FARGO/ Anticipazioni puntata 28 gennaio 2016 su Rai 4: Malvo convince Stravos a pagare il ricatto, crescono i fans sui social

- La Redazione

Fargo, anticipazioni puntata 28 gennaio 2016 su Rai 4: Malvo convince Stravos a pagare il ricatto, Numers e Wrench costringono Lester a confessare quello che sa sulla morte di Hess

fargo_R439
Fargo

Questa sera, su Rai4, torna in onda la serie cult prodotta dai fratelli Coen, Fargo che, nel 2014, ha ottenuto il premio come miglior miniserie televisiva agli Emmy, portando poi a casa anche una statuetta dei Golden Globe del 2015. La serie, infatti, è considerato un capolavoro del piccolo schermo e, sbirciando tra i vari social, è facile trovare i commenti degli utenti che aspettano con ansia il nuovo appuntamento. Nonostante una serata ricca di programmi, infatti, sono tanti quelli che aspettano solo di vedere la nuova puntata di Fargo. “Tra Don Matteo e Il Segreto io scelgo tutta la vita Fargo”, “Altro che il prete e i morti di Puente Vejo, Fargo è il mio preferito”, “Fargo meriterebbe un canale più importante di Rai4”, scrivono i fans, ansiosi che la nuova puntata abbia inizio.

Il piccolo schermo di Rai 4 manderà in onda stasera, giovedì 28 gennaio 2016, due nuovi episodi di Fargo: si tratta del quinto e del sesto, intitolato rispettivamente “Gli imprendibili 6” e “L’asino di Buridano”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Lorne (Billy Bob Thornton) affronta Don Chumph (Glenn Howerton) riguardo al ricatto che starebbe facendo a Stavros Milos (Oliver Platt). In realtà il personal trainer gli riferisce di essere all’oscuro di ogni cosa e di non essere a conoscenza dei segreti dell’imprenditore. Don gli riferisce anche di aver agito dopo aver sentito la moglie parlare di alcuni giri di denaro piuttosto ingenti. Lorne finge di perdonare Don per l’azione compiuta e gli comunica che sarà lui a prendere in carico il ricatto. Alza quindi la posta in gioco ed uccide il cane di Stavros per inviargli un avvertimento. Intanto, Lester Nygaard ritorna al lavoro ed incontra Gina Hess (Kate Walsh). Spiega alla donna alcuni particolari sull’assicurazione che il marito aveva stipulato sulla propria vita. L’agente Molly (Allison Tolman) invece decide di indagare anche sul suo superiore perché sospetta possa aver voluto nascondere le prove di alcuni omicidi. Esamina quindi il video della sorveglianza e riesce ad identificare la vittima, ottenendo anche un fermo immagine del killer. Molly mostra la foto a Lester (Martin Freeman) e capisce che conosce l’assassino. Tempo dopo, Gus Grimly (Colin Hanks) confessa al Tenente di aver incontrato il presunto killer degli omicidi di Bemidji. Riferisce inoltre di aver ispezionato l’auto che Lorne stava guidando la notte dei delitti e di aver scoperto che il proprietario del mezzo è Lester. Gus parte per Bemidji per riferire a Molly l’episodio e l’agente scopre che Lester le ha mentito dicendole che l’auto si trovava invece dal meccanico. Nel 1987, Stavros Milos rimane a piedi con la macchina perché la benzina è finita e viene bloccato sua strada innevata. L’uomo inizia a pregare in preda al panico e qualche momento dopo trova una valigia con molti soldi all’interno. Con il denaro inizia a costruire la sua azienda, diventato un importante imprenditore. Nel presente, Gus Grimly incontra Lorne lungo la strada e decide di arrestarlo. Il killer lascia che lo porti in centrale, mostrandosi sicuro di essere liberato in un secondo momento. Dopo due ore, Lorne viene infatti rilasciato dopo aver convinto Schmidt (Keir O’Donnell) e Bill Oswalt (Bob Odenkirk) di essere stato fermato per uno scambio di persona. L’uomo mostra la carta di identità di un Pastore e fornisce anche un alibi di ferro. Una volta in libertà, Lorne riprende a ricattare Stavros Milos e decide di ispirarsi alle Piaghe d’Egitto presenti nella Bibbia. Intanto, Mr. Numbers (Adam Goldberg) e Mr. Wrench (Russell Harvard) rapiscono Lester credendo che sia l’assassino che ha ucciso Sam Hess. La moglie infatti era stata vista in sua compagnia e l’intimità presente fra i due ha convinto gli scagnozzi che hanno commesso l’omicidio. Tuttavia, Lester riesce a scappare prima di venire sottoposto alle torture e si fa arrestare appositamente per sfuggire ai due killer. Tempo dopo, anche Mr. Numbers e Mr. Wrench si fanno arrestare dopo aver iniziato una rissa in un bar e vengono rinchiusi nella stessa cella in cui si trova Lester.

Nel quinto episodio di Fargo, in onda stasera su Rai 4 e dal titolo “Gli impedibili 6”, Numers e Wrench costringono Lester a confessare tutto quello che sa sull’omicidio di Hess. L’uomo finisce per raccontare loro di Lorne Marno e non appena i killer vengono rilasciati, riescono a rintracciare il sicario. Malvo invece ha convinto Stavros a pagare il ricatto. Molly invece riferisce a Bill tutto quello che ha scoperto su Lester e riesce ad ottenere la sua fiducia. Nella sesta puntata, intitolata “L’asino di Buridano”, Lester viene ricoverato in ospedale con un agente che ne sorveglia le mosse. Il fratello Chazz gli fa visita ma Lester riesce a fuggire dall’ospedale e recupera il martello con cui ha ucciso la moglie. Dopo averlo nascosto in casa del fratello, Lester ritorna in ospedale senza che nessuno abbia visto la sua mossa. Stavros cambia idea e decide di rimettere il denaro sulla stessa strada in cui lo aveva trovato molto prima. Malvo invece uccide Don ma fa in modo che sia la Polizia a sparare contro di lui. Il killer riesce anche ad affrontare i due sicari e ad uccidere Numbers.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori