Wind Music Awards 2015 / I premiati, diretta: Si finisce col botto. Rocco Hunt e Gemitaiz.

- La Redazione

Wind Music Awards 2015, oggi su Rai 1 Carlo Conti e Vanessa Incontrada conducono la serata di premiazione dall’Arena di Verona. Ecco tutti i cantanti e i premi in palio

carlo_conti_2
Carlo Conti

La kermesse di questa sera è testimone di come la musica italiana continui a rivivere attraverso le grandi voci del passato, pur tingendosi di nuove prospettive vocali. Dopo il giovane vincitore di X-Factor il prossimo artista è Mario Biondi con la sua voce profonda. E per garantire la giusta dose di alternanza musicale arriva lirriverente Clementino ad animare il palco dellArena. La musica va avanti con una band italiana dallanima alternative rock, i Subsonica. Un rapido tuffo nel passato con Alex Britti che interpreta Ciao Amore e poi ancora con il rap dei Club Dogo, sul palco con Arisa, e quello di Marracash che divide la scena con Neffa. Arriva anche per Deborah Iurato, la vincitrice di Amici, il momento di offrirsi agli sguardi e allascolto del pubblico arenese. Nota dopo nota, stiamo arrivando agli sgoccioli di questavventura musicale e tutto è pronto per il rush finale. A sigillare la la fase conclusiva sono Rocco Hunt, Gemitaiz e Madman. E il momento dei ringraziamenti, Conti e la Incontrada sono arrivati alla fine di questa grande scalata musicale. L’appuntamento è per il prossimo anno.

I prossimi a calcare la scena sono gli acclamatissimi Dear Jack, divenuti famosi in seguito alla fortunata partecipazione ad Amici di Maria De Filippi. Tantissimi ospiti ancora sul palco dei Wind Music Awards, Carlo Conti e Vanessa Incontrada presentano il prossimo ospite senza perdere un attimo di tempo. Torna lhip hop e in scena si fà strada Emis Killa che ci regala un suo inedito. Un premio Mercurio per lui che accoglie ringraziando con la sua cantilenante parlata. E a proposito di inconfondibili voci arriva sul palco dellArena anche Gigi DAlessio che intrattiene i suoi fans con un medley che esplora tutti i suoi principali successi. Ancora tanti artisti in attesa di esibirsi, e lattesa per il gran finale cresce. Lorenzo Fragola ha vinto X-Factor, ha conquistato il cuore dei giovanissimi ed ora lo ritroviamo sul palco dei Wind Music Awards 2015 a ritirare il suo meritato premio. 

Nek si esibisce in un coinvolgente pezzo di Mina, Se telefonando. Cd d’oro per lui. E dopo tanta musica italiana, arriva ai Wind Music Awards un assaggio di musica internazionale con il cantautore giamaicano Omi che ha conquistato le folle planetarie con il suo singolo Cheerleader. Il palco si riempie di una coreografia tutta al femminile e della presenza scenica dellartista che, dallalto dei suoi scuri occhiali, emana una forte carica. Con Le parole perdute arriva poi la flemmatica dolcezza di Fiorella Mannoia: un habitué dei Wind Music Awards, una certezza della musica italiana. Una sua antologia che raccoglie alcuni suoi successi più molti brani di altri artisti la porterà presto in tour. La tradizione della Mannoia cede poi il testimone al brioso e fresco Il gioco dei Negrita, una band che riesce sempre a stupire e a evocare immagini estive e paradisiache.

Qual è il tuo segreto per arrivare al cuore di tutti? gli chiede la Incontrada, ma Biagio Antonacci non sembra avere una risposta, è semplicemente il suo naturale modo di esprimersi. Unartista che commuove e rilassa le menti, che arriva alle persone grazie anche alla sua semplicità. Dopo aver ritirato il suo premio saluta i suoi fans. AllArena arriva un altro momento speciale, Conti presenta lesuberante J-Ax che si cimenta in un coreografico Maria Salvador, in compagnia de Il Cile. Cambio di vestito per la Incontrada che arriva sul palco a salutare il rapper italiano rigorosamente in blu. J-Ax intesse con i conduttori un discorso filosofico sul concetto di bruttezza, una dimensione che lui riesce ad abbracciare e a capire. Un premio multi platino a coronare il suo successo e popolarità. Dopo unincursione rap sul palco dellArena torna il pop melodico con Nek.

A seguire un momento romantico e dolce sigillato dal successo di Francesco Renga, Il mio giorno più bello del mondo, brano che si aggiudica il premio di platino. Un momento speciale ci viene regalato in compagnia di Ignazio, Gianluca e Piero, i due tenori e il baritono de Il Volo, il gruppo che, dopo il successo internazionale, ha raggiunto anche quello italiano. Dori Grezzi consegna loro un premio speciale P.M.I, in nome della discografia indipendente, un premio andato ad artisti del calibro di Ennio Morricone. Il nostro non è un genere musicale vecchio, è vintage e quindi sempre di moda commentano ironici gli artisti de ll volo. Unavventura musicale quella dei Wind Music Awards 2015 che continua con la voce del guerriero Marco Mengoni alle prese con un energico Io ti aspetto. Ad essere premiati il suo singolo e album. A calcare la scena dellArena è ora Biagio Antonacci, unartista che incarna, secondo la Incontrada, uno spirito transgenerazionale, incontrando il gusto di tutti.

Si continua sulla scia del rock italiano con la rockettara Gianna Nannini a fare il suo personale e sempre portentoso show. E dopo la sua voce graffiante, a stemperare i toni, quella più calda di Eros Ramazzotti. Il cantante italiano rivela di essere molto legato ai Wind Music Awards, professionalmente ma anche personalmente, dato che ha conosciuto proprio su questo palco la sua attuale moglie. Il fuoriclasse del pop italiano torna sul palco come promesso, per Tiziano Ferro larghi applausi e urla di gioia: presenta il suo nuovo singolo Lo stadio, brano estratto dal The Best Of, album che riassume i suoi 15 anni di carriera, premiato questa sera con il premio multi platino. Il pop lascia spazio al rap, arriva Fedez e il pubblico canta allunisono Magnifico con lui e Francesca Michielin.

E in una rassegna musicale italiana che si rispetti non poteva mancare lui, il re del pop nostrano, Tiziano Ferro, di nuovo sulla cresta dellonda dopo un periodo di pausa. Ci regala uno dei suoi successi e promette di tornare più tardi. Il calore del pubblico accoglie poi un gruppo molto amato, i Modà, che sfilano tra gli spettatori dellArena intonando il loro Tappeto di fragole. Una parata di artisti italiani, uno di seguito allaltra, si avvicenda sul palco dellArena. Ai Wind Music Awards 2015 latmosfera si surriscalda, ora tocca al veterano Luciano Ligabue e alla sua Cè sempre una canzone infiammare il pubblico. Conti si fa trovare con una sediolina di legno pieghevole, invita Luciano ad accomodarsi per raccontarsi come in una chiacchierata tra amici. Il successo non sempre corrisponde alla soluzione dei nostri problemi, anchio ho avuto dei momenti difficili legati proprio alla popolarità rivela Luciano. E dopo averci regalato la sua voce e la sua anima fà incetta di premi e saluta il pubblico.

Per la serata, la cantante friulana sfoggia un look da teenager con una camicia a quadroni naif e un trucco molto leggero che la presenta a noi così come lavevamo conosciuta, una ragazza acqua e sapone, che conserva, a distanza di anni, linnocenza di uno sguardo genuino. Elisa intona la dolce ninna nanna A modo tuo, una canzone scritta dallamico Luciano Ligabue. Un premio per lei e poi subito spediti verso il prossimo artista, lui è Francesco de Gregori, stasera sul palco dellArena, con La leva calcistica della classe 68. Lalbum Vivavoce riceve il premio di platino. Per un artista del cantautorato italiano, unartista giovane pop che continua a muovere folle acclamanti di fans, Emma Marrone. In abito color argento e viso insolitamente acqua e sapone la cantante entra in scena ricordando Pino Daniele, a cui dedica il premio e la sua interpretazione di Napule è. Il figlio di Pino Daniele sale sul palco per ritirare il premio dedicato al papà scomparso.

La sera non è ancora calata sulla magica arena di Verona, ma lo show è iniziato alla grande con Carlo Conti e la Incontrada a darci il benvenuto e a presentare il primo momento musicale. Un duetto deccezione ad aprire lo show: Claudio Baglioni e Gianni Morandi ci regalano una singolare interpretazione di Strada facendo. Laccoglienza del pubblico è molto calda e i due artisti ci raccontano la loro scelta di lavorare insieme e portare in tour il loro nuovo duo I capitani coraggiosi. A suggellare il momento la consegna ai due cantautori nostrani di un Premio Speciale per i 5 milioni di dischi venduti. Ma prima di abbandonare il palco i due fanno un regalo ai fan strimpellando e intonando il grande successo Cera un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones. Dopo il brio e la genuinità de “I capitani coraggiosi” arriva leleganza di una voce femminile italiana senza rivali a farci compagnia, la sfuggente misteriosa Elisa.

Anche questa sera lArena di Verona sarà teatro di una grande kermesse musicale. Da pochi minuti è, infatti, iniziata la rassegna dedicata alla musica italiana Wind Music Awards 2015. Carlo Conti è il padrone di casa, a fargli da spalla la frizzante conduttrice spagnola Vanessa Incontrada. In questa nona edizione vedremo sfilare sul palco dellArena alcuni tra i migliori artisti del panorama musicale italiano, in particolare, quelli che tra maggio 2014 e maggio 2015, si sono guadagnati con i loro album i traguardi oro, platino emultiplatino. Claudio Baglioni, Eros Ramazzotti, Francesco De Gregori, Ligabue, ma anche i più giovani e amatissimi Marco Mengoni, Emma Marrone e Rocco Hunt, sono solo alcuni dei grandi nomi che stasera avremo la possibilità di ascoltare dal vivo. A rendere ancora più emozionante la serata sarà il toccante omaggio riservato al grande Pino Daniele.

Tra i tanti artisti che questa sera, giovedì 4 giugno 2015, animeranno ed impreziosiranno ledizione  2015 dei Wind Music Awards, ci sarà anche il noto cantautore romano Francesco De Gregori. De Gregori rientra quindi nella lista dei cantanti che verranno premiati, per la gioia dei tanti fans sparsi in tutta Italia. Lultima partecipazione di Francesco De Gregori ai Wind Music Awards risale al 2013 quando si esibì con la canzone La ragazza del 95. In attesa di scoprire quale sarà il pezzo con cui si esibirà De Gregori, ecco il video della partecipazione del 2013. Clicca qui per vedere il video

La vera rivelazione di Amici 2015 sono proprio loro i The Kolors. Stash e la sua band, infatti, hanno conquistato le simpatie di chi segue il talent di Maria De Filippi. Stasera ai Wind Music Awards 2015 il gruppo sarà premiato per il loro primo disco d’oro e devono dire proprio grazie ai suoi fans ci sono riusciti in poco tempo, una settimana in realtà. La band, infatti, sarà premiata questa sera durante i Wind Music Awards in onda su Rai Uno in prime time ma non potranno essere fisicamente sul palco. Nella conferenza stampa di Amici, infatti, Maria De Filippi ha chiarito che la band non prenderà parte allo show per non influenzare il televoto della finale di domani sera.

Tra i protagonisti dei Wind Music Awards, in onda stasera su Rai Uno, c’è anche Nek, secondo classificato all’ultimo Festival di Sanremo. Il cantautore Filippo Neviani è tra le stelle della musica italiana che saliranno questa sera sul palco dell’Arena di Verona ma per Nek come per gli altri ospiti la lunga giornata dedicata all’evento prevede anche altri impegni. In una foto pubblicata dalla speaker radiofonica Francesca Cheyenne, vediamo Nek intervistato da lei e da Angelo Baiguini, altro speaker di RTL 102.5. Nek appare sorridente e forse non a caso nella sua didascalia la CHeyenne lo definisce “il più simpatico”. Clicca qui per vedere la foto.

DallArena di Verona oggi, giovedì 4 giugno 2015, prenderanno il via i Wind Music Awards 2015: un appuntamento dove musica e premi sono i protagonisti, condotta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada su Rai 1. Nel corso della serata si esibiranno sul palco: Biagio Antonacci, Mario Biondi, Clementino, Club Dogo, Gigi DAlessio, i Dear Jack, Francesco De Gregori, Elisa, Emis Killa, Emma, Fedez, Tiziano Ferro, Lorenzo Fragola, Gemitaiz&Madman, Il Volo, Deborah Iurato, J-Ax, Ligabue, Fiorella Mannoia, Marracash, Marco Mengoni, Modà, Gianna Nannini, Negrita, Nek, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Rocco Hunt, i Subsonica e anche il duo composto da Gianni Morandi e Claudio Baglioni. I premi interessano quei cantanti che, nel periodo intercorso tra il maggio 2014 e il maggio 2015, hanno raggiunto con i loro album i traguardi oro, platino e multiplatino, e quello multiplatino per quanto riguarda i songoli. Inoltre, sarà assegnato il premio Earone AirPlay, per il secondo anno consecutivo a Ligabue: lartista, anche nel 2014/2015, è riuscito ad essere in cima alla classifica dellairplay radiofonico. A Carlo Conti andrà il premio Arena di Verona e ci sarà spazio anche per un omaggio a Pino Daniele. Il suo Nero a Metà Special Extende Edition, infatti, ha raggiunto la certificazione oro. Per concludere, non mancherà un ospite internazionale: si tratta di Omi, il cantautore originario della Jamaica che sta sfondando con la sua Cheerleader. Vi ricordiamo che sarà possibile seguire levento anche in radio, su RTL 102.5, con il commento di Angelo Baiguini e Giorgia Surina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori