REAZIONE A CATENA/ Le Cocche di Nonna vincono 3 mila euro. Chi le sfiderà oggi, 4 settembre 2015?

- La Redazione

Reazione a catena torna in onda anche oggi, venerdì 4 settembre 2015, sul piccolo schermo di Rai 1 con una nuova puntata diretta da Amadeus: nell’attesa, ecco cosa è successo ieri

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Amadeus conduce oggi, venerdì 4 settembre 2015, a partire dalle 18.50 circa, una nuova puntata di Reazione a catena su Rai 1. In attesa di scoprire chi giocherà oggi contro le campionesse, vediamo gli ascolti registrati ieri e il riassunto della puntata. Il game show è stato seguito nella prima fascia di messa in onda da 3 milioni e 220 mila telespettatori pari ad uno share del 24,18%, e in seguito da 4.934.000 persone, raggiungengo il 28,31% di share. Ecco come è andata: finalmente le Cocche di Nonna sono riuscite a portare a casa il montepremi di cinquantottomila euro a casa. Per questo le tre ragazze, nella puntata del 3 settembre, sono sorridenti e felici come non mai. Jessica, Lucrezia e Giulia salutano, come da rito, le loro nonne, mentre dall’altra parte vi sono gli sfidanti, ovvero la squadra di Christian, Denise e Savio, i Dai e Vai, sono un team formato da sportivi, che praticano basket e che non perdono un evento in televisione. In particolare è Denise ad essere la più appassionata di sport, e questo fa supporre ad Amadeus che sia la ragazza perfetta, visto che non si lamenta se vi è un evento sportivo in televisione, facendo sorridere la ragazza, molto emozionata.

La partita inizia subito e vede le campionesse condurre, come di consueto, per un punteggio di ottomila euro contro quattromila ottenuti dagli sfidanti della giornata. Non vi è un attimo di riposo che inizia il gioco musicale, con una base composta da molte percussioni: la catena viene chiusa dalle campionesse, che indovinano il titolo del brano, ovvero Gli ostacoli del cuore di Elisa e Ligabue. La seconda catena sembra molto più complessa, visto che nessuna delle due squadre indovina la prima parola: l’errore degli sfidanti avvantaggia il trio campione, che conduce con un grande distacco sui rivali. La seconda catena invece finisce con un pareggio, visto che nessuna delle squadre indovina il titolo della canzone, ovvero Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno. Sudata di Amadeus, che quasi suggerisce la risposta nel primo Quando, Dove, Come e Perché, visto che le due squadre non riescono ad indovinare la parola fino all’ultimo indizio. Amadeus pubblicizza il giornale del programma e si rivolge ad Antonio, un ragazzo che quando non trova il giornale in edicola, passa una settimana pessima. Nel frattempo, il gioco prosegue e le due squadre pareggiano, evento raro nel programma: al termine del gioco, a condurre sono ancora le campionesse. Sfida dell’ una tira l’altra senza particolari colpi di scena, e che vede entrambe le squadre indovinare le diverse parole: la situazione non cambia, e le campionesse dunque si ritrovano in vantaggio.

Per l’ intesa finale, i primi concorrenti a partecipare sono gli sfidanti, che purtroppo non riescono a fare una buona partita: commettono tre errori che non permettono loro di realizzare un buon punteggio finale, pari solo a quattro. Il turno delle campionesse invece è migliore, visto che le ragazze riescono a totalizzare un punteggio pari a dodici, e ad accedere all’ennesima partita finale, con montepremi di oltre centomila euro. Le tre ragazze iniziano subito con l’utilizzare il bonus, ma questo purtroppo servirà a ben poco: gli errori commessi infatti non permettono loro di tenere intatto il premio, che scende a tremila euro. Dopo l’acquisto del terzo elemento, le tre ragazze fanno un ragionamento impeccabile: la parola che si aggancia alle restanti due infatti è esatta, e questa è Paolo, la quale permette alle tre Cocche di Nonna di portare a casa altri tremila euro, cosa che permette loro di salire ad un montepremi complessivo di sessantottomila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori