Chloe – Tra seduzione e inganno/ Su Rai 4 il film drammatico con Liam Neeson e Julianne Moore. Trailer

- La Redazione

Chloe – tra seduzione e inganno, il film thriller in onda questa sera su Rai 4 alle 21.10 con Liam Neeson, Julianne Moore e Amanda Seyfried. La trama del film drammatico

logorai_R115
Il film in onda su Rai 3

Tra poco su Rai 4 ‘Chloe – Tra seduzione e inganno’, una pellicola drammatica del 2009 nata dalla collaborazione tra Usa, Canada e Francia ed interpretata da Julienne Moore. Catherine sospetta da tempo che il marito la tradisca. Nel tentativo di verificare il suo timore la donna assolda una escort perchè lo adeschi e le riferisca ogni sua reazione. Le cose però non vanno come Catherine aveva sposato e la situazione si complica. Ecco il trailer del film.

Il film in onda alle 21.10 su Rai 4 è un remake di “Nathalie” scritto e diretto da Anne Fontaine nel 2003: Chloe – tra seduzione e inganno fa forza su un cast decisamente importante che sa recitare alla perfezione, sopratutto i totem Neeson e Moore, ma è brava e accattivante anche la giovane Amanda Seyfried, già vista in varie altre pellicole, una su tutti la figlia di Meryl Streep in “Mamma mia”. Nel 2010 il film di Atom Egoyan ha ricevuto due premi per l’evento Directors Guild of Canada per il miglior montaggio (Susan Shipton) e miglior sonoro (Mychael Danna). Il sito bloopers.it segnala un errore piuttosto evidente, anche se marginale, che tutti possono verificare nella visione: le date degli sms che inquadrano nel film sono sbagliate. Il primo riporta “27 marzo” e dopo giorni e giorni l’sms riporta “25 marzo”. Errori a parte, un film interessante nonostante una conclusione troppo affrettata: resta la buona recitazione e la tensione che si crea, con la sorpresa che riesce a non essere molto telefonata. E già questo non è affatto scontato e banale.

Serata di thriller su Rai 4, con il film Chloe – Tra seduzione e inganno che andrà in onda in prime time alle 21.10. Pellicola del 2009 diretta da Atom Egoyan e con un cast stellare, il film drammatico racconta la storia di un tradimento plurimo tra un coppia sposata, Liam Neeson (David) e Julianne Moore (Catherine), con una ragazza escort, la bella Amanda Seyfried (Chloe). Nel cast anche Max Thieriot che interpreta il figlio Michael dei coniugi tormentati. La durata di questo thriller-drammatico è di 95 minuti e un ottimo cast permette ad un plot non esattamente originale di ben figurare in un film ad alta tensione. David e Catherine Stewart assieme al loro figlio Michael sembrano la classica famiglia perfetta realizzata nel lavoro e nella vita ma dietro la loro facciata di coppia felice, David e Catherine nascondono di avere una crisi matrimoniale a causa della scarsa comunicazione e al lavoro di entrambi che li obbligano ad essere forzatamente lontani. Il giorno del suo compleanno David avvisa la moglie di aver perso laereo e che quindi il suo arrivo veniva posticipato di qualche ora.

Catherine sospetta subito ad un tradimento e infatti il giorno dopo controlla il cellulare del marito dove legge un messaggio di ringraziamento scritto da una ragazza e una foto in cui era ritratta abbracciata a David. Catherine preferisce far finta di nulla ma tempo dopo ha una crisi di nervi quando vede il marito flirtare con una cameriera e si chiude in un bagno. In quelloccasione rivede una ragazza che aveva visto prostituirsi di fronte allo studio del suo medico. Giorni dopo Catherine la contatta e durante lappuntamento le confida di avere numerosi problemi con il marito e di voler scoprire se David è veramente fedele. Le chiede propone quindi di darle dei soldi per sedurre il marito seguendo un piano che concorderanno insieme di volta in volta. Così Chloe comincia ad avvicinare David e instaura con lui una conversazione che si fa di volta in volta sempre più audace fino a che Chloe non scende in particolari più schietti e finiscono a letto. Subito dopo Chloe espone il suo racconto dettagliato che comincia nel corso del tempo a provocare leccitazione di Catherine fino a farle desiderare di avere un rapporto con lamica. Di ritorno dalla sua notte damore con Chloe, Catherine litiga con David accusandolo di avere unamante e venendo accusata lei stessa.

Decide così di confessare la verità e fissa un appuntamento sia con il marito che con Chloe per poter discutere con entrambi della questione ma senza avvisare l’uno della presenza dell’altro. David arriva al tavolo e inizia a parlare con Catherine dando di spalle al punto da cui poi entra Chloe. Catherine guarda l’amica e David si volta a sua volta ma la sua espressione perplessa fa capire alla moglie di non essere mai stata tradita. Catherine rimane quindi confusa credendo quindi che si tratti di un piano dell’amica ma anche se in un primo momento litiga con David alla fine gli racconta tutto ricevendo anzi il suo perdono. Nel frattempo Chloe cerca di vendicarsi andando a letto con Michael e farsi scoprire dalla madre ma solo per poi confessarle il proprio amore. La situazione si fa sempre più tesa tanto che Chloe punta alla gola di Catherine un fermacapelli ma viene poi scoperta da Michael. Catherine si rende conto che il figlio la sta guardando e spinge Chloe per allontanarla ma la ragazza rompe la vetrata e cade dalla finestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori