TEMPESTA DAMORE/ Anticipazioni: Natasha prova a conoscere Becky. Ecco dove siamo rimasti (oggi, 12 giugno 2015)

- La Redazione

Tempesta d’amore, anticipazioni puntata 12 giugno 2015 e riassunto ultima puntata: mentre Patrizia si trova sempre più con le spalle al muro, Natasha prova a conoscere Becky…

tempesta-amore
Tempesta d'amore
Pubblicità

Anche oggi, venerdì 12 giugno 2015, su Rete 4 prenderà il via una nuova puntata di Tempesta damore, la soap opera tedesca che racconto le avventure dei lavoratori e degli ospiti del Furstenhof. Le anticipazioni rivelano che, ora che anche Niklas è venuto a conoscenza di tutta la verità nei riguardi di Patrizia, la donna sarà sempre più alle strette. Nicklas decide di lasciarla, avendo ormai capito di che pasta è fatta e di quelli intricati e diabolici piani è capace, ma lei minaccerà di andarsene insieme a Mila. Come si risolverà la faccenda? Nel frattempo, Natasha – che inizialmente ha pensato di tenersi ben alla larga dalla figlia di Ian e lasciare i due a sistemare le loro questioni da soli – cercherà invece di conoscerla, non certo con i risultati sperati.

Pubblicità

Natasha (Melanie Wiegman) causalmente si imbatte nel cellulare di Ian sul quale è appena arrivato il messaggio piuttosto affettuoso di una certa Becky con la quale spesso e volentieri sembra che Ian sia sentita. Natasha credendo che si possa trattare di una compagna delluomo, decide di chiudere ogni rapporto con lui e senza dargli alcuna spiegazione lo caccia via di casa sottolineando come la loro avventura sia giunta al capolinea. Andre (Joachim Latsch) e Nils (Florian Standler) si stanno gustando quello che rimane della torta di compleanno di Werner (Dirk Galuba) e gioco forza si finisce per parlar delle tante storie damore che lui ha avuto e che continua ad avere nonostante la sua età. Andre si rammarica che la stessa cosa non possa succedergli, sottolineando come ormai siano tantissimi anni che conduce una vita da single.

Pubblicità

Charlotte (Mona Seefried) e Friedrich (Adam Dietricht) parlano di quello che ha fatto Julia (Jennifer Newrkla) rimettendo in circolazione un personaggio molto pericoloso come Patrizia (Nadine Warmuth). Charlotte crede che Julia abbia fatto la cosa migliore anche se ora sono costretti a fare i conti con la minaccia di volergli portare via la piccola Mila. Passa in quel momento Niklas (Jan Hartman), il quale ha un duro scontro con il padre facendo presente che nel caso si dovesse arrivare in tribunale lui sarebbe certamente dalla parte della moglie. Sebastian (Kai Albrecht), non potendo più sopportare lattesa per sapere i risultati delle ultime analisi, si reca nello studio di Michael (Erich Altenkopf) il quale aveva praticamente chiuso. Michael vedendo lansia delluomo decide di accontentarlo così apre davanti a lui la lettera con i risultati dai quali si evince come le cose stiano andando molto bene, oltre le più rosee aspettative, per cui si può pensare di passare allultimo ciclo della terapia. Sebastian è ovviamente contentissimo della notizia per cui si fionda nellatelier di Julia per metterla al corrente della cosa ed invitarla a festeggiare con lui. 

Stranamente la donna non pare essere molto contenta della notizia anche se abbraccia il fratello. Patrizia, intanto, ha uno scontro con Friedrich il quale passa al contrattacco facendole presente come lei debba sottoporsi ad una visita psichiatrica altrimenti lui racconterà a Niklas che il suo tentativo di suicidio era soltanto una messa in scena. Werner, nel pieno della notte si sveglia di soprassalto per via di un incubo che lo vede accerchiato dai tanti figli che vuole da lui Poppy (Birte Wintzek), per un impegno troppo gravoso per un uomo della sua età. Hildegard (Antje Hagen) si vede arrivare Ian in casa in cerca di una tenda dove passare la notte. L’uomo le spiega che Natasha l’ha cacciato via senza un motivo apparente.

Hildegard, però, gli fa pensare che magari Natasha abbia scoperto della sua donna. Niklas intanto cerca di appianare le proprie divergenze con Patrizia con quest’ultima che immediatamente coglie al volo l’occasione per parlare della lettera. La donna gli chiede di dare a lei la lettera in quanto il padre la vuole usare in tribunale per farla passare per una psicopatica. Patrizia vorrebbe che Niklas dichiarasse il falso, ed ossia che magari quel giorno abbia assunto dei farmaci. Niklas ci pensa un attimo e volendo dare fiducia alla moglie acconsente. I due quindi passeranno una intensa notte di passione e di amore. Natasha parla con Alfons (Sepp Schaurer) delle sue pene d’amore, ma il tutto sarà molto chiaro nel momento in cui nella reception si presenta una ragazza di nome Becky che asserisce di essere la figlia di Ian. Più tardi Natasha appiana le divergenze con Ian anche se lo invita nel non parlare alla figlia della loro storia.

Natasha infatti, fa presente a Hildegad che lei vuole restare fuori dalle beghe familiari di Ian, in quanto è chiaro che Becky per arrivare dalla Scozia abbia un motivo più che valido. Julia confida a Nils di essere in parte triste in quanto lei si era ripromessa che una volta che Sebastian fosse guarito allora lei avrebbe detto tutta la verità. Questo significherebbe sia per lei che per lo stesso Sebastian il poter finire dietro le sbarre. Infine Friedrich parla con Niklas e gli dice tutta la verità sulla faccenda e sulla messa in scena di Patrizia. L’uomo però sembra essere ugualmente arrabbiato anche con il padre che fatto tutto questo per impedire che lui potesse scappare con Julia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori