DUE IMBROGLIONI E…MEZZO! / Su Canale 5 la fiction con Sabrina Ferilli e Claudio Bisio. Anticipazioni puntata 29 agosto 2015

- La Redazione

Oggi, sabato 29 agosto, va in onda su Canale 5 alle 17.30 la fiction dal titolo Due imbroglioni emezzo!: vediamo il riassunto della trama per scoprire qualche anticipazione

Foto-Mediaset
Mediaset

Oggi, sabato 29 agosto, va in onda su Canale 5 alle 17.30 la fiction dal titolo Due imbroglioni emezzo!. Vediamo la trama dell’episodio per scoprore qualche anticipazione. La scorsa avventura è stata quasi catastrofica per il trio: Lello infatti si è messo nei guai, in quanto ha cercato di vendere un terreno ad un mafioso ma, grazie all’intervento della moglie, e della polizia, le cose sono andate per il verso giusto. I tre sono poi riusciti a farla franca ancora una volta, scappando dalle grinfie del loro avversario, ovvero il commissario Di Mauro, che ancora una volta è stato completamente raggirato dal trio, mentre i genitori del piccolo Nino sono ancora in Sudafrica. Il piccolino, nel nuovo episodio, dovrà recarsi in gita con la scuola a Roma ma, a causa di un imprevisto, perde il bus che lo avrebbe condotto nella città assieme al resto della sua classe.

Gli insegnanti preoccupati avvertono subito gli assistenti sociali, e questo fa scattare due reazioni: Gina e Lello sono costretti anche loro a recarsi a Roma, ed il commissario scopre dove il trio stavolta è diretto. Arrivati a Roma, Gina incontra Max, un suo vecchio fidanzato, col quale sembra andare molto d’accordo: Lello ovviamente non prende bene il fatto che la sua donna sia in ottimi rapporti con Max, e che con lui ci sia confidenza, definita troppa da parte dell’uomo. Lello infatti viene messo da parte dal duo, che inizia a progettare una nuova truffa, coinvolgendo Lello solo nella parte finale del piano. I tre dovranno rubare dei quadri preziosi, scambiandoli con delle opere d’arte false, e nel caso in cui la missione dovesse andare a buon fine, i tre potranno finalmente dividersi il denaro. Lello e Max entrano in competizione per poter ottenere l’attenzione da parte di Gina, che si trova dunque tra due fuochi e sembra non essere in grado di tenere a bada i due uomini. La notte dell’arrivo dei quadri, i tre decidono di far travestire Lello da cameriere, mentre Gina e Max si occuperanno di disattivare il sistema d’allarme del museo. Lello ovviamente sa che potrebbe accadere che sua moglie si faccia travolgere dalle vecchie passioni, visto che Max si complimenta con lei per la sua bravura e per il suo modo di essere donna, e questo fa mandare all’aria il piano.

Lello infatti, in preda alla gelosia, commette diversi errori, i quali fanno scattare gli allarmi e saltare il piano del furto studiato a tavolino i giorni precedenti. Max ovviamente si arrabbierà con Lello, ed anche Gina farà lo stesso: l’uomo desolato e triste, decide di non partecipare al secondo tentativo di furto, seppur tema che la sua amata possa farsi plagiare da Max. Accade però un fatto inaspettato: i quadri vengono rubati prima che Gina e Max possano compiere il furto, ed il figlio della direttrice viene rapito. I due coniugi capiscono che dietro a quanto accaduto vi è Max, e dopo un’impresa degna del miglior ladro, riescono a salvare il figlio della direttrice, a restituire i quadri, far arrestare Max ed evitare di andare in galera. I problemi però non sono finiti, visto che i veri genitori di Nino sono stati rapiti in Sudafrica da alcune figure losche. Come faranno Gina e Lello a liberare i genitori di Nino? Questo mistero verrà risolto nell’ultima ed imperdibile puntata della serie televisiva. Un episodio basato quasi interamente su Lello, che diviene protagonista assoluto e riesce a creare una serie di pasticci tanto divertenti quanto prevedibili. Il rapporto tra i due coniugi esce più forte di prima, anche se il finale era leggermente scontato e forse troppo perbenista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori