BIG JIMMY/ Morto Girolamo di Stolfo, il Buttafuori di Avanti un altro! (Mediaset): il ricordo di Alessia Marcuzzi (Oggi, 13 luglio)

- La Redazione

Big Jimmy, morto Girolamo di Stolfo: il “buttafuori” di Avanti un altro! portato via da un’aneurisma che lo ha stroncato. Il cordoglio dal mondo dello spettacolo via social

big_jimmy
big jimmy
Pubblicità

Dopo il saluto di Salvo Veneziano, ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello, anche Alessia Marcuzzi ha voluto salutare Big Jimmy che presidiava la porta della Casa più spiata d’Italia. La Marcuzzi è arrivata al timone del GF dopo le stagioni con Daria Bignardi e Barbara D’Urso nelle quali Girolamo Di Stolfo era una presenza fissa all’entrata e all’uscita dei concorrenti. “Per me sei sempre stato il gigante buono e di te ricorderò sempre le nostre risate e il tuo sorriso” ha scritto la Marcuzzi in ricordo di Big Jimmy.

Anche gli ex partecipanti del Grande Fratello alle quali tante volte aveva aperto la mitica porta rossa della Casa hanno voluto ricordare Girolamo Di Stolfo, in arte Big Jimmy. All’entrata e all’uscita dei concorrenti era proprio lui ad aprire la porta prima dell’incontro sul palco con l’inviato Marco Liorni o con la conduttrici Daria Bignardi e Barbara D’Urso, che presentarono il programma prima di Alessia Marcuzzi. “Un abbraccio al nostro amico Jimmy. Quanti ricordi dal GF1, voglio ricordarlo come il gigante buono. RIP” ha scritto Salvo Veneziano su Twitter, uno dei partecipani alla storica prima edizione del Grande Fratello. 

Il debutto nel cinema di Girolamo Di Stolfo risale al 1996 quando fece una figurazione speciale nel film ”Fantozzi – il ritorno”. Nel film diretto da Neri Parenti Big Jimmy fece un ragazzo delle consegne al quale viene distrutto per sbaglio il motorino dal ragionier Ugo Fantozzi che credeva fosse quello che aveva causato fino a quel momento tanti problemi alla nipote. Una piccola parte per il grande di stazza Jimmy che poi successivamente avrebbe recitato in altri film.

Pubblicità

Aveva cominciato come pugile da giovane Girolamo Big Jimmy Di Stolfo, l’attore bodyguard del Grande Fratello e Avanti un altro scomparso nella notte scorsa. Da ragazzo grazie alla mole imponente aveva vinto numerosi incontri di pugilato nella natia Puglia prima di diventare un body guard nelle discoteche di Roma e dintorni. Da lì era passato a Mediaset, dove oggi è stato ricordato da tutte le trasmissioni e i personaggi tv con i quali aveva collaborato negli anni.

Pubblicità

Un gigante di 2 metri che incuteva timore ma che invece tradiva un animo gentilissimo, a detta di tutti quelli che in Mediaset ci hanno lavorato assieme. Per i più fanatici dei programmi della Gialappa’s Band, Big Jimmy lo ricorderanno nella parte di Sandrone, nelle indimenticabili gag con Paola Cortellesi: insieme prendevano allegramente in giro i sedicenti istituiti di credito con lo sketch di “Strozus” in cui il nostro faceva un “innocuo” agente di credito che avrebbe riscosso in maniera “molto tranquilla” il credito. Big Sandrone, Big Jimmy, tanto grande quanto buono, a detta della squadra dei Gialappi. Clicca qui per vedere uno sketch di “Strozus”

Collaboratore con l’intera troupe di Mediaset in cui si divideva tra responsabile della sicurezza e caratterista in vari programmi e sketch comici, è purtroppo mancato il mitico Jimmy – Girolamo di Stolfo – per un bruttissimo aneurisma cerebrale a soli 48 anni. Tra i più commossi e che lo ricordano come un’amico e una persona dal fantastico carattere è proprio il trio comico della Gialappa’s Band che ha avuto Jimmy in vari sketch, ecco il messaggio commosso postato su Facebook: «Purtroppo è arrivata pochi minuti fa una notizia che ci rattrista molto. All’età di 48 anni è morto Girolamo di Stolfo, molti di voi lo ricorderanno sicuramente nei panni di Sandrone nella nostra parodia di “Strozus” con Paola Cortellesi, oppure del mitico Crapanzano in “Così e la vita” di Aldo, Giovanni e Giacomo. Il post è concluso da un affettuoso saluto ad un amico dei Gialappi, «ciao Big Jimmy, R.I.P..

Endemol, la casa che produce tantissimi programmi tra Mediaset e Rai e famosa in Italia anche per avere lanciato come novità assoluta il Grande Fratello, ha voluto ricordare anch’essa il compianto collaboratore e buttafuori storico del reality show più famoso d’Italia “Big Jimmy”, al secolo Girolamo di Stolfo, morto a soli 48 anni stamani. «Un saluto e un grande abbraccio a Big Jimmy, il nostro gigante buono. Ricorderemo sempre la tua professionalità, la tua gentilezza e la tua irresistibile simpatia, tante qualità che ci hanno accompagnato in questi lunghi anni, in tutte le edizioni di Grande Fratello e in Avanti un altro!. Conclude poi il messaggio su Facebook di Endemol: « stata una fortuna averti al nostro fianco e condividere con te tanti bei momenti.

Lo chiamavano Big Jimmy ma in realtà il suo vero nome è Girolamo di Stolfo ed è morto purtroppo a soli 48 anni per un brutto aneurisma cerebrale. In casa Mediaset aveva fatto di tutto, dai programmi comici (Mai dire Martedì), a quelli di intrattenimento come Buona Domenica e Avanti un altro!, e anche i reality show, forse il suo ruolo più noto: a metà tra l’attore e il buttafuori,Jimmy faceva il bodyguard fuori dalla casa del Grande Fratello. Ed è proprio in quel ruolo che lo ricorda Marco Liorni a Tgcom24, il primo inviato del programma rivoluzionario di Canale 5: «Non capivo bene all’inizio che ruolo avesse Jimmy, non sapevo se fosse un attore o un addetto alla sicurezza. Poi ho imparato a conoscerlo, e con lui stavo tranquillo. Era una sicurezza, perché c’era gente che veniva a provocare ma se lo avesser e conosciuto veramente non avrebbe avuto paura perché, senza essere retorico, era davvero una persona buona. Mi spiace molto, ricordo con piacere la sua simpatia e il suo accento pugliese. Clicca qui per vedere le foto fuori dal Grande Fratello

Girolamo Di Stolfo, noto ai più come Big Jimmy, aveva recitato anche in alcuni film, tra cui “Così è la vita” di Aldo, Giovanni e Giacomo. In una scena del film vediamo Jimmy, che interpreta il compagno di stanza di Aldo in prigione, partecipare a “lo schiaffo del soldato”. Poi Big Jimmy e Aldo si salutano affettuosamente con un abbraccio, vista l’imminente scarcerazione di Aldo, che esulta: “Finalmente dormirò sopra”. Mentre Aldo si allontana, Jimmy gli urla un ultimo: “Bamcomat! Ti voglio bene”. Clicca qui per vedere la scena.

Giornata di lutto in casa Mediaset a causa della morte del “tutto fare” Jimmy. Il gigante buono che abbiamo conosciuto e amato in varie trasmissioni di spicco della rete ammiraglia Mediaset si è spento qualche ora fa a causa di un’aneurisma e adesso sono tanti i messaggi di cordoglio e i saluti che arrivano dalle retrovie del Biscione. Gli ultimi, in ordine di arrivo, sono i membri della redazione di Uomini e donne. Anche la trasmissione di Maria de Filippi lo ha ospitato spesso ed ecco un video in cui, qualche mese fa, lo abbiamo visto nei panni del famoso Mauricio de Il Segreto.

Risate su risate, questo abbiamo fatto spesso con Big Jimmy. La nostra guardia del corpo preferita almeno per chi ama e segue Canale 5 da sempre. Lo abbiamo visto a bordo piscina a Non è la Rai, a Tira e molla ma anche in alcuni degli anni d’oro di Buona Domenica, quando alla conduzione c’era Maurizio Costanzo, e, in questi ultimi mesi, era una delle colonne portanti del mini mondo di Avanti un altro di Paolo Bonolis. Proprio dai piani alti della trasmissione del preserale di Canale 5 arriva un altro saluto al nostro gigante buono portato via da un’aneurisma qualche ora fa. A fare il suo ultimo saluto è Marco Salvati, autore del programma, che su Facebook, pubblicando questa foto, scrive: “Quante risate insieme. Mi mancherai Jimmy”.  Clicca qui per leggere il messaggio.

Tutti noi siamo abituati a chiamarlo Jimmy e chi segue Mediaset sa bene di chi stiamo parlando. Il gigante buono, spesso impegnato come bodyguard soprattutto fuori falla casa del Grande Fratello, ci ha lasciato qualche ora fa per un’aneurisma che gli è stato fatale. Per i telespettatori di Canale 5 è una star, siamo abituati a vederlo sempre e comunque e se agli esordi era una spalla di Paolo Bonolis a Tira e molla o di Enrica Bonaccorti a Non è la Rai, in queste ultime settimane era impegnato ad Avanti un altro in uno sketch con il famoso alieno. Girolamo di Stolfo, questo il suo vero nome, ci ha lasciato per un’aneurisma o almeno è questo che appare dalle prime, concitate, notizie riguardo la sua morte avvenuta poche ore fa ma che ha già fatto il giro di alcuni volti noti della tv a cominciare dai gieffini della prima edizione e finendo ad uno dei suoi colleghi del minimondo di Avanti un altro, il ballerino Mirko Ranù che, poco fa, su Facebook, ha scritto: “Il Dolore fa di nuovo visita alla grande famiglia di Avanti un altro: oggi perdiamo BIG JIMMY che voi tutti ricorderete in svariati programmi televisivi. Quell’ abbraccio avvolgente e caloroso…ti ricordo così gigante buono. Basta, io sono stanco. Davvero.”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori