PIRATI DEI CARAIBI – LA MALEDIZIONE DEL FORZIERE FANTASMA/ Su Italia 1 il film con Johnny Depp e Orlando Bloom. Trailer

- La Redazione

Stasera, mercoledì 20 maggio 2015, Italia 1 trasmette il film “Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma”, Con Johnny Depp e Orlando Bloom. Ecco la trama della pellicola

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera, mercoledì 20 maggio 2015, va in onda su Italia Uno il film Pirati dei Caraibi II – La maledizione del forziere fantasma con Johnny Deep. Si tratta del secondo film della serie. I protagonisti sono Elisabeth e Will, che sembrano essere felici: presto convoleranno a nozze. Tuttavia per loro si riserva una brutta sorpresa: vengono infatti arrestati e condannati a morte per aver aiutato il pirata Jack Sparrow. Ecco il trailer del film

Stasera, mercoledì 20 maggio 2015, su Italia 1 andrà in onda il film Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma. Ecco di che cosa si tratta: il secondo capitolo della saga di Pirati dei Caraibi vede di nuovo come protagonisti Jack, Elizabeth e Will. L’arrivo di Lord Cutler Beckett, il campo della Compagnia Inglese delle Indie Orientali, causa un trambusto durante il matrimonio di Will Turner ed Elizabeth Swan che, insieme a James Norrington, furono condannati a morte per aver fatto fuggire il famoso Capitano Jack Sparrow.

La loro vita può esser salvata solamente da Lord Beckett che propone ai due ragazzi di evitargli la morte portandogli la bussola di Jack Sparrow, che sarà arruolato nella sua Compagnia. Avendo recuperato il disegno della chiave che tanto voleva, Jack con la sua Perla Nera, prova a cercare la chiave affidandosi alla bussola che sfortunatamente non funziona. Tredici anni prima Jack Sparrow aveva ricevuto la sua preziosa nave da Davy Jones che in cambio avrebbe voluto la sua anima o l’avrebbe fatto scontrare il Kraken, temuta bestia mitologica. E’ proprio durante una notte in cui Jack va alla ricerca del rum, che il capitano Sparrow riceve la visita del padre di Will Turner.

Sputafuoco, salvato dalla maledizione del Capitan Barbossa e reso parte della ciurma per 100 anni da Davy Jones, viene mandato dal capitano dell’Olandese Volante per imprimere nella mano di Sparrow la macchia nera che serve al Kraken per individuarlo. Impaurito, Jack si dirige verso le Pelagostos dove viene ritrovato da Will. Al Capitano della Perla viene attribuito, dai cannibali dell’isola, il riconoscimento come divinità che ha permesso a Jack di sopravvivere durante questo periodo. Un diverso destino viene attribuito invece alla ciurma che viene rinchiusa, sospesa per aria, in gabbie d’ossa. Avendo scoperto l’imbroglio i cannibali iniziano a seguire la ciurma, Will e Jack che riescono a sfuggire ed a risalire sulla Perla Nera.

Will annuncia a Jack le motivazioni che lo hanno spinto ad andarlo a trovare fino alle Pelagostos e Sparrow accetta di diventare parte della Compagnia Inglese delle Indie Orientali solamente se lo aiuta a trovare la chiave del disegno. Per risolvere il problema della bussola Jack, Will, Marty, Cotton e Gibbs si recano da Tia Dalma. La sacerdotessa vudù, dopo aver controllato la bussola, capisce che il vero motivo del mal funzionamento è che Jack non sta cercando davvero qualcosa che desidera. Durante la visita la sacerdotessa svela che la chiave del disegno, tenuta con molta attenzione da Davy Jones, serve per aprire un forziere fantasma che custodisce il cuore del Capitano dell’Olandese Volante, il cuore è rinchiuso lì perchè il Davy Jones non sopportava il grande dolore per il rifiuto della donna che tanto ha amato. Tia Dalma così consegna a Jack un vaso con della Terra per difenderlo, dato che Davy Jones non può toccar terra per almeno 10 anni dall’ultima volta che gli è stato permesso.

Will insieme a Sparrow, che si è fatto dare informazioni su dove si trova l’Olandese Volante da Tia Dalma, sale su una nave che si trova sopra alla vera e propria nave di Davy Jones. Sparrow nel tentativo di salvarsi dona a Jones Will in modo da fare uno scambio opportuno, ma il Capitano scioglierà l’accordo solamente se Sparrow gli porterà altre 99 anime. Parte così la nuova avventura di Sparrow che si dirige a Tortuga dove viene raggiunto da Elizabeth Swan che è riuscita ad avere da Lord Beckett le Lettere di corsa che avrebbero fatto diventare, portandogli la bussola, Jack come Corsaro del Re.

Jack insieme a Gibbs riunisce una ciurma tra cui l’ex commodoro, ed è Elizabeth che, desiderando il ritrovo di Will, conduce la Perla Nera con la bussola da Davy Jones. Con un gioco di dadi Will diventa parte della ciurma di Jones e da lì si scatenano varie conquiste per il cuore di Jones. Ad avere la meglio è proprio Sparrow che rinchiude il cuore all’interno del vaso di terra. Arrivati sulla Perla Nera, il Kraken liberato assalta la nave dove Jack che, con un tranello di Elizabeth, si ritrova ad affrontare la belva. Dopo una calma apparente, Davy Jones nota che il suo cuore è stato trafugato e invece Elizabeth insieme alla ciurma della Perla Nera, prova a ritrovare la nave. La sacerdotessa vudù conferma che riuscirebbero a ritrovare la Perla Nera solamente con l’aiuto di un Capitano che conosca le acque dei confini del mondo, l’aiuto viene dato, con molto stupore, da Barbarossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori