NELLA MENTE DI KATE/ Su Rete 4 il film thriller con Amy Jo Johnson. Video trailer

- La Redazione

Stasera, venerdì 14 agosto 2015, su Rete 4 viene mandato in onda il film di genere thriller – drammatico Nella mente di Kate. Vediamo la trama della pellicola prodotta in Canada nel 2006

Foto-Mediaset
Mediaset
Pubblicità

Va in onda questa sera su Rete 4 il film “Nella mente di Kate“. La pellicola racconta la storia di Kate, che dopo la morte della madre torna nel Paese dov’è cresciuta. La ragazza inizia a lavorare come assistente del medico cittadino e scopre che il suo datore di lavoro nasconde un atroce segreto: sostituisce i medicinali con potenti veleni per ucciderli lentamente. Clicca qui per vedere il trailer del film

Il palinsesto televisivo della prima serata di questo venerdì 14 agosto 2015 per quanto concerne Rete 4, prevede la messa in onda del film di genere thriller – drammatico Nella mente di Kate (titolo originale in lingua inglese Fatal Trust) prodotto nello stato del Canada nellanno 2006 per la regia di Philippe Gagnon che ha anche collaborato per quanto concerne la stesura del soggetto e della sceneggiatura. La durata della pellicola è pari ad unora e 24 minuti mentre nel cast sono presenti diversi artisti piuttosto conosciuti dal pubblico italiano come lex top model Carol Alt, Amy Jo Johnson, David Haydn Jones, Paul Popovich, Nigel Bennett e Lorne Brass.

Pubblicità

Vediamo la trama. Una donna di nome Kate (Amy Jo Johnson) conduce la propria vita tranquillamente impegnata con il proprio lavoro e la propria famiglia di cui si prende cura e si occupa. Nello specifico Kate è molto legata alla propria madre che però muore improvvisamente lasciando in Kate una profonda ferita e un dolore immenso mista a solitudine. Dopo varie riflessioni su cosa fare della propria vita e su come provare ad andare avanti Kate decide di fare ritorno nel paese in cui è nata e cresciuta e ha passato nella spensieratezza di quegli anni la sua fanciullezza e la sua giovinezza. Qui come prima cosa Kate prova ad ambientarsi ad un ritmo completamente differente a quello a cui è abituata e anche ad uno stile di vita diverso, poi si rende presto conto che ha necessità di trovare un lavoro con il quale potersi mantenere. Dopo un pò di giri e dopo aver saputo che il medico del posto, il dottor Lucas (David Haydn-Jones) ha bisogno di un’assistente, decide di proporsi lei stessa. Dopo un breve colloquio di presentazione, Kate ottiene finalmente il lavoro come assistente.

Pubblicità

Alla donna piace molto il suo nuovo lavoro, si impegna ed è anche molto contenta del medico e della passione e determinazione che mette nella propria professione. Ben presto però Kate incomincia a notare nel suo datore di lavoro un atteggiamento alquanto strano e preoccupante. Decide allora di indagare per capire cosa il medico nasconda dietro quel pacato e finto atteggiamento di brava persona. Kate scopre amaramente che il dottor Lucas invece di prescrivere ai suoi assistiti che si fidano di lui e confidano nella sua professionalità per poter guarire, al posto dei farmaci di cui necessitano del veleno che lentamente li uccide uno alla volta. Kate è inorridita, ha paura di quell’uomo che fino a poco tempo prima credeva essere un medico e che invece si è rivelato uno spietato killer, decide però di provare a smascherarlo per evitare che nuove vite possano essere spezzate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori