IL CAVALIERE DI LAGARDERE/ Su Iris il film di Philippe de Broca con Daniel Auteuil. Trailer

- La Redazione

Questa sera, domenica 2 agosto 2015, Iris manda in onda in prima serata il film d’avventura ‘Il cavaliere di Lagardere’, tratto dal romanzo ‘Le Bossu’. Ecco la trama del film

Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

Questa seraalle 21.00 andrà in onda su Iris il film commedia ‘Il cavaliere di Lagardere’, la commedia con Daniel Auteuil e e Fabrice Luchini. Il cattivissimo Duca di Nevers sta per riuscire nel suo cattivissimo piano: sposare Blanche ed amministrarle il patrimonio, maltrattando la bambina che ha avuto da lei. Il cavaliere di Lagardere, uomo di buon cuiore edai sani principi, uccide il Duca e porta con sè la bambina, adottandola come figlia sua. Ecco il trailer del film.

Questa sera, domenica 2 agosto 2015, viene mandato in onda sulle frequenze televisive di Iris il film di genere drammatico – avventura, ‘Il cavaliere di Lagardere‘ (titolo originale Le Bossu), prodotto da una collaborazione tra Francia, Italia e Germania nel 1997. Il film è basato sul romanzo scritto da Paul Feval intitolato per lappunto Le Bossu. La regia va attribuita a Philippe de Broca, che ha curato anche la sceneggiatura insieme a Jerome Tonnerre e Jean Cosmos. Il montaggio è stato realizzato da Henri Lanoe mentre le musiche sono di Philippe Sarde. La durata del film è di circa 2 ore ed 8 minuti mentre nel cast sono presenti Daniel Auteuil, Didier Pain, Jean-François Stévenin e Claire Nebout.

Ecco la trama della pellicola: siamo alla fine del diciassettesimo secolo in Francia e più precisamente a Parigi, un ragazzo di nome Henri Lagardère (Daniel Auteuil) è un trovatello che viene allevato da due uomini di nome Passepoil (Didier Pain) e Cocardasse (Jean-François Stévenin) che sono dei veri maestri nell’arte delle armi che lo fanno crescere e diventare uno spadaccino molto preparato e in gamba. Un bel giorno, proprio a queste sue doti, Hanri salverà la vita al Duca Philippe di Nevers che, immensamente grato, lo assumerà come guida del corpo e ne diventerà fidato amico, portandolo a vivere nella sua corte. Il duca Philippe è innamorato di una donna di nome Blanche di Caylus (Claire Nebout) che ricambia fortemente i suoi sentimenti e aspetta un figlio da lui.

Questo sentimento scatena però l’invidia del cugino di Philippe, Philippe di Gonzaga che ordina al fidato Peyrolles (Yann Collette) di uccidere il cugino e di evitare che sposi Blanche. Durante il suo viaggio per Caylus, dove è organizzato il matrimonio tra il duca e la fanciulla, Philippe e Henri Lagardère si accorgono di essere seguiti da qualcuno che vuole fare loro del male, così il duca, nominato Lagardere cavaliere, gli insegna alcune mosse segrete e si separa da lui. Arriva sano e salvo al castello della propria amata Blanche dove, immediatamente dopo il matrimonio, gli uomini del malvagio Philippe di Gonzaga fanno strage di tutti i presenti. Henri e il duca provano a fuggire per mettersi in salvo, ma il nobile viene colpito a tradimento da un uomo mascherato che il cavaliere il cavaliere trafigge in una mano. Blanche viene rapita ed Aurore, la figlioletta appena nata, messa in salvo da Henri il quele, unendosi a due commedianti, fa credere ai propri inseguitori di essere morto.

Passano diciassette anni. Lagardere, ormai parte della compagnia teatrale, giunge insieme ad Aurore a Parigi dove scopre che la madre di Aurore, Blanche, è prigioniera di Gonzaga, che si rivela essere anche l’uomo che aveva ucciso Philippe e che lui aveva marchiato. Decide quindi di restituire la figlia a Blanche. A questo scoposi traveste da gobbo e si fa assumere da Gonzaga come suo consigliere. Qui escogita un piano per impossessarsi del patrimonio dell’uomo e rivela poi, durante una festa da ballo, che Gonzaga aveva ucciso in un agguato Philippe di Nevers e presenta a tutti anche Aurore, figlia dello stesso duca. Gonzaga, smascherato, non volendo duellare con Lagardere lo acceca, ma il cavaliere,  aiutato da Aurore riesce ad uccidere il suo aggressore. Aurore si ricongiunge finalmente con sua madre mentre mentre scopre di amare il Cavaliere di Lagardere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori