SUPERSTORE / Anticipazioni del 21 ottobre 2016: chi controlla il controllore?

- La Redazione

Superstore, anticipazioni del 21 ottobre 2016, in prima Tv assoluta su Joi. Amy finisce nei guai per aver portato la figlia al Cloud 9; i dipendenti entrano in gara per una promozione.

superstore_facebook
Superstore, in prima Tv assoluta su Joi

Nella prima serata di oggi, venerdì 21 ottobre 2016, Joi trasmetterà due nuove puntate di Superstore, in prima Tv assoluta. Saranno la quinta e la sesta, dal titolo “Furto al negozio” “Il cliente misterioso“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Glenn fa il solito rito mattutino, obbligando i dipendenti a fare una strana danza per partire con il turno di lavoro al meglio. Jonah è ancora spaesato, lontano da tutti e si sente molto lontano dalle dinamiche del negozio. Viene assegnato poi al reparto farmacia con Garrett, ma i due entrano in contrasto per il loro diverso modo di voler gestire la clientela. Jonah crede infatti che tutti vadano aiutati, mentre Garrett che essere altruisti porterà solo ad una catena di guai. Poco dopo, Jonah nota un’anziana in fila per la vaccinazione autunnale e decide di farla passare avanti perché molto stanca. In fila in quel momento ci sono molte persone messicane che non prendono bene il favoritismo di Jonah, soprattutto quando la donna sottolinea che lo ha fatto solo perché sono entrambi due bianchi. Jonah viene quindi spedito a visionare un documentario con il razzismo, dove trova anche Amy. Lei infatti ha invece fatto delle brutte battute ad un collega cinese, facendo una brutta imitazione dello stereotipo che riguarda il suo popolo. Il negozio inizia ad essere messo in subbuglio, per via di una gara interna per un posto prestigioso. Tutti cercano di superare gli altri, mentre Jonah cerca ancora di attirare le simpatie dei colleghi, senza troppo successo. Nessuno infatti gradisce averlo affianco dopo che il ragazzo ha fatto diverse gaffe con Amy e Cheyenne. Glenn invece entra in aperto contrasto con la neo mamma per via della pratica d’aborto, verso cui mostra un atteggiamento favorevole. In uno dei suoi soliti errori, Jonah fa degli apprezzamenti ad Amy, che finiscono per far pensare ai colleghi che c’è un interesse reciproco fra loro. Jonah intanto viene assegnato allo smistamento manichini, ma mentre ne getta uno nella pressa, inizia a suonare l’allarme. Glenn, accorso sul posto, crede che abbia ucciso uno dei clienti e cerca di estrarre il manichino. Intanto fra gli altri dipendenti inizia ad esserci una ricerca per i genitori perfetti che possano adottare il bambino di Cheyenne. glenn e fra chi fa una selezione delle persone, concludendo alla fine che lui e Sandra sarebbero l’unica coppia ideale. 

Amy è costretta a tenere Emma in negozio per via di un disguido con il servizio di sitting, anche se va contro il regolamento del SuperStore. Amy coinvolge però i colleghi, ma in un secondo momento, deve chiedere a Jonah di sostituirla per andare a gestire una situazione con Glenn. Intanto, Mateo e Cheyenne combattono per vendere un divano in vendita, perché vi è morto sopra un uomo anziano. Dina cerca invece di acciuffare un ladruncolo. 

I dipendenti del Cloud 9 scopre che alcuni acquirenti segreti si introfuleranno sotto copertura per osservarli. Dina si mette a caccia di clienti sospetti, mentre Mateo inizia a sabotare i propri compagni per poter ottenere più visibilità. Garrett però gli riferisce che il controllore potrebbe essere uno dei nuovi colleghi, pensando subito a Jonah. Quest’ultimo invece sta facendo la stessa cosa con Amy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori