MARCO BOCCI e LAURA CHIATTI/ Tra lavoro, famiglia e la nascita di Enea. L’attrice alla conferenza stampa del nuovo film

- La Redazione

Marco Bocci tra lavoro, famiglia, e la nascita di Enea, il figlio avuto con Laura Chiatti: l’attore di Squadra Antimiafia si racconta in un’intervista esclusiva rilasciata a Vanity Fair

SAM4_marco-bocciR439
Marco Bocci

Marco Bocci e Laura Chiatti hanno creato la loro piccola famiglia e i fans amano vederli nei panni di genitori del piccolo Enea alla sua prima volta al mare. I tre sono sempre più uniti ma la bella attrice, così come Marco Bocci, deve anche rispondere al dovere che la chiama anche in vacanza. Qualche ora fa, infatti, l’attrice è stata immortalata (qui le foto) alla conferenza stampa del suo nuovo film, la commedia “Il professore Cenerentolo”, in compagnia di Leonardo Pieraccioni. Dopo l’impegno tornerà al mare dai suoi cari?

Sono un passionale, non mi adagio mai. Per esempio, come artista non posso avere un contratto a tempo indeterminato: finché devo dimostrare sul campo ciò che valgo, è una buona cosa perché cè quella che io chiamo rogna, la voglia di fare che dà il passo in più: in questo modo Marco Bocci, famoso attore televisivo, descrive un tratto del suo carattere in unintervista esclusiva rilasciata a Vanity Fair. Il prossimo autunno lo rivedremo nei panni del vice questore Domenico Calcaterra in Squadra Antimafia 7, ma non solo: allattivo Bocci ha anche una miniserie e alcune pellicole di prossima uscita, e nellultimo anno ha affrontato anche diverse novità in ambito sentimentale e di relazioni. Dopo il matrimonio con Laura Chiatti, infatti, è nato il piccolo Enea che ha contribuito ad allargare la famiglia: a proposito di questa, Bocci ha confermato che per lui si tratta di un team più che una divisione di ruoli e, in merito alla moglie Laura ha ammesso che vederla diventare mamma non lha scosso o sorpreso più di tanto, anche perché, ammette, ha sempre avuto un grandissimo senso materno. E mi piace. Per quanto riguarda il nome del piccolo – Enea appunto – invece, ha infine confessato che è stata una sua idea piaciuta a Laura. E un nome che mi dà solarità, un colore che mi mette di buonumore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori