POMERIGGIO 5/ Anticipazioni e ospiti: Salvo Veneziano parla del caso di Eligia Ardita (oggi, 29 Settembre 2015)

- La Redazione

Pomeriggio 5, anticipazioni puntata 29 Settembre: il caso dei fidanzati di Pordenone ed Eligia Ardita ancora in primo piano. Le ultime dalla casa del Grande Fratello

pomeriggio-5
pomeriggio 5

Pomeriggio 5 prende il via dalla cronaca anche oggi. Dopo gli auguri di Barbara D’Urso ad Elisabetta Canalis, diventata mamma poco fa, la conduttrice passa nuovamente al caso di Eligia Ardito, l’infermiera uccisa in Sicilia dal marito. Amico di quest’ultimo era anche Salvatore Veneziano, meglio noto come Salvo del Grande Fratello 1. Dopo aver parlato in collegamento dalla Sicilia, il gieffino è in studio per parlare dell’uomo e per dire e ribadire che lui non lo ha mai difeso perchè un assassino è indifendibile. 

Tante esclusive anche oggi per la nuova puntata di Pomeriggio 5. Il programma di Barbara D’Urso torna oggi alle 17,00 circa, con novità importanti sui casi di cronaca più discussi del momento ovvero quello dei fidanzati di Pordenone, Teresa e Trifone, e quello di Eligia Ardiata, l’infermiera siciliana uccisa dal marito. Nuove testimonianze e collegamenti faranno luce sugli ultimi attimi di vita di queste vittime. Infine, come sempre, ci sarà la parte dedicata al gossip ma anche al Grande Fratello. Emanuela Gentilin, in diretta dalla porta rossa della casa, ci racconterà le ultime novità sul reality vicino alla sua seconda puntata. In attesa di capire chi saranno gli ospiti, ecco cosa è successo ieri nel dettaglio.

Riassunto puntata di ieri: Questa puntata di Pomeriggio Cinque si è aperta con il video dell’intervista a Giosuè Ruotolo, il militare che è sospettato dell’omicidio di Teresa e Trifone. Giosuè, 26 anni, per un periodo ha vissuto nella stessa casa di Trifone e non ha un alibi per la sera del delitto. L’auto di Giosuè, inoltre, è stata vista proprio nella zona dell’omicidio e proprio in quei minuti. Barbara D’Urso ha chiesto al suo avvocato di spiegare quali sono gli alibi del ragazzo. Il difensore ha detto di non poter dire nulla rispetto a quello che già i media sanno. Certamente l’indagato si sottoporrà a un interrogatorio nei prossimi giorni. Per ora egli è a casa presso la sua famiglia a Somma Vesuviana e sta studiando per preparare un concorso per la Guardia di Finanza. L’inviato è andato a parlare con la signora Maria e con Bruno, due amici che conoscono da sempre Giosuè. Entrambi non credono che il ragazzo possa aver fatto una cosa del genere e lo descrivono come un bravissimo ragazzo.Christian, l’assassino di Eligia, aveva un amico da 35 anni, che ha frequentato con lui le scuole elementari e che è un personaggio del mondo dello spettacolo. Si tratta di Salvo, ex concorrente del Grande Fratello, che quest’oggi ha raccontato in diretta la sua verità. Per otto mesi Christian ha recitato la parte del vedovo inconsilabile. Poi, di fronte a troppa evidenza, ha deciso di togliersi la maschera. Salvo ha mandato in trasmissione anche alcune foto scattate tra amici. Insieme sono cresciuti e Christian ha lavorato per due anni anche nel suo ristorante a Siracusa. Salvo ci tiene a sottolineare che il suo amico non è difendibile, ma ha voluto solo raccontare chi era la persona che lui conosceva. Salvo ha anche confermato che Christian dava i pugni in quel modo particolare che corrisponde al tipo di ematoma trovato sulla testa di Eligia. Salvo non conosceva Eligia e Christian non parlava mai di sua moglie perché su queste cose era molto riservato e non faceva trasparire nulla. Da ragazzo comunque non usava mai violenza nei confronti di nessuno ed era il suo unico cameriere affidabile, che non si lamentava mai di nulla.Salvo ha specificato anche che nella sua comitiva nessuno lo ha mai visto drogarsi e quindi invita a non dire questo perché così è come fargli un favore per fargli scontare metà della pena che merita.Il cugino di Padre Graziano, Gaston, continua a sostenere che quest’ultimo sia innocente. Eppure contro di lui ci sono le testimonianze delle prostitute che raccontano delle sue avventure proibite. Gaston ha raccontato che Graziano ha sempre voluto essere prete, sin da quando era un bambino ed è sempre stato un esempio per tutta la famiglia. In Congo è arrivata ovviamente la notizia del fatto che egli è finito ora in carcere e la sua unica sorella, così come gli altri familiari, è molto toccata da questo fatto. Tutti ritengono impossibile che Padre Graziano possa aver ucciso qualcuno.Nella parte finale della trasmissione si è parlato anche oggi del Grande Fratello 14. A raccontare le ultime novità c’erano con la D’Urso due ex concorrenti del reality, Serena e Patrick. Nella casa Federica e Alessandro sono molto vicini e lei si preoccupa di prendere informazioni sulla ex di Alessandro, Lidia, che a sua insaputa è entrata anche lei nella casa più spiata del momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori