TERREMOTO Su Iris il film catastrofico con Charlton Heston e Ava Gardner. Video trailer

- La Redazione

Questa sera, martedì 4 agosto 2015, Iris trasmette in prima serata il film catastrofico del 1974 ‘Terremoto’, diretto da Mark Robson ed interpretato da Charlton Heston. La trama

Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

Questa sera alme 21.00 Iris trasmetterà il film “Terremoto”, la pellicola catastrofica interpretata da Charlton Heston. La trama racconta di Stewart Graff, un ingegnere americano che un giorno, durante una furibonda lite con sua moglie Remy, sente una forte scossa di terremoto. Sarà l’incipit di un violentissimo sisma che sconvolgerà Los Angeles e metterà in grave pericolo la vita di tutti gli abitanti. Sulle prime linee Lou Slade che, insieme a Graff, cercherà do salvare più vite umane possibili…Ecco il trailer del film:

Terremoto“, il film proposto nella prima serata di oggi su Iris, è considerato un caposaldo del genere catastrofico, e fu realizzato con un gran dispendio di energie per quel che concerne gli effetti speciali. Il regista Mark Robson era alla fine della sua carriera: in passato aveva diretto molti titoli importanti, quali I peccatori di Peyton (Peyton Place, 1957) e Intrigo a Stoccolma (The Prize, 1961). Il suo ultimo film lo girerà nel 1979, Avalanche Express. Per ricreare gli edifici di Los Angeles crollati durante il terremoto, un intero quartiere degli studi di Hollywood fu raso al suolo, mentre molte scene furono girate con l’ausilio di miniature. Per trasmettere la sensazione delle vibrazioni, fu usata un’innovativa macchina da presa, e venne installato nelle sale cinematografiche un innovativo sistema chiamato Sensurround: dalle casse fuoriuscivano suoni a bassa frequenza che facevano letteralmente vibrare le sedie degli spettatori, rendendo ancora più realistico quello che veniva trasmesso sul grande schermo.?Come sempre accadeva per i film di questo genere, si vollero chiamare gli attori più famosi all’epoca. Charlton Heston era stato il divo di molti kolossal, tra i quali Ben-Hur (1959) ed El Cid (1961), e anche di un altro film catastrofico di quello stesso anno, Airport ’75. Ava Gardner ancora oggi è considerata una delle più grandi star in assoluto della storia del cinema, e George Kennedy aveva vinto un premio Oscar come miglior attore non protagonista nel 1968 con il film Nick mano fredda (Cold hand Luke). Anche Terremoto vinse due premi Oscar, uno per il sonoro e uno per gli effetti speciali. In tutto, aveva ricevuto cinque nomination.

Questa sera, martedì 4 agosto 2015, su Iris, al canale 22 del digitale terrestre, per la serie C’era una volta il cinema, va in onda il film catastrofico del 1974 Terremoto (in lingua originale, Earthquake). Il regista della pellicola è Mark Robson. Nel cast di figurano grandi nomi come quello di Charlton Heston, che è l’interprete principale, Ava Gardner e George Kennedy. La colonna sonora è stata composta da John Williams, noto per aver realizzato le musiche di molti film di successo e vincitore del premio Oscar in ben cinque occasioni con pellicole quali Guerre stellari (Star Wars), La lista di Schindler (Schindler’s list), E.T. l’extraterrestre (E.T. the Extra-Terrestrial). Terremoto fa parte di una serie di film catastrofici che negli anni spopolavano, come Airport e Inferno di cristallo (The Towering Inferno). La sua durata complessiva è di 121 minuti, per la versione cinematografica, mentre la versione televisiva, che ha alcune scene aggiunte girate in seguito, dura 161 minuti. La sceneggiatura del film è stata inizialmente redatta da Mario Puzo, autore del romanzo Il Padrino (The Godfather) da cui è stata tratta la nota trilogia cinematografica. In seconda battuta il suo copione è stato rimaneggiato da George Fox. Terremoto è stato prodotto e distribuito dalla Universal Pictures con un budget di 7 milioni di dollari: al botteghino, in tutto il mondo, il film incassò quasi 80 milioni.

Vediamo la trama: ci troviamo a Los Angeles dove un imprevedibile cataclisma sta per cambiare le sorti dellintera città. Primo fra tutti, ad esserne toccato, Stewart Graff (Charlton Heston), un ingegnere che vive un momento di piena crisi con sua moglie Remy (Ava Gardner) perchè legato sentimentalmente ad un’altra donna. In una giornata apparentemente qualunque luomo si accorge di un sisma di violenza inaudita che sta mettendo in ginocchio tutti i suoi concittadini e facendo crollare gran parte degli edifici. L’emergenza fa sì che le questioni personali della coppia debbano essere messe da parte: passate le impietose scosse infatti è necessario aiutare le persone in difficoltà, e Graff, incapace di stare a guardare, si affianca al sergente di polizia Lou Slade (George Kennedy). I due si accorgeranno presto che i guai non sono finiti ma solo appena cominciati: il terremoto ha danneggiato infatti la diga di Los Angeles che, cedendo, provoca un’ondata tale da sommergere le rovine della città, mettendo ulteriormente in pericolo le vite dei superstiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori