LO SPECIALISTA / Le curiosità sul film in onda su Rete 4 con Sylvester Stallone

- La Redazione

Oggi, sabato 2 gennaio 2016, Rete 4 trasmette Lo specialista, un film thriller d'azione del 1994 diretto da Luis Losa ed interpretato da Sylvester Stallone e Sharon Stone. La trama

Foto-Mediaset Mediaset

-“Lo specialista”, in onda oggi in prima serata su Rete 4,  ha avuto un gradito successo sia negli Stati Uniti che nel resto del mondo. Lo  testimoniano gli incassi, che si aggirano intorno ai 170 milioni di dollari: un ottimo risultato considerando che il budget di produzione fu 45 milioni di dollari. La critica però, nonostante l’evidente successo, ha mostrato diverse critiche definendo il film di bassa qualità. Obiezione che non ia impedito le diverse nomination che “Lo specialista” ha ottenuto in varie competizioni. Una di queste è stata Mtv Movie Awards con la nomination nella categoria attrice più attraente per Sharon Stone, mentre al Razzie Awards, manifestazione opposta agli Oscar, ha visto diverse nomination, come: peggior attrice per Sharon Stone e peggior coppia per l’attrice ed il suo collega Sylvester Stallone, entrambe le categorie sono state vinte, mentre le nomination senza vittoria sono state: peggior film, peggior attore sempre per Stallone, peggior attore non protagonista a Rod Steiger.

Oggi, sabato 2 gennaio 2016, Rete 4 trasmette alle 21.30 Lo specialista, un film action e thriller uscito nell’ottobre del 1994 per la direzione di Luis Losa. La durata del film è di circa 110 minuti. Il cast è composto da: Sylvester Stallone (Ray Quick), Sharon Stone (May Munro), James Woods (Ned Trent), Rod Steiger (Joe Leon), Eric Roberts (Tomas Leon), Sergio Dore’ Jr (Stongarm), Mario Ernesto Sanchez (Carlos).

La trama. Sono passati molti anni dalla morte dei genitori di May Munro ma lei è ancora determinata a vendicare la loro morte. Si mette così in contatto con l’ex agente della Cia Ray Quick, che dopo un primo periodo di reticenza accetta l’incarico e decide di seguire il caso: ucciderà i 3 assassini che anni prima hanno tolto la vita alla famiglia di May, allora ancora una bambina. A questo punto Ray, con un esplosivo fatto a mano, pone fine alla vita dei tre uomini che rispondo al nome di Thomas, Carlos e Stongarm. Solo allora l’uomo scopre che May è d’accordo con Ned Trent, un ex collega nella Cia di Ray che, a causa di un antico contenzioso, gli ha teso una trappola per ucciderlo. A questo affronto si uniscono i rimorsi che Ray sente quando scopre che nell’esplosione è morta anche una ragazza innocente, che May aveva scelto come capro espiatorio per cederle i suoi documenti e fingersi morta, impossessandosi dell’identità della defunta. Quando Ned Trent scopre del piano di May la ricatta e la induce ad aiutarlo ad incastrare nuovamente Ray. Nonostante la paura la donna fa il doppio gioco e salva dall’agguato l’ex spia. May e Ray finiscono per innamorarsi e, dopo una notte di passione, si rifugiano in un vecchio appartamento dell’uomo dove però Ned non fatica a trovarlo. Con alcuni uomini si avvicina all’abitazione e, una volta entrato, attenta alla vita di May. A salvarla sarà una mina nascosta che ucciderà l’assassino lasciando vivere la ragazza, che viene finalmente a scoprire chi commissionò il delitto dei suoi genitori: Joe, padre di Thomas. Anche per lui la fine si avvicinerà impietosa e la vendetta sarà completa, lasciando nel cuore di May e del suo nuovo compagno il posto per una vita felice.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie