GLI ESPATRIATI/ Christian Kang Bachini e Son Pascal, pronti a brillare? L’appuntamento social (Pechino Express 2015, seconda puntata 9 settembre 2015)

- La Redazione

Gli Espatriati, Christian Kang Bachini e Son Pascal, a Pechino Express 2015: dopo una prima puntata in sordina, brilleranno? (Pechino Express 2015, seconda puntata del 9 Settembre)

pechino-express-3
pechino express 5

Vincitori della visita bonus nella foresta Amazzonica, Son Pascal e Christian Bachini si sono automaticamente qualificati per la seconda tappa di Pechino Express e stasera ritroveremo la coppia degli Espatriati nel nuovo appuntamento con il reality show di Rai Due. Son ha voluto dare appuntamento a tutti a questa sera postando una foto che lo ritrae sul palco mentre canta: “Non perdetevi gli #Espatriati domani sera a #pechinoexpress su #rai2”, Il suo pubblico ha risposto compatto, con oltre 130 “mi piace”: clicca qui per vedere il post.

Sono loro una rivelazione di Pechino Express 2015? Così sembra. Il Nuono Mondo e la quarta stagione di Pechino Express hanno accolto la strana coppia formata Christian Kang Bachini Son Pascal. I due trentenni hanno fatto fortuna all’estero e adesso cercano un trampolino di lancio in Italia. Nella prima puntata del reality possiamo dare loro un bel non pervenuto visto che li abbiamo visti e sentiti poco a differenza di altri. Non sono arrivati primi e nemmeno ultimi, hanno vissuto il loro viaggio al meglio nella prima puntata e siamo sicuri che questa sera potrebbero essere la vera rivelazione venendo fuori per la loro simpatia e bravura, sarà così?

Potrebbero essere due dei concorrenti rivelazione di questa quarta stagione di Pechino Express 2 al via lunedì scorso e pronta a tornare questa sera con una seconda puntata in cui vivremo insieme alle 8 coppie di concorrenti una nuova tappa per le vie del Nuovo Mondo. Gli espatriati potrebbero presto trovare l’occasione per brillare e, perchè no, tornare in patria e mettere a ferro e fuoco il loro talento. Noi questa volta puntiamo su di loro, e voi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori