Junior MasterChef Spagna 2/ Anticipazioni e diretta streaming puntata: trasferta a Disneyland (Oggi, 26 gennaio 2016)

- La Redazione

Junior Masterchef Spagna 2, anticipazioni puntata del 26 gennaio 2016 su Cielo: ecco gli ultimi eliminati e le prove che dovranno affrontare oggi i piccoli chef. Chi verrà eliminato?

logo-cielo
Il film in onda su Cielo

Questa sera Cielo trasmette il terzo episodio della seconda stagione di Junior Masterchef Spagna. In questa puntata del cooking show più amato della tv ritroveremo i giovani talenti della cucina spagnola pronti a sfidarsi a colpi di ricette, tra Mistery Box, Invention Test, prove in esterna e Pressure Test per non essere eliminati. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Junior Masterchef Spagna sintonizzandovi su Cielo, potrete seguire il talent show anche in direttastreaming collegandovi al sito dell’emittente tv, cliccando qui.

Un viaggio a Disneyland è il sogno di tutti i bambini ma i piccoli cuochi di Junior Masterchef Spagna avranno poco tempo per divertirsi nel corso della loro trasferta. Oggi 26 gennaio 2016 andrà in onda su Cielo, canale 26 del digitale terrestre, la terza puntata del programma culinario spagnolo dedicato ai più piccoli. Vedremo i 10 concorrenti rimasti in gara mettersi alla prova in una trasferta dove la fantasia dovrà scontrarsi con la realtà, nella preparazione di piatti che possano soddisfare i giudici Jordi Cruz, Pepe Rodriguez e Samantha Vallejo-Najera. Sono tre i bambini a rischio eliminazione, mentre chi proseguirà potrà aggiudicarsi il premio di 12.000 euro e un percorso di formazione al fianco di esperti del settore. In Spagna, come in Italia, Junior Masterchef ha dato il via ad una nuova generazione di giovani cuochi, veri appassionati del settore e molto esperti per la loro giovane età.

Ogni martedì Cielo propone per la sua prima serata Junior MasterChef Spagna 2 che torna sul piccolo schermo con la terza puntata. Nel corso delle prime due puntate abbiamo imparato a conoscere i nostri piccoli concorrenti ma soprattutto abbiamo potuto capire fin dalle prime mosse che questi piccoli MasterChef hanno tutte le carte in regola per diventare dei grandi esperti di cucina. Non aspettatevi quindi di assistere ad una gara fra bambini e non lasciatevi ingannare dalla loro giovanissima età, perché la qualità dei loro piatti è del tutto simile a quella dei colleghi adulti. A giudicare i loro piatti non potevano che esserci loro, i tre giudici più richiesti di tutto il Paese. Stiamo parlando di Pepe Rodriguez, lo Chef di grande fama e fortunato proprietario di due ristoranti stellati ma anche di Samantha Vallejo-Najera. Conduttrice de El toque de Samantha, flood blogger di acclarata fama nonché proprietaria di una società che gestisce catering. Ed infine abbiamo lui, preceduto dalla sua fama, agognato da tutte le cucine, Jordi Cruz è noto in tutta la Spagna per i suoi piatti. Per questo è considerato uno dei migliori, anche per le squisite pietanze che prepara all’ABaC di Barcellona. Ai fornelli invece abbiamo i nostri piccoli Aspiranti MasterChef. Dieci ancora in gara, ma ben presto qualcun altro verrà eliminato e non potrà proseguire la gara. Rocio, Claudia e Teresa hanno dovuto infatti lasciare la cucina di Junior MasterChef Spagna 2, una decisione che ha provocato la tristezza anche dei loro compagni. Purtroppo la loro prova non è andata bene e per questo non possono continuare l’esperienza. Alle piccole concorrenti sono stati comunque dati molti regali, fra cui il trofeo che viene dato a tutti gli aspiranti cuochi per aver partecipato al programma e la scuola di cucina online, per continuare a sognare anche da casa. 

Nella scorsa puntata i nostri cuochi provetti si sono dovuti cimentare in una grande prova e la piccola Lucia ha avuto qualche difficoltà. Per fortuna i giudici sono accorsi in suo aiuto e l’hanno sostenuta, ricordandole che si tratta solo di un gioco. Che cosa succederà in questa nuova puntata? Che cosa direbbe Gordon Ramsey se scoprisse che cosa dovranno cucinare i piccoli Chef spagnoli? I concorrenti si cimenteranno con il filetto alla Wellington, uno dei cavalli di battaglia di Chef Ramsey ad Hell’s Kitchen. Non solo cucina, quindi, ma gioco di squadra. I baby-Chef dovranno sviluppare immediatamente alcune capacità come coordinazione, attenzione ed intesa con il compagno. Il tutto per avere la vittoria in pugno. Infatti i piccoli concorrenti verranno divisi in coppie e dovranno alternarsi nella cucina. Per questo è essenziale che le doti di comunicazione siano ben sviluppate. Fra Martina e Mauro specialmente sorgeranno alcune tensioni. Ma non è finita qua perché le prove, sempre più difficili sono solo all’inizio. I bambini trascorreranno quella che per molti coetanei è forse una delle giornate più magiche: Disneyland Paris. Non si tratta tuttavia di una gita perché i concorrenti sono sempre in gara ed è per questo che dovranno cucinare 50 piatti. Alla fine della giornata tre concorrenti dovranno lasciare quest’edizione di Junior MasterChef Spagna 2. Mendicuti, Aina, Lluc e Marta. Solo uno di loro potrà continuare la propria avventura nel programma. Chi sarà il fortunato? Sono partiti in 5000 e adesso sono rimasti solo dieci. Chi sarà l’unico Junior MasterChef Spagna 2?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori