RUDY ZERBI/ Ospite dell’amico Gerry Scotti: cadrà nella botola? La verità su suo padre (Caduta Libera, oggi 11 gennaio 2016)

- La Redazione

Rudy Zerbi concorrente di Gerry Scotti l’11 gennaio 2016 a Caduta Libera, vita ed inizi della sua carriera, la sua prima partecipazione al programma di Jerry Scotti.

Amici12_Rudy_ZerbiR439
Rudy Zerbi

) Nel 2001 Rudy Zerbi, con sua grande sorpresa, ha conosciuto a una festa il suo vero padre, il famoso presentatore tv Davide Mengacci, di cui è figlio naturale. Quando nacque Rudy Zerbi, infatti, la madre era ormai sposata con Roberto Zerbi, da cui il figlio ha poi preso il cognome. Ad aprile 2015 Zerbi e Mengacci sono stati ospiti del Maurizio Costanzo Show e in quell’occasione il professore di Amici ha raccontato come ha scoperto l’identità di suo padre: “Era il 24 dicembre e mia madre temporeggiava per restare nel salotto di casa sola con me: mi diceva di volermi rivelare una cosa. Solo dopo ho scoperto che da poco sapeva di essere affetta da una grave malattia, dalla quale temeva di non uscire. Dietro di me c’era un televisore acceso e lei mi fa: lo vedi quell’uomo in tv? Quello è il tuo vero papà”.

Quesrta sera in onda su Canale 5 alle 18:45 “Caduta libera”, quiz show condotto da Gerry Scotti. Il programma, trasmesso per la prima volta tra maggio e giugno 2015, è tornato nel palinsesto dal 4 gennaio, sostituendo “Avanti un altro” condotto da Paolo Bonolis. La prima puntata andata in onda quest’anno è stato uno speciale vip, in cui i concorrenti erano dei noti personaggi dello spettacolo o dello sport. Lo speciale vip torna proprio domani sera 11 gennaio ed è il quarto in totale, dopo quelli andati in onda a maggio e giugno 2015. Questi episodi particolari vanno in onda affinché l’eventuale montepremi sia devoluto in beneficenza. Fino ad ora, però, su tre episodi, solo in uno c’è stata una vittoria, di 30.000 euro, dati all’ospedale Bambino Gesù di Roma. Tra gli ospiti dell’episodio di domani c’è Rudy Zerbi. 

Rodolfo Zerbi, in arte Rudy, nasce nel 1969 a Lodi ma si trasferisce presto in Liguria dove studia al Liceo Linguistico. Intanto si appassiona alla musica come disc jockey ed inizia a lavorare in discoteca e alla radio. Torna a Milano per frequentare l’Università Statale, in facoltà Giurisprudenza, ottenendo intanto un posto come talent scout nella Sony Music. Per anni lavorerà alla Sony Music, di cui diviene presidente della sezione italiana, mentre collabora alla radio ed in tv con la Gialappa’s. Gli anni della Sony Music lo metteranno in contatto con alcuni tra gli artisti della canzone più importanti in Italia. Terminata la sua esperienza alla Sony Music, nel corso degli anni Duemila sceglie di entrare definitivamente in televisione, partecipando infatti a programmi come “Amici di Maria de Filippi” e a “Italia’s Got Talent” come insegnante di canto e giurato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori