FERMI TUTTI, COMINCIAMO DACCAPO/ Su Rete 4 il film commedia con Elvis Presley. Il regista, gli attori e la location

- La Redazione

Oggi, domenica 16 agosto 2015, nel pomeriggio di Rete 4 – alle 16.45 – va in onda il fim commedia “Fermi tutti, cominciamo daccapo”, con Elvis Presley. Ecco la trama della pellicola

Foto-Mediaset
Mediaset

Il film Fermi tutti, cominciamo daccapo – in onda oggi alle 16.45 su Rete 4 – è una delle tipiche commedie musicali che venivano girate in quegli anni, ricca di musiche e brani composti appositamente per Elvis Presley. I suoi partner sono Annette Day, una giovane attrice inglese che in seguito non ha proseguito la sua carriera nel mondo del cinema ed è apparsa solo in alcuni documentari sulla vita di Presley. John Williams, che interpreta il perfido zio Gerald, è a sua volta un interprete britannico che ha recitato in molti film importanti, venendo diretto da registi molto noti come Alfred Hitchcock (Caccia al ladro, il delitto perfetto), Billy Wilder (Sabrina) e Frank Capra ( arrivata la felicità). Il regista, Norman Taurog, ha diretto non solo Elvis Presley, ma anche la coppia Dean Martin-Jerry Lewis in molte pellicole che in quel periodo erano molto apprezzate dal pubblico. Anche se Fermi tutti, cominciamo daccapo è ambientato per la maggior parte della storia nella città di Londra, in realtà è stato girato quasi interamente negli studios hollywoodiani della MGM in California, e solo in parte in Belgio. Tra le canzoni della soundtrack ci sono Double Trouble, Could I fall in love, I love only one girl e una curiosa incisione della nota canzoncina per bambini Old McDonald (Nella vecchia fattoria) interpretata da Presley. Tra gli altri attori del cast c’è Norman Rossington, che interpreta Arthur Babcock ed ha un curioso primato: è l’unico ad essere apparso sia in un film con Elvis Presley che con i Beatles. Per questi ultimi ha recitato in A hard day’s night (1964, titolo italiano Tutti per uno).

Elvis Presley è uno dei più noti cantanti rock dell’America degli anni Sessanta; la sua musica, la sua voce e il suo modo di muoversi sul palcoscenico hanno fatto scuola e dettato una moda che sarebbe durata a lungo nel tempo. Presley non ha solo inciso numerose canzoni di successo, come Are you lonesome tonight? e Love me tender, ma ha anche interpretato come attore dei film musicali, sempre incentrati su di lui e sulle sue canzoni. Nove di questi furono diretti dal regista Norman Taurog, e al 1967 risale Fermi tutti, cominciamo daccapo! (il cui titolo originale è Double Trouble), il settimo in ordine di tempo. In questo film, in onda questo pomeriggio su Rete 4, con Elvis recitano anche Annette Day e John Williams; il film fu prodotto e distribuito dalla MGM Metro Goldwyn Mayer e dura 90 minuti.

Ecco la trama. Jill è una giovane ragazza che vive a Londra e che è infatuata di un famoso cantante che si chiama Guy Lambert. Un giorno questi si reca in tournée proprio nella capitale britannica e conosce Jill. Anche lui prova attrazione per lei, ma ha qualche remora ad intraprendere una relazione perché non vuole impegnarsi, e inoltre lei è minorenne. Gerald, lo zio di Jill, che è anche una ricca ereditiera, non vede di buon occhio il suo rapporto con il cantante e decide di mandarla in collegio a Bruxelles. Non sa però che il tour di Guy continua in Belgio, e infatti Jill e Guy si incontrano nuovamente sul battello che li porterà lì. Durante il viaggio cominciano ad accadere fatti strani, attentati alla vita della ragazza. Guy a questo punto decide di portarla sempre con sé, per proteggerla. Dopo varie peripezie, si scoprirà che ad attentare alla vita di Jill è proprio suo zio, che vuole intascarne la cospicua eredità prima che lei compia 18 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori