TEEN WOLF 3/ Anticipazioni e diretta streaming puntate 13 e 20 agosto 2015: Stiles e Cora scoprono un segreto sugli occhi dei licantropi

- La Redazione

Teen Wolf 3, anticipazioni puntate 13 e 20 agosto 2015: nel prossimo episodio Siles e Cora scopriranno un segreto sugli occhi dei licantropi ascoltando i racconti di Peter du Derek 

teen_wolf_r439
Teen Wolf 5

Sta per andare in onda su Rai 4 una nuova puntata di ‘Teen Wolf’, una serie tv americana di successo tra i più giovani. La serie parla di un gruppo di licantropi che vive, tra alti e bassi, a contatto con gli umani. Nell’episodio di stasera vediamo il Derek fare sacrifici umani ed il padre di Allison avere informazioni preziose su di lui. Nel frattempo Deaton rischia di essere rapito dall’assassino e chiama in suo aiuto Scott. Vi ricordiamo che sarà possibile seguire ‘Teen wolf’ su Rai 4 alle 21.10 oppure in diretta streaming sul sito di Rai Tv cliccando qui.

Settimana prossima ci attende su Rai 4 un nuovo appuntamento con Teen Wolf. Nella puntata di giovedì 20 agosto 2015 vedremo Stiles e Cora ascoltare i racconti di Peter sul alcune vicende passate di Derek alla ricerca di risposte alle loro domanda. I due scopriranno così un segreto sugli occhi dei licantropi. Nel frattempo Scott e Allison parleranno invece con Gerard. Cosa apprenderanno? Per scoprirlo non ci resta che sintonizzarci anche giovedì prossimo su Rai 4 per un nuovo episodio di Teen Wolf.

Stasera, giovedì 13 agosto 2015, torna sul piccolo schermo di Rai 4 la terza stagione di Teen Wolf con il settimo episodio, intitolato Correnti. prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: il gruppo è ancora in gita scolastica, ma i professori decidono di fermarsi per la notte, evitando un viaggio a quell’ora tarda. Tutti i ragazzi si ritrovano così in un hotel alquanto sospetto, che tra l’altro nasconde una nomea non propriamente allettante. Pare infatti che negli anni precedenti ci siano stati svariati casi di suicidi in quelle stanze, e la notizia rapidamente serpeggia tra il gruppo. In molti si spaventano e pare ormai ovvio che occorrerà fronteggiare qualche entità in questo luogo. Il coach prende le chiavi e le fa girare tra i ragazzi, dicendo loro che, per una questione economica e di sicurezza, tutti avranno un compagno per la notte, e ovviamente le camere miste non sono un’opzione da prendere in considerazione. Lydia (Holland Roden) e Allison (Crystal Reed) ormai si sono aggregate al gruppo, dopo averlo a lungo seguito in auto, e condividono una stanza.

Lydia però ha bisogno di asciugamani puliti per il bagno, e così decide di scendere al primo piano per poterne chiedere qualcuno ai proprietari. Non c’è nessuno che possa aiutarla, ma in portineria nota degli strani numeri. Ecco spuntare la responsabile, che le dice freddamente che quelli non sono altro che il corrispettivo numerico dei morti per suicidio che si sono alternati negli anni precedenti. Lydia è letteralmente terrorizzata, e così fa ritorno in camera da Allison. Sa perfettamente che qualcosa non quadra in questo albergo, e soprattutto, data l’esperienza accumulata di recente, è in grado di capire da sola che qualcosa di tremendo sta per accadere. Qualcosa di soprannaturale si aggira in quei corridoi, e non ha intenzione di restare lì per essere la prossima vittima di questi strani e assurdi suicidi. Mentre le due discutono sul da farsi, un forte rumore proviene dalla camera di fianco. Le due corrono per capire cosa sia accaduto, ma con grande stupore si rendono conto che la camera è del tutto vacante.

Allison era dubbiosa sulla storia di Lydia, credendo che si fosse semplicemente lasciata suggestionare dall’atmosfera lugubre. Ora però le dice chiaramente che le crede. Lei prende il cellulare e contatta Stiles (Dylan O’Brien), mettendolo al corrente della storia dei suicidi. Questi si prepara immediatamente per raggiungerle e affrontare questa cosa insieme, ma le ragazze non restano in camera, decidendo di andare in portineria, così da controllare i numeri visti da Lydia. Si rendono subito conto che sono cambiati, e ora invece del precedente 198, c’è un 201, che indica come ben tre persone siano morte da quando sono arrivati lì. A dire il vero però potrebbe anche trattarsi di qualcosa in procinto di avvenire, e dunque qualcuno dei loro compagni potrebbe non essere ancora deceduto, ma in procinto di farla finita per sempre. Stiles arriva in camera delle ragazze. Prova a rassicurarle, ma ecco che si sente ancora una volta un rumore molto forte provenire dalla camera a fianco. Stavolta però, come in un classico horror splatter, si sente il frastuono di una motosega elettrica. I tre si precipitano e la scena che si ritrovano dinanzi è atroce. C’è Ethan, il loro compagno di scuola, che brandisce la motosega come un’arma e la rivolge contro se stesso.

Ha intenzione di segarsi in due, uccidendosi in maniera brutale, ma pare chiaro come non sia in sé. E’ come se qualcosa lo avesse posseduto e ne gestisse mente e corpo, col solo scopo di farlo morire tra atroci sofferenze. Stiles è in grado di fermarlo giusto in tempo, ma ora si teme che anche gli altri mannari abbiano la stessa tendenza. La notte potrebbe terminare in un lugubre bagno di sangue, e così i tre corrono da Boys e Isaac, ma mentre si precipitano ecco un altro rumore. Stavolta si tratta d una voce, non molto forte, ma stranamente proveniente da un tombino. Come previsto Boyd e Isaac hanno intenzione di farla finita, ma gli amici riescono a impedire che ciò accada. Manca all’appello Scott (Tyler Posey), che ovviamente Allison è andata a cercare. Purtroppo non lo trova, tornando dagli altri a mani vuote. Il gruppo arriva fino al parcheggio del motel, dove vedono proprio il licantropo circondato da una gran quantità di benzina versata sull’asfalto. Vuol darsi fuoco, ma Stiles riesce a farlo tornare in sé con la forza della propria parlantina. Intanto in città Derek (Tyler Hoechlin) è riuscito a convincere la professoressa Blake a salvargli la vita. Le sue condizioni sono pessime, ma pare che grazie a lei riuscirà a cavarsela anche in questo caso. Una volta iniziato il processo di ripresa del proprio corpo, lui la bacia in maniera appassionata e i due fanno sesso.

Il giorno dopo il coach, ignaro di quanto accaduto la notte precedente, dice al gruppo che l’incontro cui dovevano assistere è stato rimandato, e dunque faranno ritorno a casa. Ethan è grato a Scott per averlo salvato, e gli confessa che Derek potrebbe essere ancora vivo. Lo uccideranno però se non entrerà nel gruppo degli Alpha. E per farlo dovrà uccidere uno dei suoi beta. Poco prima che il bus riparta, Lydia nota qualcosa di strano inserito nel fischietto del coach. Si tratta di strozzalupo. Si rende dunque conto che è stato lui a far comportare stranamente i mannari la notte scorsa.

Nellepisodio di Teen Wolf in onda stasera, dal titolo Correnti, un grande tamponamento porta in ospedale numerosi feriti. Vediamo Danny in gravi condizioni, portato in pronto soccorso da Ethan. Danny vomita vischio, ma la madre di Scott riesce a salvarlo. Intanto Deaton viene scelto dal druido come prossima vittima da sacrificare, ma riesce ad avvisare Scott che corre in suo aiuto e gli rivela che lui è un Vero Alpha, ovvero un lupo mannaro in grado di diventare Alpha grazie alla propria forza di volontà e al coraggio. Derek e Kali, nel frattempo, si trovano a fronteggiare da soli il branco di Alpha.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori