Tempesta d’amore/ Anticipazioni: Niklas fermerà Patrizia? Ecco dove siamo rimasti (Puntata 28 Settembre 2015)

- La Redazione

Tempesta d’amore, anticipazioni puntata 28 Settembre 2015: la soap tedesca torna con Julia costretta a mentire questa volta da Niklas e tutto per incastrare Patrizia, ci riusciranno?

tempesta-amore-julia-niklas_R439
Tempesta d'amore
Pubblicità

Ci aspetta anche questa sera con una nuova puntata in cui vedremo Julia ancora alle prese con la sua verità mentre Niklas sembra sempre più convinto che lei avesse ragione e che non fosse affatto pazza e adesso anche il dna lo dimostra. Le cose per la giovane protagonista della nona stagione non si mettono bene ma, intanto, Niklas la prega di continuare a mentire per incastrare Patrizia. Intrighi, tradimenti, colpi di scena e i tanto amati e appassionanti risvolti non mancheranno assolutamente; la suspance è l’arma segreta della soap opera tedesca che ogni giorno tiene incollati al teleschermi milioni e milioni di tele spettatori e fan della serie.

In onda nel pre serale di Rete 4, la Soap opera tempesta D’amore è tra le più seguite dal pubblico del piccolo schermo; nella puntata di Venerdì 25 Settembre vedremo lo svilupparsi di intrighi cresciuti durante le puntate precedenti.Charlotte è alle prese con le indagini iniziate da lei stessa, per scoprire finalmente chi ha sparato a Sebastian: quest’ultimo intanto sopraffatto dai sensi di colpa, mette in opera un vero e proprio processo di pentimento e ammette tutte le sue malefatte.

Pubblicità

Le indagini di Charlotte ala caccia dell’agressore di Sebastian portano ad un solo nome, Patrizia, la ex di Niklas; quaest’ultima però ha un alibi perfetto dato che nel momento in cui hanno sparato a Sebastian lei si trovava in compagnia di Poppy. L’ostinata Charlotte non ammette discussioni su questo ed arriva a pensare che la donna abbia spostato volontariamente le lancette dell’orologio in avanti per crearsi un alibi. Fortunatamente Sebastian, ripreso dopo lo sparo subito, ha dichiarato alla polizia che la colpevole dell’aggressione è Patrizia e non Friedrich, come voleva far credere la donna; inoltre l’uomo ammette di essere a conoscenza di straordinari particolari sulla morte di Sophie.Nel frattempo un’ignara Patrizia riesce ad ottenere l’affidamento di Mia, così a Charlotte non resta che consegnarle la bambina. Julia è molto preoccupata per le sorti di suo fratello Friedrich, nonostante tutte le malefatte messe in atto dall’uomo contro di lei; proprio tutta questa agitazione a causa delle preoccupazioni fanno crescere in Niklas il sospetto che in fondo la presunta parentela tra Julia e Friedrich potrebbe essere assolutamente vera.Proprio Julia, dopo aver passato settimane terribili a causa della sua presunta pazzia e per non rischiare di finire nuovamente in ospedale psichiatrico, decide di fuggire dal Furstenhof. Nicklas e Nils si mettono immediatamente sulle sue tracce e riescono a trovarla nel bosco; a questo punto il giovane chef decide di effettuare il test del Dna e scopre così che lui e Julia non sono assolutamente fratelli. Niklas non la prende affatto bene e rimane sconvolto dalla notizia, ma la reazione più forte la riserva Friedrich che è arrivato anche ad accusare la povera Julia di aver ucciso Sophie. Deciso più che mai ad incastrare la perfida Patrizia, il ragazzo prega Julia di continuare a fingersi sua sorella, in modo da non alimentare alcun sospetto in Patrizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori