NINA ZILLI/ Chi è la cantante ospite all’Arena di Verona 2015 (oggi, 3 giugno)

Arena di Verona 2015, chi è Nina Zilli: stasera – 3 giugno – Paolo Bonolis conduce all’infiteatro veronese una serata musicale. Tra gli ospiti, la cantante italiana.

03.06.2015 - La Redazione
Nina_Zilli
Nina Zilli

Anche Nina Zilli è tra gli ospiti di stasera all’evento Arena di Verona 2015, condotto da Paolo Bonolis su Canale 5. La cantante italiana Maria Chiara Fraschetta (questo il suo vero nome) nasce a Piacenza il 2 febbraio 1980 da madre pugliese e padre di origini emiliane, vive la prima parte della propria infanzia a Gossolengo per poi trasferirsi in Irlanda per arricchire il proprio bagaglio culturale, imparando maggiormente a fondo la lingua inglese. Successivamente si iscrive al conservatorio dove studia canto lirico, frequenta il liceo Scientifico a Piacenza e poi si trasferisce in America. Quando ritorna in Italia si iscrive alla facoltà di Relazioni Pubbliche presso l’Università privata Iulm di Milano. Da questo momento in poi cominciano per lei le prime esperienze in tv come veejay a MTV ma anche le sue prime pubblicazioni. E’ infatti del 2001 il singolo ‘Tutti al mare’, la sua carriera prosegue collaborando con artisti di genere rock steady/reggae e facendosi influenzare anche dal genere punk e rock dei mitici anni settanta. E’ all’anno 2009 che risale il suo primo contratto discografico con la Universal seguito immediatamente dal debutto del singolo intitolato 50mila appartenente al suo primo EP ‘Nina Zilli’.

L’anno successivo viene scelta a far parte di Sanremo nella categoria Sanremo Nuova Generazione con il brano ‘L’uomo che amava le donne’ e grazie al quale arriva in finale ma si classifica solo al terzo posto vincendo però il Premio della Critica Mia Martini, il Premio Assomusica 2010 e il premio Sala Stampa Radio Tv. I passaggi in radio del suo brano sono immediati, la Zilli grazie a ‘L’uomo che amava le donne’ vince anche il disco d’oro. Sempre nel 2010 pubblica l’album che chiamerà ‘Sempre lontano’, e successivamente il singolo Bacio d’a(d)dio. La sua popolarità comincia a crescere, tant’è che viene scelta per prendere parte al Concerto del 1 Maggio a Roma, e successivamente nuovamente sul palco di Sanremo ma questa volta nelle vesti di ospite per duettare con i La Crus. Fioccano per lei, in questo momento così fortunato della propria vita, tanti premi e riconoscimenti tra cui due nomination ai TRL Awards 2011.

Anche il 2012 la vede partecipare a Sanremo con il brano Per sempre facente parte del suo nuovo album L’amore è femmina. Nonostante il nono posto conseguito all’Ariston, il brano Per sempre riesce ad aggiudicarsi sia il disco di platino che il disco d’oro. Di pari passo alla passione per la musica, la famosa cantante coltiva anche la passione per la conduzione, infatti dopo le precedenti esperienze prima al fianco di Red Ronnie nel programma Roxy Bar e poi al fianco di Giorgio Panariello nella conduzione del suo noto programma ‘Panariello non esiste’, Nina Zilli conduce anche la prima edizione degli MTV Hip Hop Awards. Partecipa inoltre anche come giudice alla nuova edizione di Italia’s Got Talent in onda su Sky. Ritorna a Sanremo con la canzone Sola ma ancora una volta si classifica in nona posizione ma ciò non la scalfisce infatti immediatamente pubblica Frasi & fumo che contiene anche il brano sanremese e che riscuote subito grande successo.

I commenti dei lettori