AMERICAN HORROR STORY 6: ROANOKE/ Anticipazioni 21 ottobre 2016: il documentario ha inizio, ecco la nuova sigla iniziale

- La Redazione

American Horror Story 6, anticipazioni del 21 ottobre 2016, in prima Tv assoluta su Fox. Shelby rimane sconvolta dagli eventi paranormali che avvengono nella sua casa. Che segreto nasconde?

american_horro_story_6_facebook
American Horror Story 6, in prima Tv assoluta su Fox

, il sesto capitolo della serie tv in onda stasera su Fox , ci porta nella località di campagna che dà il nome alla serie dove sorge una casa che sembra maledetta. Come vediamo nella nuova sigla di questa nuova stagione, è il terreno su cui sorge l’abitazione ad essere maledetto e infestato da oscure presenze e da quelle che negli anni sono state le loro vittime. L’intro ci fa conoscere anche la coppia protagonista, che si trasferisce nella casa, i coniugi Shelby e Matt Miller. Con loro andrà a vivere a un certo punto anche Lee, sorella di Matt, ex poliziotta con problemi di tossicodipendenza e una figlia di nome Flora che verrà rapita dai fantasmi che infestano quel pezzo di terra. Clicca qui per vedere la sigla di American Horror Story 6 Roanoke.

Ryan Murphy sa come stupire i suoi fan e anche se spesso cade lui stesso in trappola e finisce per lasciare senza parole lo spettatore (nel bene e nel male) anche questa volta ce l’ha fatta. American Horror Story 6 è un successo oltreoceano ed è destinato ad essere tale anche in Italia dove prenderà il via proprio questa sera alle 21 e 45 e con la messa in onda di un solo episodio, il Capitolo 1. Matt e Shelby sono pronti a raccontare la loro disavventura iniziata quando hanno scelto di acquistare una casa nel bosco lontano dalla vita quotidiana e dalla routine e la frenesia della città. Fin qui tutto normale se non fosse che i telespettatori hanno scoperto l’incipit della serie solo a giochi fatti e questo ha permesso a Ryan Murphy ed FX, la rete americana che ospita lo show, di portare a casa un boom di ascolti e un record per una première. I fan sono rimasti all’oscuro di tutto fino alla messa in onda e anche la serie di promo, snek e teaser rilasciati nelle settimane precedenti non hanno aiutato visto che erano tutto e il contrario di tutto. Eccone qui alcuni raccolti in un unico video. Riuscirete ad attendere stasera per scoprire la storia di Matt e la moglie?

Il conto alla rovescia è ormai finito: American Horror Story 6 sbarca su Fox nella prima serata di oggi, venerdì 21 ottobre 2016. La premier, in prima Tv assoluta, si intitolerà “Piovono denti“, aprendo le porte al capitolo Roanoke della serie Brad Falchuk e Ryan Murphy. L’attesa dei fan si è conclusa, con un grande sospiro di sollievo. L’emittente madre FX in questi mesi ha tenuto alta l’attenzione, grazie a diversi teaser e trailer con scorci sulla nuova trama. Ci verranno svelati quindi tutti i misteri, facendo leva sul cast storico che abbiamo già avuto modo di conoscere durante le stagioni precedenti. A partire da Sarah Paulson, che rivestirà i panni dell’interprete di Shelby Miller, fino a Kathy Bates che ritornerà per il terzo capitolo consecutivo e che in questa nuova tranche avrà due volti. Quello di Agnes Mary Winstead e quello di Tomasyn White, conosciuta meglio come la macellaia. Un nuovo giro di boa per l’attrice, che nella quinta stagione aveva invece interpretato uno dei personaggi “buoni” dello show. E ancora, Cuba Gooding Jr, “rubato” alla saga Crime della saga American Story e che interpreterà Matt Miller. Quest’ultimo è il marito del personaggio di Lily Rabe, ovvero Shelby, ed il loro nucleo familiare si chiude con Lee, ovvero Angela Bassett. Vivremo l’atmosfera di Roanoke in modo del tutto inedito, grazie ad una doppia narrazione. Da una parte abbiamo infatti i protagonisti della storia narrata e dall’altra l’interpretazione di attori che, tramite un docu-film, ricostruiranno ciò che è accaduto alla famiglia Miller. Matt, Shelby e Lee si sono infatti trasferiti nel Nord Carolina, ma l’esperienza si è rivelata subito negativa, dato che i tre sono reduci da un’aggressione ed a farne le spese sarà Shelby, che perderà il bambino che stava aspettando. Alcuni elementi potrebbero ricordare ai più esperti una falsa riga del film Rosemary’s Baby, con qualche variante dettata dalle caratteristiche di ripresa e dall’intervento di numerosi altri personaggi. 

Matt e Shelby sono appena arrivati in Nord Caroline, fuggendo dalla città in cui abitavano prima a causa di un’aggressione subita da una gang. Vengono a conoscenza che in città si sta girando un documentario che si intitolerà My Roanoke Nightmare e decidono di rilasciare un’intervista. Finiscono però per rivelare il vero motivo che li ha spinti nel Nord Carolina. Quello che ancora non sanno è che la dimora che gli è stata assegnata sembrerebbe aver risvegliato uno spirito malevolo che risiede fra quelle mura, costruite alla fine del 1700. La loro permanenza in casa non è quindi delle più piacevoli, dato che i vicini non sembrano felici di avere a che fare con degli stranieri. In più, in casa iniziano a succedere alcuni fenomeni paranormali, dallo spostamento delle macchine fotografiche, fino ad altri eventi più spaventosi. Fra questi anche un incubo che indue Matt a richiedere l’aiuto di Lee per tenere sotto controllo Shelby, ancora sconvolto dall’aggressione precedente. Le due cognate non hanno un bel rapporto e questo le porterà a vivere una vera situazione di pericolo quando alcune persone invadono la villa armate di tutto punto. Shelby vorrebbe solo andarsene a gambe levate, ma Matt è intenzionato a rimanere ancora in città. Ancora sconvolta, la moglie sale in auto e lungo la strada investe una donna. Quest’ultima fugge in seguito attraverso i boschi, trascinando Shelby, subito dietro di lei, dritta verso le braccia di una forza soprannaturale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori