrano riavvicinarsi. Edoardo in carcere riceve dei libri da Isabella. Durante il banchetto nuziale a borgo Camerana, Aurora sembra avere un malore e Alessandro scopre che la donna prende degli ansiolitici. Monforte decide di affrontare Maniero, proprio davanti al Vescovo. E rinfaccia anche a Marzia quel che ha fatto il dottore alla sorella. Tornata a casa Aurora è scossa e chiede a Davide di confermare che parla con Rosa Gori, ma il bambino nega tutto. 

L’offerta allettante di Ferentino viene rifiutata da Ruggero, che però punta poi l’arma verso Livia, pronto a sparare. Camerana arriva poi di corsa in chiesa, ma appare scosso. Per giustificare il ritardo, dice di aver forato una gomma. Sul polsino della sua camicia c’è però una macchia di sangue…

Massimo va a prendere Tessa a Pietrarossa per portarla in chiesa. Ma il giovane Camerana fa una deviazione in mezzo alle vigne. Ancora è innamorata della Taviani e le chiede di fuggire insieme. Ma lei non vuole nemmeno ascoltarlo e alla fine si arrende e rimette in moto la macchina. Poco più in là Ferentino, su un furgone con degli uomini incappucciati e Livia, si appresta a raggiungere Ruggero prima che si rechi in chiesa. Lo intercettano tagliandogli la strada. Ferentino consegna a Camerana un regalo di nozze: Livia, che potrebbe essere accusata del suo tentato omicidio al posto di Viola. Aurora prova a contattare il padre, che non risponde, mentre Tessa è già arrivata in chiesa e lo attende ansiosa. 

Carini e Maniero chiedono a Ferentino di consegnare un “dono” a Camerana e l’uomo, desideroso di vendetta, accetta. I due gli danno quindi una pistola. Marzia chiede a Maniero di accompagnarla al matrimonio di Tessa. Amina saluta Ruggero per sempre: non vuole assistere al suo matrimonio. Ferentino si occupa della consegna per Ruggero: andando a prendere Livia.

Approfittando dell’assenza di Alessandro, Maniero va a trovare Aurora per vedere come vanno le cose con i suoi disturbi. Spacciandolo per un test, alla fine il medico gli fa apporre la sua firma su tre fogli bianchi. Mentre se ne va, Maniero viene aggredito da Davide, che gli dice di lasciare in pace Aurora, ma l’uomo minaccia di far del male a sua madre. Maniero porta i fogli con le firme al vescovo Carini: dunque è svelato il legame tra i due. Non è chiaro però cosa vogliano farne delle firme: pare che servano per mettere le mani sui dei soldi. Veronica intanto si occupa di Viola. La ragazza apprende del matrimonio del padre con Tessa. Veronica va poi in mezzo a dei senza tetto, tra cui trova Ferentino a cui propone un affare. Isabella va a trovare Edoardo in carcere e gli racconta dell’auto non trovata. Monforte chiede alla ragazza di portargli dei libri di neuropsichiatria. La notte prima delle nozze, nel giardino di Pietrarossa Ruggero e Tessa si incontrano e si giurano amore.

Ruggero chiede ad Aurora di fargli da testimone. Alessandro va a trovare Edoardo in carcere. Il ragazzo si dichiara innocente, ma il fratello fatica a credergli. Edoardo confessa di aver già ucciso in passato: Eva Taviani e Amedeo Torre, ma di non averlo più commesso un crimine del genere negli ultimi tre anni. Mentre Alessandro se ne va, il fratello gli dice di fare attenzione a Davide. Tessa decide di lasciare Primaluce dopo l’ennesima discussione con Marzia e si trasferisce a Pietrarossa. Quando torna a casa, Alessandro trova Isabella ad aspettarlo: gli chiede di aiutare il fratello, ma lui si rifiuta. Nel cuore della notte il Monforte si sveglia ripensando alle parole del fratello e l’indomani decide di aiutare Isabella, chiedendole di fargli vedere l’auto che aveva ritrovato con Edoardo, a bordo della quale c’era una cadavere. Ma recatisi sul posto l’auto non c’è.

Una nuova puntata de Le tre rose di Eva 3 è cominciata. Clara è stata ritrovata morta e Aurora la riconosce come la donna che l’ha drogata quando è stata rapita. Edoardo viene quindi accusato non solo della morte della donna, ma anche del rapimento della giovane Gori. L’unico elemento a favore di Monforte è il fatto che non è stata ritrovata l’arma del delitto, che si trova nelle mani di Maniero. Tessa è pronta a sposarsi con Ruggero, ma Marzia non sembra approvare. La sorella le chiede allora di farle da testimone, ma quando Marzia accusa Tessa di voler sposare Camerana per i suoi soldi rimedia un ceffone.

Venerdì 1 maggio 2015 va in onda su Canale Cinque la settima puntata della fiction Le tre rose di Eva 3 con Roberto Farnesi, Anna Safroncik, Luca Ward, Luca Capuano e tanti altri. Nel precedente episodio è finalmente scoppiato lamore tra Sara e Matteo che si lasciano andare alla passione. Lo stesso accade tra Ruggero e Tessa, con il primo che le manifesta i sentimenti che prova per lei. Mentre Eduardo è sempre più determinato a liberarsi del proprio ingombrante passato, continuano ad esserci problemi nel rapporto tra Alessandro ed Aurora. La donna sembra stia perdendo il lume della ragione con Alessandro che prova con tutte le proprie forze a tenere unito il loro amore. Clicca qui per vedere il video riassunto della sesta puntata

Nuovi colpi di scena attendono tutti i telespettatori de Le tre rose di Eva 3, la fiction targata Endemol che torna stasera, venerdì 1 maggio 2015, sul piccolo schermo di Canale 5. Si sta ancora cercando di scoprire chi è il responsabile del rapimento di Aurora (Anna Safroncik) e, nonostante fosse stato inizialmente scagionato, Edoardo Monforte (Luca Capuano) tornerà a essere tra i sospettati. Il fratello di Alessandro, infatti, è statp trovato proprio vicino al corpo senza vita di Clara, la ragazza precedentemente incontrata dalla Gori. Nel frattempo, i misteri a casa della protagonista e di Alessandro (Roberto Farnesi) andranno avanti: luomo seguirà Davide (Andrea Pittorino) nel momento in cui lo vedrà allontanarsi dallabitazione per raggiungere la casetta sullalbero, ma in questo modo lascerà da sole la donna che ama e la piccola Eva, che dovranno invece vedersela con alcune strane figure con abiti rossiInfine, Tessa (Giorgia Wurth) trascorre la notte prima del matrimonio con Ruggero Camerana (Luca Ward) a casa della sorella, ma arrivato il giorno delle nozze si troverà ad aspettare allaltare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori