THE LINE/ Stasera su Rai 4 il film thriller diretto da James Cotten

- La Redazione

Stasera, sabato 9 maggio 2015, in prima serata Rai 4 andrà in onda il thriller diretto da James Cotten, intitolato “The Line” con R. Liotta. Vediamo la trama della pellicola

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Stasera, sabato 9 maggio 2015, su Rai 4 va in onda il film intitolato “The Line“. Vediamo la trama: siamo in Messico e più precisamente a Tijuana, una delle città più grandi e più popolate della Bassa California appartenenti allo Stato Messicano. Il signor Javier Salazar (Andy García) gestisce ed è a capo di una delle più famose e importanti ma allo stesso tempo sanguinose e terribili organizzazioni criminali del Messico, il cosiddetto Cartello di Tijuana. Questa organizzazione criminale si occupa del narcotraffico e lo stesso Javier Salazar è uno dei latitanti più ricercati tantè che per la sua cattura lo Stato era disposto a sborsare la cifra di cinque miliardi di dollari.

Questa però rappresentava soltanto una copertura, in quanto il famoso criminale era un collaboratore della C.I.A e lavorava con essa per evitare che il commercio della droga e in particolare della cocaina finisse nelle mani sbagliate e che quindi la criminalità organizzata afgana avesse la meglio sulla sua organizzazione. A causa di unimportante e problematica malattia polmonare luomo è costretto a lasciare in consegna la sua creatura , dopo mille ripensamenti decide di affidare limportante ruolo di leader ad uno dei suoi uomini più fidati, Pelon (Esai Morales) ritenendolo allaltezza della situazione.

Questa decisione inaspettata dalla maggior parte dellorganizzazione criminale crea immediatamente una frattura allinterno di essa in quanto il figlio di Javier Salazar, Diablo (Jordi Vilasuso), si vede costretto ad obbedire al nuovo capo e ciò lo fa andare su tutte le bestie in quanto era sicuro che quel ruolo spettasse a lui per un diritto si successione e che sarebbe diventato lui il leggendario capo del Cartello di Tijuana. Pelon e Diablo allora incominciano a litigare su come amministrare al meglio lorganizzazione e quali traffici illeciti prendere in considerazione. La situazione giorno dopo giorno degenera spaventosamente, a rendere la lite ancora più violenta e sanguinosa ci pensano i narcotrafficanti che arrivano dallAfghanistan e che sono interessati a fare affari con il cartello sul traffico della droga e soprattutto speranzosi che a lungo andare il Cartello vada nelle loro mani.

Inoltre sia il figlio di Javier Salazar che Pelon incominciano a prendere contatti con i migliori cecchini del Messico ma anche del mondo, luno per tentare di uccidere laltro e perciò impadronirsi una volta per tutte del Cartello di Tijuana. Uno dei cecchini chiamato da Diablo, di nome Mark Shields (Ray Liotta), al quale ha affidato il compito di uccidere il braccio destro di suo padre e quindi Pelon, si rivela ben presto un uomo dalle mille problematiche e fortemente dipendente da alcuni tipi di farmaci. Luomo dopo mille disavventure troverà il modo di ingannare Pelon tendendogli un agguato, si procurerà allora un enorme fucile particolarmente potente e preciso per provare ad uccidere luomo.

In questa lotta criminale, Mark Shields verrà anche aggredito violentemente da altri criminali e verrà fortuitamente soccorso da una donna di professione prostituta. Lamicizia tra i due è immediata fino a quando luomo non si renderà conto di amare la donna che gli ha salvato la vita soccorrendolo. Per luomo e per la donna che ha scoperto di amare questo sarà solo linizio di una serie di problematiche sempre più grandi e senza via duscita. The Line La linea (titolo originale La linea) è un film thriller azione diretto nel 2009 dal regista James Cotten con la sceneggiatura di R. Ellis Frazier.

La trama del film è basato sulla vera storia del narcotrafficante Arellano Felix, ha una durata di circa 1 ora e 35 minuti mentre nel cast sono presenti anche Danny Trejo, Bruce Davison , Valerie Cruz, Michael DeLorenzo e Kevin Gage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori