GIANNI BELLA/ Una serata bella per te: la precisazione di Cristiano Malgioglio su Marcella e Mina (oggi, 6 gennaio 2016)

- La Redazione

Una serata bella per te, Gianni: su Rete 4 il replica. La serata dedicata al grande Gianni Bella regala grandi emozioni. Tutti gli ospiti della serata, a partire dalla sorella Marcella

marcella_bella
Marcella Bella

C’era anche Cristiano Malgioglio al concerto-evento per Gianni Bella che è stato trasmesso ieri su Rete 4. Oggi il paroliere ha però voluto fare una precisazione su una sua dichiarazione che metteva a confronto la grande Mina e la sorella di Gianni, Marcella Bella: “Ieri sera volevo dire, durante loShow di Marcella, che lei e’ brava quasi come Mina e non e’ piu’ brava dMina. Mi sono confuso.Mina e’ Unica”. L’errata corrige di Malgioglio è stata accolta con favore dei suoi followers, che hanno risposto con una dozzina di like e 5 retweet in una manciata d’ore. Clicca qui per vedere il cinguettio e i commenti.

La reazione dei social a qualsiasi evento ultimamente sembra essere la cosa più importante e segno tangibile di cosa la gente pensa! In questo caso, sebbene lo spettacolo Una serata bella per te, Gianni sia stato una replica, in quanto è stato già mandato in onda sempre su Rete 4 lo scorso anno, pare abbia avuto un grande successo. Su Twitter i fans si scatenano in diversi commenti positivi nei confronti della serata in generale, facendo complimenti non solo ovviamente a Gianni Bella, ma anche alla sorella dell’artista Marcella Bella, alla sempre meravigliosa voce profonda di Mario Biondi ma anche a Rosita Celentano che pare così riscattarsi da quel famoso Sanremo in cui la donna non ha fatto proprio una bella figura. Molti inoltre scrivono semplicemente il titolo di una delle canzoni di Gianni Bella dimostrando la passione per questi grandi successi. Insomma sarà stato un buon passo rimettere in onda “Una serata bella per te, Gianni”? I social dicono di sì riaffermando la riuscita dello spettacolo del Dal Verme!

E’ stata una serata emozionante quella dedicata a Gianni Bella che il pubblico di Rete 4 ha apprezzato, come dimostrano i tanti tweet pubblicati duranti la trasmissione. Una serata interamente dedicata al papà di alcuni dei più grandi successi della musica italiana, impreziosita dalla partecipazione di amici di Gianni Bella come Loredana Bertè, Umberto Tozzi, Mario Biondi, Mario Lavezzi, Annalisa e Deborah Iurato con i quali Marcella, sorella di Gianni, ha dato vita a degli inediti duetti. Uno spettacolo apprezzatissimo dal pubblico che, pur applaudendo la bravura dei cantanti sul palco, si è inchinato di fronte alla bellezza dei brani scritti da quello che è uno dei più grandi autori di musica. “L’emozione non ha voce: una delle canzoni più belle di sempre! Gianni Bella il destino e i suoi brutti scherzi. Resti il piú grande”, “Gianni Bella, unico bravissimo. Canzoni che lasciano il segno, emozioni pure”, “più ci penso più mi vene voglia di lei, ma come sono belle le canzoni di Gianni Bella”, “Io son partito poi così d’improvviso che non ho avuto il tempo di salutare. L’arcobaleno è il mio messaggio d’amore. Canzone meravigliosa, grazie Gianni Bella”, si legge sui social.

La serata avrà sicuramente entusiasmato gli affezionati a Gianni Bella, o almeno i fans di tutti i cantanti presenti o non presenti che negli anni hanno lavorato con lui producendo dei grandi successi per la musica italiana. Sono state interpretate molte canzoni durante la serata al teatro Dal Verme di Milano, canzoni che hanno fatto la storia della musica leggera italiana. Gianni Bella, seduto in prima fila, e spesso inquadrato, era molto commosso per ciò che ha visto e per chi ha visto cantare lì per lui. I due presentatori, Rosita Celentano e Alfonso Signorini, hanno presentato la serata in modo non impeccabile ma in modo molto ironico e commosso, che forse è la cosa migliore per far sentire lo spettacolo più sentito e vicino al pubblico! Hanno sicuramente reso più fresca e giovane la serata le due giovani promesse della musica italiana: Deborah Iurato e Annalisa Scarrone che hanno conquistato il pubblico con la loro voce pura e semplice! Si spera sinceramente che Gianni Bella sia stato felice di questa serata in suo onore, che più che uno spettacolo è stata una festa tra amici, come ha detto all’inizio Alfonso Signorini!

L’ultima parte di “Una serata bella per te, Gianni”, mandata in onda su Rete 4 da Mediaset, si apre con ulteriori saluti per Gianni Bella. “Dopo la tempesta” viene interpretata da Marcella Bella e Loredana Bertè. Grandi applausi scrosciano per le due cantanti grandemente apprezzate dal pubblico. Gianni a questo punto si alza in piedi e saluta tutti visibilmente commosso per l’affetto e l’amore dimostratigli durante la serata. Si finisce con “L’emozione non ha voce” cantata da Mario Biondi, Marcella Bella, Umberto Tozzi, Loredana Bertè, Lavezzi, Deborah Iurato e Annalisa Scarrone. Questa canzone, famosa quanto bella, commuove tutti: i cantanti, i presentatori, il pubblico e soprattutto Gianni Bella! Con i titoli di coda vi è un video in cui i due fratelli Bella cantano assieme in un vecchio video che riporta alla memoria vecchi ricordi per chi in quegli anni c’era e seguiva i due cantanti! 

La canzone “Per sempre”, cantata per l’occasione da Marcella Bella e Mario Lavezzi, porta avanti questa splendida serata “Una serata bella per te, Gianni”. E’ interessante vedere che Marcella ha un ottimo feeling con chiunque canti con lei. Probabilmente è una donna molto socievole e aperta, capace di instaurare subito una bella amicizia con tutti. Durante l’esibizione dei due cantanti, al lato del palco, Rosita Celentano continua a cantare e ballare, cosa che rende più interessante lo spettacolo e più sentito. Gianni Morandi, l’omonimo dell’artista Gianni Bella, in un video canta per Bella una canzone che lui aveva scritto per Morandi: “Marinaio”. Loredana Bertè e Marcella Bella duettano in “Nessuno mai”, cantata da entrambe con una coroncina brillante sulla testa e un vestito molto principesco e appariscente, cosa che non stupisce pensando alle due cantanti! 

La serata di Rete 4 che ripropone “Una serata bella per te, Gianni” ci porta sempre più nella vita e nella carriera di Bella e di coloro che hanno con lui lavorato. Viene proiettato un tributo a Marcella che sembra emozionare sia lei sia il fratello che pare dunque molto legato alla sorella. Marcella Bella, la sorella dell’artista, racconta diversi aneddoti riguardanti il rapporto personale e professionale con il fratello Gianni, aneddoti che fanno sorridere e anche piuttosto ridere a causa delle battute di Marcella e di Signorini, che interpella Malgioglio dimostrando di essere sempre disposto a interagire con il pubblico molto presente in questo spettacolo davvero sentito. Segue una interpretazione di “Nell’aria” di Deborah Iurato e Marcella Bella.

– La grande serata di Rete 4, che riporta in onda “Una serata bella per te, Gianni”, continua con l’esibizione di Umberto Tozzi di “Più ci penso”, canzone scritta da Bigazzi-Bella. Umberto Tozzi nella sua esibizione dimostra di aver mantenuto nel tempo la sua altissima voce che lo caratterizza. Giancarlo Bigazzi viene ringraziato con un grande applauso chiesto da Marcella Bella. Rosita continua a scherzare in modo molto umile e auotoironico sulla sua pessima presentazione di Sanremo ’82! Duettano Annalisa e Marcella con “Abbracciati”, canzoni di Bigazzi-Bella. Signorini ricorda la bellissima canzone di Annalisa “Una Finestra tra le stelle”, che al tempo era l’ultima canzone da lei cantata a Sanremo. Malgioglio sale sul palco e azzarda una affermazione: “Tu sei meglio di Mina”, riferendosi a Marcella. “Bella donna”, scritta da Bella, viene messa in musica sul palco del teatro da Mario Biondi, che torna sul palco con la sua meravigliosa e profondissima voce!

La canzone “L’arcobaleno”, cantata ora da Loredana Bertè, porta avanti “Una serata bella per te, Gianni”, spettacolo su Rete 4 che porta omaggio a Gianni Bella. La Bertè sembra suscitare grande ammirazione tra il pubblico che si scatena in un forte applauso. Questa canzone nasce in modo molto particolare, come dice Signorini rivolto a Mogol. Mogol racconta infatti che, appena dopo la morte di Lucio Battisti, ha ricevuto una telefonata da una medium che diceva di aver avuto un contatto con Battisti. Mogol, che non ci credeva proprio per niente, accettò di scrivere una canzone su questo, come aveva gli aveva chiesto di fare la medium. Un video del 1984 mostra Marcella Bella che canta una serie di canzoni di Battisti: “Emozioni”, “Acqua azzurra acqua chiara” e “Dieci ragazze”, grandi successi della musica italiana!

Va avanti su Rete 4 lo spettacolo “Una serata bella per te, Gianni” dedicato al grande artista Gianni Bella, mandato già in onda lo scorso anno sempre su Rete 4. Pupo, in un video mandato a Gianni, ricorda le partite di calcio fatte con lui. “Gelosia”, che veniva cantata da Celentano, viene cantata da Mario Lavezzi, che a quanto dicono le parole di Signorini, sempre pronte a fare gossip, è stato un “fidanzatino” di Loredana Bertè! Durante la performance Rosita Celentano, a lato del palco, canticchia anche lei la canzone dimostrando in questo modo reale conoscenza e passione per queste canzoni, oppure semplice conoscenza delle canzoni che venivano interpretate da suo padre! Loredana Bertè e Mario Lavezzi confermano le voci sul loro fidanzamento giovanile che viene raccontato da i due come molto leggero a causa probabilmente dell’età molto giovane!

La splendida serata di “Una serata bella per te, Gianni”, spettacolo avvenuto al teatro Dal Verme di Milano in onore di Gianni Bella, continua con un davvero sentito e profondo video di saluto di Emma Marrone che evidenzia la grande passione per la musica sempre dimostrata da Bella. Mario Biondi canta “L’ultima poesia”, scritta sempre dalla coppia vincente Mogol-Bella. La profonda voce di Mario Biondi si incontra con la voce di Marcella Bella in una canzone davvero molto interessante. Biondi è nato come corista di Gianni Bella negli anni ’95-’96. “Senza un briciolo di testa”, cantata da Marcella Bella a Sanremo ’86, era stata scritta per Mina ma viene infine affidata alla sorella dell’artista che anche in questa occasione la canta, suscitando un grande applauso da parte del pubblico e da parte del presentatore Alfonso Signorini!

Si continua lo spettacolo di “Una serata bella per te, Gianni” su Rete 4 con un video molto divertente di Adriano Celentano che spiega in modo molto simpatico e ironico che per fare veramente notizia non bisogna fare un concerto normale, come fanno tutti ormai da anni, ma uno spettacolo davanti a nessuno! Non bisogna fare il pieno ma il vuoto. Adriano fa un bellissimo e affezionato saluto per il suo amico Gianni dicendo che sempre apprezzerà di lui il suo modo di giocare con la vita, e continua dicendogli di non cambiare perchè il suo modo di ridere fa bene anche agli altri. Adriano canta “L’emozione non ha voce”, canzone veramente bella e meritatamente famosa. “Adriano, Gianni Bella e Mogol il trio d’oro della musica leggera” dice Alfonso Signorini trovando il consenso di tutti!

Si continua questa replica di “Una serata bella per te, Gianni” su Rete 4 con Fiorella Mannoia e Eros Ramazzotti che salutano per video Gianni Bella, che con il suo sorriso commuove veramente. Subito dopo Loredana Bertè fa la sua sempre egocentrica entrata. Loredana Bertè e Marcella Bella, che a quanto pare sono grandissime amiche nella vita, cantano “Non si può morire dentro”, che era cantata da Gianni Bella. Alla fine della performance le due donne si abbracciano con grande affetto. Rosita Celentano presenta Annalisa, cantante amata dalla presentatrice che rivela persino di aver votato per lei ad Amici, che canta “Dormi amore” di Mogol-Bella, cantata soprattutto da Celentano. Anche Annalisa, una cantante “molto promettente”, sempre secondo le parole di Rosita, riesce a valorizzare molto bene la canzone con la sua meravigliosa voce che dimostra di avere in ogni sua esibizione.

Si continua la serata dedicata a Gianni Bella “Una serata bella per te, Gianni” con “Per averti” di Mogol e Gianni Bella, nota perchè la canta Celentano. Per l’occasione viene cantata da Marcella Bella e Umberto Tozzi. Signorini racconta come Marcella Bella è stata scoperta, anzi da chi è stata scoperta: Mike Buongiorno. Viene proiettato un video dove Mike presenta Marcella che canta “Aria”. Viene raccontato un particolare aneddoto: pare che Buongiorno abbia pagato a Marcella il biglietto aereo per andare dalla Sicilia a Milano per fare un provino, cosa che sembra non abbia mai fatto per nessuno, evidentemente Mike credeva che lei fosse proprio un grande talento! Sale poi sul palco Deborah Iurato che canta “Io canto e tu” di Gazzi-Bella. La canzone sicuramente viene molto valorizzata da questa grande artista dalla voce veramente eccezionale.

Si inizia subito la serata replica di Mediaset “Una serata bella per te, Gianni” dedicata a Gianni Bella su Rete 4 con una bambina deliziosa che canta “Montagne Verdi” in duetto con la sorella dell’artista, Marcella Bella. Gianni Bella entra alla fine della performance palesemente commosso, come lo sono tutti gli altri del resto, e si siede così tra il pubblico. Alfonso Signorini introduce Rosita Celentano che subito scherza sulle sue gaffe fatte nel famoso Sanremo che lei presentò quasi 10 anni fa. Marcella Bella canta “Io domani”, canzone scritta dal fratello Gianni Bella e Ghezzi e dai lei cantata ad un Sanremo nei primi anni ’70. Signorini sottolinea come questa non sia una serata tributo ma una festa per Gianni Bella, per celebrare la sua grande carriera durata 40 anni.

Comincia ora su Rete 4 “Una serata bella per te, Gianni”, serata dedicata all’artista Gianni Bella. Questo spettacolo è stato già mandato in onda da Mediaset su Rete 4 lo scorso anno e viene ora riproposto per il grande ascolto che ebbe e che si pensa avrà anche in questo caso. Questa serata fu fatta al Teatro dal Verme per rendere omaggio a Gianni Bella e ai suoi 40 anni di carriera, interrotti da una grave malattia circa 6 anni fa. I presentatori sono Rosita Celentano, la figlia di Adriano Celentano, e Alfonso Signorini. I presentatori sono circondati da moltissimi ospiti come Marcella Bella, sorella dell’artista, Mario Biondi, Loredana Bertè, Mogol, Mario lavezzi, Deborah Iurato, Annalisa e molti altri che si esibiranno spesso in duetto con Marcella Bella.

Va in onda questa sera su Rete 4 l’evento musicale “Una serata Bella per te Gianni”, tenutosi lo scorso marzo al Teatro Dal Verme di Milano. L’evento è stato un omaggio a Gianni Bella e a ricordarlo è stata la sorella Marcella, accompagnata da ospiti d’eccezione come Fiorella Mannoia, Gianni Morandi e Marco Biondi. Ad accompagnare gli artisti le musiche dell’orchestra del maestro Adriano Pennino. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere “Una serata Bella per te Gianni” su Rete 4, potrete gustarmi l’evento musicale anche in diretta streaming sintonizzandovi sul sito di Mediaset ed effettuando il log in qui.

Questa sera martedì 5 gennaio alle 21.15 su Rete 4 va in onda “Una serata Bella per te, Gianni”, il concerto-evento dedicato a Gianni Bella andato in scena lo scorso 8 marzo al Teatro Dal Verme di Milano. La serata, condotta da Alfonso Signorini con Rosita Celentano, è stata organizzata da Marcella Bella per rendere omaggio al fratello Gianni. Ora Marcella Bella ha realizzato un disco “ Una serata… Bella – Per te, Gianni!” che raccoglie i 17 brani con cui la cantante e gli altri ospiti si sono esibiti a Teatro. Duetti con Loredana Bertè, Umberto Tozzi, Mario Biondi, Mario Lavezzi, Annalisa e Deborah Iurato. Tra i brani più celebri di Gianni Bella ci sono: “Io domani”, “Montagne verdi”, “Non si può morire dentro”, “Più ci penso”, “Senza un briciolo di testa”, “L’ultima poesia”, “L’arcobaleno” e “L’emozione non ha voce”, le ultime due scritte per Adriano Celentano.

Ci avviciniamo ala conclusione delle feste di Natale e anche del periodo di vacanza: forse per questo, prima di ricominciare a pieno regime, Rete 4 ha deciso di riproporre a tutti i suoi telespettatori in replica Una serata bella per te, Gianni, il concerto-evento organizzato per il cantautore Gianni Bella. Andata in scena nella primavera 2015 presso il Teatro Dal Verme di Milano, e condotto da Alfonso Signorini e Rosita Celentano, vede innanzitutto protagonista Marcella Bella – la sorella dell’artista – affiancata naturalmente da moltissimi amici e ospiti. Una serata per ricordare la grande e il talento di Gianni Bella, che aveva visto alternarsi sul palcoscenico personalità come Umberto Tozzi, Loredana Bertè, Annalisa, Mario Biondi, Mario Lavezzi e Deborah Iurato. Non erano mancati, infine, anche video messaggio per il cantante da parte di grandi come Gianni Morandi, Fiorella Mannoia, Eros Ramazzotti, Emma Marrone, Arisa e Pupo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori